Cerca nel quotidiano:


Juventus U23-Livorno 6-0, tracollo amaranto. Ora è ultimo posto

I bianconeri che surclassano in ogni parte del campo la squadra di Dal Canto

Domenica 7 Febbraio 2021 — 17:50

di Filippo Ciapini

Mediagallery

E’ una sconfitta pesante quella del Livorno contro la Juventus U23: la squadra perde per 6-0 senza aver mai inciso per tutti e novanta i minuti. Adesso gli amaranto sono all’ultimo posto in classifica in condominio con la Lucchese (clicca qui per consultare la graduatoria del girone A).
La furia dei bianconeri si è abbattuta come un fulmine a ciel sereno, in soli tre minuti dal 26esimo al 29esimo gli amaranto subiscono tre gol. Alle reti di Brighenti (2) e Marques si aggiunge poi quella di Correia, su erroraccio di Marie Sante, Compagnon e Pecorino. Piove sul bagnato con l’infortunio di Mazzarani a fine primo tempo. Si complica ulteriormente la stagione del Livorno che adesso dovrà scalare un vero e proprio Everest per raggiungere la salvezza.

LE PAGELLE

Stancampiano 4 – Sei gol sono davvero troppi. Ci mette parecchio del suo.
Marie Sante 4 – Oggi emergono tutti i suoi limiti, erroraccio sulla quarta rete. (Dal 76′ Deverlan sv)
Sosa 4 – Annientato dagli esterni d’attacco bianconeri.
Blondett 4 – Sbaglia tutto, non scende in campo.
Parisi 5 – Corre è vero, ma c’è poca qualità.
Buglio 4 – In ritardo di condizione, non ne azzecca una.
Castellano 5.5 – Prova a reggere l’urto, ma oggi è veramente difficile.
Bussaglia 4 – Oggi inconsistente, non si capisce se è un incontrista o un regista.
Haoudi 5 – Parte benino, ma spesso è egoista. Un passaggio in più non farebbe male. (Dal 72′ Nunziatini sv)
Mazzarani 5.5 – Non fa la differenza come ci aspettavamo, ma perlomeno qualcosa crea (Dal 40’ Pallecchi 5 Né carne né pesce, entra a gara archiviata)
Dubickas 5 – Poca grinta, poco servito, poco di tutto. Quanto meno prova a tirare

Dal Canto 5 – La scossa deve partire da lui. La difesa a tre non funziona e davanti gli attaccanti non segnano. Vedere i nuovi camminare non è ammissibile.

Riproduzione riservata ©