Cerca nel quotidiano:


Certaldo-Us Livorno 0-1, tornano alla vittoria gli amaranto

Al Lotti di Poggibonsi è ancora decisivo Daniele Vantaggiato che con un bel diagonale trafigge Orsini. Gli amaranto, dopo il pari tra Cuoiopelli e San Miniato, allungano in classifica. Mercoledì lo scontro decisivo proprio contro la Cuoiopelli

Domenica 13 Marzo 2022 — 16:30

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Torna alla vittoria l’US Livorno che contro il Certaldo passa per 0-1. Tre punti importantissimi nonostante al Lotti di Poggibonsi non si sia vista una partita eccelsa. La squadra di mister Angelini è ancora in fase di rodaggio e si vede, ma uscire col sorriso in una gara così delicata era fondamentale. Poche occasioni ma importanti quelle del Livorno. Al quindicesimo Franzoni serve a Vantaggiato (foto Us Livorno) una palla deliziosa con il numero dieci che, nonostante un buon tiro, si vede negare la rete da un miracolo del portiere Orsini. Padroni di casa che si schiacciano nella propria metà campo per essere pungenti in contropiede. A fine primi quarantacinque minuti però è nuovamente il Livorno a divorarsi una doppia, colossale, occasione. Prima Torromino calcia addosso a Orsini da distanza ravvicinata, Gargiulo poi sulla ribattuta non riesce a pungere. La ripresa vede ritmi molto bassi per gli amaranto, si difende il Certaldo dalle sterili azioni amaranto. Livorno che continua poi a cercare disperatamente la via della rete. Al 71esimo Vantaggiato solo davanti al portiere calcia altissimo. Il gol però è nell’aria e la svolta arriva al 78esimo proprio con il Toro di Brindisi che sfrutta alla perfezione un’azione prolungata concludendo da posizione defilata con un bel destro a incrociare. Insomma un Livorno non bello ma che balla. C’è però ancora tantissimo su cui lavorare. Da segnalare il bellissimo gesto della squadra che, al termine della partita, ha dedicato la vittoria a Fabio Graziani, team manager amaranto scomparso improvvisamente poco meno di una settimana fa.

LE PAGELLE

Mazzoni 6: Praticamente inoperoso, tiene la porta chiusa.

Franzoni 6.5: Corsa, qualità e assist. Super partita per lui.

Ghinassi 6: Solido e puntuale. Non sbaglia praticamente niente.

Russo 6: ‘Partita relax’ anche per lui. Oggi zero pericoli in area.

Panebianco 5.5: Non una gara da ricordare, troppo poco solido. (Dal 72’ Giuliani 6.5: Davvero un bel giocatore, a tratti determinante).

Gargiulo 5.5: Ancora lontano dalla migliore condizione.

Luci 6: Sta tornando il capitano. Forse la nuova idea di gioco lo vede più protagonista.

Torromino 5.5: Costantemente in fuorigioco e fuori dalle azioni di gioco. Un po’ troppo lezioso in mezzo all’area.

Pecchia 5.5: Deve adattarsi alle dinamiche del nuovo ruolo, può fare bene. (Dal 63’ Petronelli 6: Entra in un momento non facile e dà un bel contributo alla squadra).

Bellazzini 6: Prestazione importante, c’è spazio per un ulteriore passo in avanti (Dal 70’ Durante sv).

Vantaggiato 6.5: Ancora lui, sempre il Toro di Brindisi. Nonostante una prestazione da rivedere è semplicemente provvidenziale.

Riproduzione riservata ©