Cerca nel quotidiano:


La Pielle risorge ed espugna il campo del Synergy Valdarno

Due punti importanti soprattutto sotto l’aspetto psicologico, in attesa del recupero di Dell’Agnello in vista dei playoff

lunedì 11 Marzo 2019 11:41

Mediagallery

Synergy Basket Valdarno – Pielle Livorno 60-72

PIELLE: Creati 5, Di Sacco, Burgalassi 12, Malvone 3, Navicelli 3, Bertolini 11, Portas Vives ne, Dell’Agnello ne, Falconi 19, Marrucci, Benini 19, Loni ne. All. Da Prato, Fini.

Parziali: 15-19 (15-19), 34-37 (19-18), 46-52 (12-15), 60-72 (14-20)

La Pielle Livorno risorge ed espugna il mai semplice parquet del Synergy Basket Valdarno (60-72): ferita dal ko interno subito una settimana fa per mano del Basket San Vincenzo, la squadra di coach Andrea Da Prato si è presa di rabbia due punti fondamentali nella corsa al secondo posto, ora occupato dal Cmb Lucca vittorioso a Livorno sul Don Bosco.

Ma veniamo ai 40 minuti vissuti a San Giovanni Valdarno: ottimo avvio di Burgalassi e compagni che, al primo mini intervallo, comandano per 15-19. Improvviso cambio d’inerzia nella seconda frazione e Synergy che vola addirittura sul +7 (32-25), minando le certezze di una Pielle ancora priva di Tommaso Dell’Agnello. L’orgoglio biancoazzurro, tuttavia, regala un puntuale contro break e alla pausa lunga il naso avanti ce l’hanno sempre i livornesi grazie alle giocate di Luca Falconi e Luca Benini (38 punti in coppia).

Nella ripresa la banda di coach Masini ci riprova, ma la Pielle respinge qualsiasi pericolo aumentando i giri in difesa e attaccando con pazienza e serenità (46-52 al 30’). Copione che si ripeterà pure negli ultimi 10 minuti, fino al +12 della sirena che consegna alla Pielle due punti importanti soprattutto sotto l’aspetto psicologico, in attesa del recupero di Dell’Agnello in vista dei playoff.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.