Cerca nel quotidiano:


Dieci posti in tribuna
per le fasce più deboli

Giovedì 6 Ottobre 2016 — 14:47

Mediagallery

Per il secondo anno consecutivo l’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Consulta delle associazioni, per tutta la durata del campionato del Livorno Calcio, metterà a disposizione 10 posti in tribuna (quelli che sono prerogativa dell’amministrazione) alle fasce più deboli della cittadinanza. Nella scorsa stagione questi posti erano stati riservati ai bambini in età scolare, provenienti da famiglie che vivono situazioni di disagio economico e seguiti dalle associazioni. Invece per il campionato in corso, questa opportunità sarà estesa anche ad altri soggetti che vivono, più complessivamente, situazioni di marginalità, indipendentemente dall’età anagrafica. “Ritengo che dare l’opportunità di assistere alle partite della squadra amaranto a chi, per motivi economici, ne è solitamente tagliato fuori, sia un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che questa amministrazione riserva alle fasce deboli – sottolinea l’assessore allo Sport e Volontariato, Andrea Morini -. Si tratta di un piccolo gesto che certo non risolleva le economie dei beneficiari, ma che racchiude in sé un significato profondo: è la politica capace di rinunciare ai propri privilegi per dare un servizio ai cittadini, è la politica con la P maiuscola”.

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Sonny

    Finalmente l’amministrazione ha risolto tutti i problemi di Livorno ….
    Avete fatto una cosa fondamentale !!!!

  2. # marione

    Io direi…..Demagogia, con la D maiuscola…!!!…altro che politica sociale alle fasce più deboli…un film che si ripete sugli schermi di una Livorno ormai allo sfascio.

  3. # Carlo

    insomma, oltre ad avere problemi economici, vengono anche “puniti” facendo vedere loro il Livorno calcio ? Che sfortuna!

  4. # jeppy

    Mahhh…. senza parole… questa é politica? Questo é risolvere i problemi della città? Mi pare che abbia ragione Provinciali: ” I numeri dicono cose molto più solide degli onanismi verbali su Facebook “

  5. # luca

    se va allo stadio approfitta delle sua posizione, se cede i posti a chi non può lo fa per demagogia e per qualche voto…decidete cosa volete fare da grandi altrimenti invecchiate da bimbi piccini.( forse doveva chiedere di barattare 10 posti con un appartamento?).
    Io non l ho votato, ma quando vedo attacchi gratuiti e senza senso come questi sopra, mi viene voglia di votarlo la prossima volta.
    La città è alla frutta e tutti pretendono tutto.E’ finita l epoca del tanto qualcuno pagherà.Iniziamo a comprare meno telefonini da 500 euro …..

  6. # Roberto

    Chi ha detto che con questa iniziativa si risolvono i problemi di Livorno? Iniziative come questa non fanno altro che aiutare chi è in difficoltà e voi che scrivete questi commenti da imbecilli dovete vergognarvi!!!!Vergognatevi e spero tanto che alle prossime elezioni vinca il vostro amato e caro PD….vergognatevi!