Cerca nel quotidiano:


Lecco-Livorno 1-0. Amaranto poco incisivi ed arriva la sconfitta

Amaranto perdono di misura contro il Lecco, ma preoccupa la prestazione della squadra di Dal Canto. Padroni di casa in vantaggio al trentasettesimo del primo tempo con una sfortunata autorete di Stancampiano. Amaranto pronti ad invertire la rotta mercoledì 3 febbraio contro il Piacenza alle 17.30

Sabato 30 Gennaio 2021 — 17:00

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Uniche note bianche in questa giornata storta sono state le risposte positive di Mazzarani ed Evan's

Brutta prestazione degli amaranto che perdono per uno a zero contro il Lecco. La squadra di Dal Canto non è mai sostanzialmente scesa in partita dal punto di vista delle azioni offensive. Rete del vantaggio dei padroni di casa al minuto trentasette con una sfortunata autorete di Stancampiano. Padroni di casa che dopo aver trovato il gol ha comunque continuato ad attaccare schiacciando gli amaranto nella propria metà campo, prima colpendo un palo con Iocolano e poi con una rete annullata per fuorigioco dello stesso numero 17. Uniche note bianche in questa giornata storta sono state le risposte positive di Mazzarani ed Evan’s. Livorno che dovrà necessariamente vincere mercoledì 3 febbraio alle 17.30 contro il Piacenza per tenere vive le speranze salvezza.

LE PAGELLE

Stancampiano 5.5 – Sfortunato sulla rete del vantaggio, si fa trovare pronto nelle altre occasioni.
Gemignani 5.5 – Troppo nascosto nel corso della partita, esce infortunato. (Dal 45’ Nunziatini 6 – Cerca di filtrare palloni, ma il campo non lo aiuta)
Marie Sante 5.5 – Normale amministrazione nella prima frazione, cala drasticamente nel secondo tempo.
Sosa 5.5 – Da rivedere, oggi poco lucido.
Parisi 5.5 – Mangni è un cliente scomodo, non lo argina. Non spinge come dovrebbe
Piccoli 5 – Sbaglia tanto, praticamente tutto. (Dall’86’ Caia sv)
Bussaglia 5.5 – Tanta corsa e lotta, per il resto poca roba. (Dal 75’ Pallecchi sv).
Haoudi 6 – In mezzo al campo è l’unico che prova a dare un senso alle giocate.
Evan’s 6 – Tanta corsa, se migliora tecnicamente può far comodo. (Dal 77’ Fremura sv).
Mazzarani 6 – È il più pimpante, dà brio alla squadra. Tecnicamente è di un’altra categoria.
Canessa 5.5 – Non riesce a reggere il peso dell’attacco, si vede poco.

Dal Canto 6 – La rosa è quella che è, azzecca le tempistiche dei cambi. Mazzarani più avanti funziona. La squadra, però, anche se fatica a segnare come sempre non manca di grinta.

La video-intervista al mister amaranto:

Riproduzione riservata ©