Cerca nel quotidiano:


Foscarini: “Questa è la squadra che voglio”

Domenica 6 Novembre 2016 — 17:56

Mediagallery

Foscarini ha finalmente di che sorridere. Da tempo aspettava una prova così e finalmente è stato accontentato: “Cercavo la partita della vita non a livello di risultato, ma di prestazione. I ragazzi sono stati bravi e mi hanno dato le risposte che volevo. Sapevano che dovevano mettere di più rispetto alle ultime uscite e così hanno fatto. Non sempre vinceremo 5-1 ma intanto prendiamoci questi tre punti importantissimi per noi”. La speranza è che il Livorno non si fermi più: “Questo non deve essere un fuoco di paglia. Quando hai tutte le componenti è più facile creare gioco e anche l’aver schierato i giocatori nei loro ruoli naturali ha aiutato parecchio. Jelenic? Ora ho finalmente il giocatore che mi serve. Sono solo rammaricato per l’infortunio a Giandonato. Lunedì farà la risonanza magnetica e vediamo come sta. Spero di non perderlo troppo a lungo”.

Primo gol in amaranto per Morelli: “Sono molto felice per la rete segnata che dedico alla mia città e alla famiglia. L’importante però è aver centrato una vittoria preziosa che ci rimette completamente in gioco. Oggi tutto è stato facile anche perché siamo scesi in campo con lo spirito giusto. Adesso però bisogna non fermarsi e andare a vincere anche contro la Lupa Roma”.

Doppietta per Jelenic che ha completamente smaltito il bruttissimo infortunio dell’anno scorso: “E’ stata una bella prestazione da parte di tutta la squadra dopo le ultime uscite non positive. Io mi sento meglio e il giocare mi sta aiutando, tuttavia non sono ancora al 100%. Adesso per noi comincia un nuovo campionato e dobbiamo assolutamente ripartire da questa prestazione e vincere più partite possibili”.

Riproduzione riservata ©