Cerca nel quotidiano:


Libertas Runners Livorno sugli scudi agli indoor di Ancona

Per la società amaranto è stata una giornata molto buona avendo vinto nella marcia la medaglia d’oro con un tempo decisamente buono

Domenica 9 Febbraio 2020 — 10:13

Mediagallery

Si è svolta la prima giornata di gare ad Ancona, relativa ai campionati italiani indoor per Juniores e Promesse. Per la Libertas Runners Livorno è stata una giornata molto buona avendo vinto nella marcia la medaglia d’oro con un tempo decisamente buono: 20 minuti e 58 secondi nella gara dei cinque chilometri da parte di Davide Finocchietti. È stata una gara molto combattuta e solo nel finale il livornese ha staccato i suoi “compagni di gara” con uno straordinario e corretto allungo che ha praticamente lasciato senza speranze di rimonta gli altri atleti, Andrei Aldo della GS Valsugana Trentino e Gamba Gabriele dell’Atl. Riccardi Milano.

Nella stessa gara di marcia, anche se si è presentato non al meglio delle condizioni fisiche, ha voluto gareggiare con tanta forza di volontà l’altro atleta amaranto Fabrizio Caprai che si è ben comportato terminando la gara nel tempo di 24 minuti e ventotto secondi.

Nel salto in alto è stata sfiorata un’altra medaglia con una prestazione di tutto rispetto da parte di Giacomo Belli con una misura di metri 2,08, superato dal vicentino Manuel Lando con 2,14, dal triestino Simone Basutti con 2,12 e dal bergamasco Nicholas Nava con 2,10. L’atleta amaranto si è classificato quarto con un soddisfacente risultato che lo pone ancora una volta ai vertici nazionali.

Quindi un weekend di grandi soddisfazioni per la Libertas Runners Livorno, in attesa delle gare all’aperto che la vedranno protagonista sui campi di tutta la Toscana e anche a livello nazionale.

Riproduzione riservata ©