Cerca nel quotidiano:

Condividi:

La Libertas batte Legnano davanti ai 1500 del PalaMacchia

Lunedì 14 Novembre 2022 — 08:30

Ancora priva di Andrea Saccaggi, la LL ha spalmato su tutti i 40’ concentrazione feroce e attenzione difensiva

Intensità, killer instinct, cuore e talento. La Libertas, piena zeppa di un concentrato di queste qualità ha inviato un sms al campionato piegando alla distanza una big come Legnano. Ancora priva di Andrea Saccaggi, la LL ha spalmato su tutti i 40’ concentrazione feroce e attenzione difensiva. Nei primi due quarti ha regnato l’equilibrio con Legnano che ha provato a creare i presupposti per la fuga sempre rintuzzati dai guizzi di Sipala, chirurgico nel suturare il benché minimo accenno di strappo da parte degli ospiti.
Chiuso l’intervallo a -1 (29-30) la Libertas ha messo insieme due quarti di altissimo spessore. Chiuse le vie aeree di Legnano (al termine i rimbalzi saranno 50-25 per gli amaranto) la squadra di Eliantonio è andata in apnea e non si è più ripresa. Fratto, vero signore degli anelli (17 rimbalzi) ha iniziato a spazzolare i cristalli, la difesa ha stretto la cinghia e in attacco sono sempre state fatte le scelte giuste. Così il divario si è dilatato fino al +16 (67-51) prima di una microrimonta della 3G Electronic, subito frustrate dai canestri di Ricci (due liberi) e Fratto che hanno messo il punto esclamativo sulla partita.

Maurelli Group Libertas Livorno – 3G Electronics Legnano Knights 73-59 (15-15, 14-15, 26-16, 18-13)

Maurelli Group Libertas Livorno: Antonello Ricci 14 (4/7, 1/4), Andrea Sipala 14 (4/5, 0/3), Jacopo Lucarelli 13 (5/10, 1/4), Francesco Fratto 12 (3/10, 0/2), Tommaso Fantoni 10 (3/6, 0/0), Francesco Forti 4 (2/4, 0/4), Andrea Bargnesi 4 (2/3, 0/1), Gianni Mancini 2 (1/1, 0/0), Federico Madeo 0 (0/0, 0/0), Gianluca Lemmi 0 (0/0, 0/0), Tommaso Bruci 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 19 / 25 – Rimbalzi: 50 18 + 32 (Francesco Fratto 17) – Assist: 14 (Jacopo Lucarelli, Francesco Fratto 4)

3G Electronics Legnano Knights: Saverio Mazzantini 15 (5/6, 1/4), Giacomo Leardini 14 (2/5, 3/6), Michael Sacchettini 12 (5/10, 0/0), Luca Antonietti 7 (2/3, 1/5), Tommaso Marino 5 (0/1, 1/6), Juan marcos Casini 4 (0/1, 1/3), Diego Terenzi 2 (1/1, 0/3), Gian marco Drocker 0 (0/1, 0/2), Riccardo Cucchi 0 (0/0, 0/0), Matteo Bassani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 25 3 + 22 (Saverio Mazzantini 6) – Assist: 17 (Tommaso Marino 10)

Condividi:

Riproduzione riservata ©