Cerca nel quotidiano:


Judo, pioggia di medaglie per l’Asd Peter Pan

La giovane Peter Pan ASD, che ha iniziato solo tre anni fa e ad oggi conta più di 100 atleti iscritti, si è classificata al terzo posto, tra 50 storiche società della Toscana, conquistando 10 ori, 2 argenti e 3 bronzi

lunedì 04 Febbraio 2019 16:27

Mediagallery

“Solo chi sogna può volare…”. È la scritta che accoglie gli atleti sul tatami della Peter Pan Asd. E domenica 3 febbraio a Follonica in occasione del Trofeo Lamberti, 15 atleti accompagnati dai loro maestri Raffaele Maresca e Giuseppe D’Aniello, entrambi cinture nere secondo Dan, hanno realizzato questo sogno. La giovane Peter Pan As, che ha iniziato solo tre anni fa e ad oggi conta più di 100 atleti iscritti, si è classificata al terzo posto, tra 50 storiche società della Toscana, conquistando 10 ori, 2 argenti e 3 bronzi.
Un successo enorme che ha commosso tutti i bambini, i genitori presenti e gli stessi maestri. È stata la vittoria di un sogno che è stato portato avanti tra sacrifici e soprattutto un amore immenso per lo sport e i bambini. Ha vinto il cuore e le emozioni. La giovane società dalla sua apertura promuove lo sport come un diritto di tutti, aiutando le famiglie con difficoltà economiche a poter lo stesso fare allenare i propri bambini, lavorando nelle scuole e accogliendo bambini con gravi difficoltà e disagi a scuola, integrandoli in una grande famiglia e aiutandoli a superare le proprie difficoltà con l’amore dello sport. Questa è la filosofia della Peter Pan Asd, lo sport come aiuto nella vita, un diritto che ogni bambino deve avere e l’amore e il rispetto che questa disciplina del judo insegna ogni giorno ai giovani atleti. La Peter Pan Asd ringrazia tutti i suoi bambini per i sacrifici fatti, i genitori per il sostegno che hanno sempre dimostrato e soprattutto grazie all’amore dei maestri che hanno permesso tutti insieme di “volare sulle ali di questo sogno che si chiama Peter Pan” .

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.