Cerca nel quotidiano:


La sciabola del Fides “invade” il podio a Carrara

A Carrara ben 11 atleti qualificati alla fase finale della Coppa Italia. Bella prestazione di squadra da parte degli sciabolatori del Circolo Scherma Fides

lunedì 15 Aprile 2019 18:54

Mediagallery

A Carrara ben 11 atleti qualificati alla fase finale della Coppa Italia. Bella prestazione di squadra da parte degli sciabolatori del Circolo Scherma Fides. Nel maschile tutti e 5 i posti disponibili sono stati occupati da Pietro Torre 1° classificato, Giorgio Gradassi 2°, Niccolò Cillari ed Edoardo Bertocchini 3°, Enrico Barsotti 5°. Non ce l’hanno fatta purtroppo Attanasio sconfitto da Cillari e La Comba ancora inesperto per le competizioni assolute (qualificati direttamente alla fase finale Caranti, Castellani e Cantini).

Tra le donne hanno centrato l’accesso alla fase finale Noemi Monaldi vincitrice della gara, Giulia  Pitzolu 3° e Giulia Iervasi 5°, quest’ultima qualificata dopo essersi aggiudicata lo spareggio con la compagna di sala Marta Bozzi.

Nel fioretto maschile buone prestazioni di Gregorio Isolani 6° classificato e Alex Milano 9° classificato, entrambi primo anno cadetti staccano il pass per la Coppa Italia Nazionale. Peccato per Federico Renzoni che perde il match valevole per la qualificazione (già qualificati Marchi, Lombardi T., Lombardi G e Sardelli).

Nel fioretto femminile ottimo podio di Karen Biasco che conclude terza classificata. Anche lei conquista il pass per la Coppa Italia Nazionale. Purtroppo Beatrice Prusciano arresta la sua corsa alle porte della top8 e di conseguenza non ottiene la qualificazione, così come Francesca Romanelli che si ferma nel primo turno eliminatorio. Per tutti i qualificati appuntamento alla fase finale che si svolgerà ad Ancona dal 10 al 12 maggio.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.