Cerca nel quotidiano:


Karate, Asd Folgore protagonista agli “Open di Ljubljana”

Ottime le prestazioni dei folgorini in gara nelle classi giovanili della WKF (World Karate Federation), schierati nelle specialità del Kumite – combattimento a contatto controllato e del Kata – forme

Domenica 21 Novembre 2021 — 22:33

Mediagallery

Una trasferta internazionale impegnativa ha dovuto affrontare nel fine settimana scorso, il settore giovanile della Asd Esercito – 187° Folgore di Livorno, che ha partecipato agli “Open di Ljubljana” in Slovenia. Ben 359 sono i competitori che hanno preso parte alla manifestazione e registrati dall’organizzazione, con 71 club a rappresentanza di 8 paesi presenti.

Ottime le prestazioni dei folgorini in gara nelle classi giovanili della WKF (World Karate Federation), schierati nelle specialità del Kumite – combattimento a contatto controllato e del Kata – forme.

Nel Kata, il veterano blu/azzurro Vincenzo Corvaglia ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria Master (over + 35), sostenendo 3 confronti e confermando l’ottimo valore tecnico.

Nel femminile 2 sono stati i podi presi nel combattimento con due (2) medaglie di bronzo conquistate dalla folgorina Emma Ludovica Frizzi, schierata nella categoria Cadette (14- 15 anni d’età) + 54 Kg, nella quale Emma, con energico entusiasmo ha sostenuto 4 match e nella categoria Juniores (16 – 17 anni) – 59 Kg, si è confrontata nei 3 incontri, mantenendo un’ottima prestazione in tutti 7 match sostenuti.

Nel maschile, il folgorino Edoardo Ligas ha conquistato la medaglia di bronzo nella classe Under 14 – 45 Kg, che con i suoi 4 incontri sostenuti, ha raggiunto l’obiettivo del podio, con una prestazione mirata e costruita per una crescita individuale sempre in sviluppo.  La scalata verso la vetta si è interrotta per gli atleti Samuele Corvaglia, con un buon 5° posto, Federico Picchiotti, Jacopo Citi e Nicholas Simonetti. La trasferta è stata guidata dai tecnici Antonio Citi e Rico Simonetti.

Riproduzione riservata ©