Cerca nel quotidiano:


Karate, ancora successi internazionali per i Folgorini a Sofia

E' stata la volta della Bulgaria con la partecipazione alla competizione internazionale di Karate denominata “Open di Sofia” (regolamento WKF World Karate Federation), nell’impianto sportivo della capitale

Lunedì 28 Marzo 2022 — 16:33

Mediagallery

Il tour europeo prosegue per il team blu/azzurro della ASD Esercito – 187 Folgore di Livorno, che nei weekend di marzo, con il settore giovanile è stato protagonista di successi agonistici in Portogallo, in Croazia e il fine settimana scorso, è stata la volta della Bulgaria con la partecipazione alla competizione internazionale di Karate denominata “Open di Sofia” (regolamento WKF World Karate Federation), nell’impianto sportivo della capitale.
L’organizzazione ha registrato 556 iscritti, in rappresentanza di 7 paesi esteri tra i quali Bulgaria, Romania, Macedonia, Grecia, Bosnia And Herzegovina, Italia e Regno Unito.

Presente all’evento,  “I Folgorini” nella specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”.

C’è stato un sentito confronto agonistico sostenuto dall’atleta combattente Edoardo Ligas che ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria Under 14, peso – 50 Kg.
Energici sono stati i match sostenuti con gli avversari, che, con caparbietà Edoardo è giunto a salire sul gradino del podio.

Inoltre, un tour de force ruspante è stato quello di Jacopo Citi, che nella fase dei ripescaggi del 4º incontro, giunto alla finale per la medaglia di bronzo, “finalina”, nella U 14 – 45 Kg, purtroppo il folgorino ha terminato l’incontro 0 a 0 contro l’atleta rumeno, al quale gli è stata attribuita la vittoria per giudizio arbitrale “antei” e Jacopo ha sfiorato il podio, aggiudicandosi un ottimo 5º posto. La condotta agonistica dell’esperienza bulgara, è stata guidata dal “tecnico con le stellette” Antonio Citi.

Riproduzione riservata ©