Cerca nel quotidiano:

Condividi:

La Libertas presenta gli acquisti Dorin Buca e Luca Tozzi

Giovedì 10 Agosto 2023 — 09:15

Prendono il via le presentazioni estive dei nuovi acquisti targati Libertas Livorno 1947. I primi, di fronte ad una sala gremita di tifosi, sono Dorin Buca, al suo debutto in serie B, e Luca Tozzi, entrambi con contratti biennali. Andranno ad arricchire il roster composto prevalentemente da riconferme

di Giulia Bellaveglia

Prendono il via le presentazioni estive dei nuovi acquisti targati Libertas Livorno 1947. I primi ad entrare in scena, di fronte ad una sala gremita di tifosi amaranto, sono stati Dorin Buca, al suo debutto in serie B, e Luca Tozzi, entrambi con contratti biennali. Buca, centro di 216 centimetri per 112 chili classe 2002, vanta un lungo trascorso al Perugia Basket tra le categorie C Silver e C Gold, dove ha avuto modo di giocare anche nell’ultima stagione con la Mens Sana Siena (7,9 punti di media a partita). “Ho trovato subito un bell’ambiente – dice – e ho già avuto modo di conoscere gran parte dei ragazzi: Fantoni, Fratto, Saccaggi, sono preparati e anche molto simpatici, sia loro che tutto lo staff tecnico. Io sono un giocatore molto meno esperto e penso che figure di questo tipo mi daranno una grande mano a livello di crescita personale. Per quanto riguarda le mie caratteristiche, sono uno a cui piace anche uscire dall’area e tirare da 3”. Tozzi invece, ala forte di 2 metri per 93 chili classe ‘99, ha già avuto esperienze in serie B, tra cui quella nel campionato appena trascorso con l’Etrusca San Miniato (11,53 punti di media a partita). “Quella della Libertas – commenta – è una realtà che conosco bene, perché per ben due anni ci ho giocato contro. So che è una struttura seria, con una storia lunga e bella, e amo i loro tifosi che si sentono sempre anche fuori dal palazzetto. Quando ho ricevuto questa proposta, accettare è stato piuttosto facile, perché ad un’opportunità del genere, non si può dire di no. Sono carico, impaziente, ed emozionato”. Accanto a loro anche lo “stato maggiore” della società (Oltre al presidente il general manager Dino Seghetti, il direttore sportivo Gianluca Mannucchi e il responsabile marketing Alessandro Favilli). “Dorin – aggiunge il presidente Roberto Consigli – sono sicuro che farà divertire. È un giocatore molto giovane, su cui abbiamo deciso di investire perché riteniamo che abbia grandi potenzialità. Luca invece è l’elemento che fa impazzire le folle, carismatico, dinamico, una macchina da punti”. L’evento è stato anche l’occasione per ricordare il ritiro della squadra, previsto dal 20 al 25 agosto a Castelnuovo Garfagnana. Domenica 20, nel pomeriggio, allenamento aperto e breve presentazione della squadra e dello staff tecnico.

Condividi:

Riproduzione riservata ©