Cerca nel quotidiano:


Pontedera-Livorno 1-1, il derby finisce in pareggio

Un guizzo di Parisi, abile a sfruttare un'incertezza difensiva su cross di Evan's, salva dalla sconfitta gli amaranto. Il pari però non smuove la classifica che vede il Livorno ultimo. CRONACA e PAGELLE

Sabato 20 Marzo 2021 — 17:13

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Finisce con un pareggio per 1-1 il secondo derby consecutivo. Gli amaranto trovano il gol nella seconda frazione di gioco dopo una rocambolesca azione iniziata da Evan’s. Praticamente mai pericolosi nel primo tempo, i ragazzi di Amelia subiscono il vantaggio di Benedetti dopo un clamoroso errore in fase di disimpegno di Blondett. Un guizzo di Parisi al 65esimo, abile a sfruttare un’incertezza difensiva su cross di Evan’s, salva dalla sconfitta gli amaranto. Dal replay si vede il tocco decisivo di Milani: autogol. Il Livorno non trova la via della vittoria da circa due mesi e ogni pareggio che passa non aiuta in chiave salvezza.

Tabellino
Pontedera (3-5-2): Sarri; Benassai, Piana, Matteucci; Perretta, Benedetti (77′ Vaccaro), Caponi, Barba, Milani; Stanzani (87′ Bardini), Semprini. A disposizione: Angeletti, Di Furia, Ropolo, Risaliti, Magrassi, Pretato, Nero, Benricetti, Tersigni, Pruneti. All. Maraia
Livorno (3-4-1-2): Stancampiano; Sosa, Blondett, Nunziatini; Parisi (85′ Di Giovanni), Castellano, Haoudi, Gemignani (62′ Evan’s); Mazzarani (85′ Bueno); Braken (63′ Buglio), Dubickas. A disposizione: Neri, Marie Sainte, Deverlan, Pallecchi, Bobb, Bussaglia, Caia. All. Amelia
Arbitro: Cudini di Fermo
Reti: 25′ Benedetti, 65′ autogol Milani
Note: angoli 2-4, ammoniti Sosa, Bardini

LE PAGELLE

Stancampiano 5.5 – Sul gol del vantaggio avversario ci mette del suo. Si riscatta parzialmente nel secondo tempo, ma non dà più fiducia.
Nunziatini 6 – Tutto sommato fa una partita senza sbavature.
Sosa 6 –
Contiene gli attacchi avversari, quando gioca sereno non ce n’è per nessuno.
Blondett 4.5 –
Errore incredibile quello del numero 7, pecca di concentrazione.
Parisi 6.5 –
Gol o non gol, è comunque il più pimpante dei suoi. (Dall’85’ Di Giovanni sv)
Haoudi 5.5 –
Mezzo voto in meno per il pallone ciccato all’ultimo secondo. Calo di prestazioni netto.
Castellano 6 – Novanta minuti di sufficienza piena, gioca semplice e sbaglia poco.
Gemignani 5.5 – Oggi né carne né pesce, in ombra. (Dal 62’ Evan’s 6.5 – Amelia ha capito le sue doti a partita in corso, entra e serve l’assist del pareggio).
Mazzarani 5.5 – Una partita bene, l’altra male, due partite male, una bene. Veramente troppo discontinuo (Dall’85 Bueno sv)
Braken 5 – Aspettarsi il secondo gol di fila sarebbe stato da folli, prestazione alla Braken. (Dal 63’ Buglio 6 – Entra ed il Livorno si sveglia, dà un contributo importante alla partita)
Dubickas 5.5 – È sempre il più pericoloso ed il meno servito, peccato per quel tuffo di testa che soltanto un miracolo gli ha negato la gioia del gol.

Amelia 6 – Partenza a rilento nel primo tempo. La seconda frazione è di tutt’altra fattura ed i cambi a gara in corso hanno fatto la differenza. Il pareggio serve però a poco.

Riproduzione riservata ©