Cerca nel quotidiano:


Il Livorno Calcio in visita al mercato tra banchi, tifosi e…”5 e 5″

Venerdì 8 Settembre 2017 — 10:31

Mediagallery

Un tour nel cuore di Livorno, quello pulsante, quello fatto di gente e cuore, di volti e storie (foto in pagina tratte dalla pagina facebook ufficiale del Livorno Calcio).
I nuovi acquisti del Livorno Calcio si sono recati, nella giornata di giovedì 7 settembre, al Mercato Centrale e in piazza Cavallotti per conoscere una realtà importante del territorio e immergersi ancora di più nel tessuto cittadino abbracciando la sua gente.
Tantissimi infatti gli sportivi amaranto che si sono ritrovati al Mercato Centrale di Livorno per la prima dei nuovi acquisti Bruno, Maiorino, Baumgartner, Perez e Montini.
La presentazione dei calciatori è stata fatta dal ds Facci e dal Club Manager Protti. “Siamo soddisfatti della nostra campagna acquisti e questi ragazzi vanno a completare una rosa già competitiva-  afferma il direttore sportivo-  Siamo consci che ci sarà da lottare su ogni campo, noi siamo pronti a farlo”. “Abbiamo un gruppo numeroso- dice Protti – perché per farsi valere in un torneo così lungo era necessario fare queste scelte”.
“Sono felicissimo del mio arrivo a Livorno in una piazza importante e calorosa – ha commentato Joshua Perez – La Fiorentina mi vide giocare con la nazionale Usa e mi fece arrivare in Italia. Sono un attaccante rapido e veloce”.
“Sarà la mia prima volta in serie C – dice Denis Baumgartner – dopo le stagioni con la Sampdoria. Sono un mancino al quale piace cercare la porta e proporsi”.
Anche Mattia Montini è convinto della bontà della gente livornese. “Il calore dei tifosi ci darà una marcia in più – specifica davanti ai supporter intervenuti al Mercato – ed anche a Pontedera ci hanno fatto vedere tutto il loro affetto. Sono a Livorno per cercare di affermarmi dopo la stagione positiva di Monopoli”.
“Livorno è una piazza fantastica – aggiunge Pasquale Maiorino – e quando mi è stata prospettata l’opportunità di vestire l’amaranto ho accettato subito. Gioco in diversi ruoli dell’attacco”. Infine Alessandro Bruno. “L’amore della gente per questa maglia – chiosa il centrocampista- è qualcosa di  veramente forte. Sono contento di essere qui. Ho fatto la scelta giusta, ora dobbiamo mettercela tutta in campo”.
C’è tempo anche per assaggiare la mitica specialità labronica. Un salto da Gagarin (nella foto principale) per un morso ad uno dei “5 e 5” più conosciuti di Livorno.
All’evento hanno partecipato il direttore di Confesercenti Alessandro Ciapini, la responsabile di Itinera Laura Giuliano, l’assessore allo sport Morini e la direttrice del Mercato Centrale Nella Benfatto.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Jure

    Ok… La prossima volta anche un ponce dal civili..

  2. # perplesso

    per ora solo discorsi, attendo i fatti!

    1. # Marchino

      C’eri domenica a Pontedera????