Cerca nel quotidiano:


Sconfitti in amichevole dalla Massese

Sconfitta nel test per la squadra di Foscarini. Decide una rete dell'ex amaranto Biasci

Mercoledì 3 Agosto 2016 — 23:44

Mediagallery

Siamo tutti d’accordo nel dire che le amichevoli estive lasciano sempre il tempo che trovano. Tuttavia perdere non fa mai piacere specie se affronti una squadra di serie D e specie se sei reduce dall’eliminazione al primo turno della coppa Italia. Chi si aspettava un’altra prova rispetto a quella contro la Juve Stabia dovrà tornare un’altra volta perché al “Degli Oliveti” ad alzare le braccia al cielo è proprio la Massese che ha avuto la meglio grazie ad un rigore di Biasci, ex della partita. Nel primo tempo Foscarini ha schierato quella che, salvo un paio di giocatori, dovrebbe essere la formazione titolare mentre nella ripresa si è assistito alla solita girandola di cambi. Ma il risultato non è cambiato. Speriamo bene perché se piove di quel che tuona si preannuncia un’altra stagione al cardiopalmo.

Massese: Barsottini, Ndyaie, Barsotti (70′ Lorenzini), Checchi, Mazzanti, Guerci (70′ Remorini), Lessa Locko (46′ Biasci), Di Vito, Castellani (70′ Moriconi), Guitto (80′ st Lucaccini), Vignali (75′ Cangemi). In panchina: Maccabruni, Maccabruni F, Menchini, Mannucci, Masina, Palagi. All. Lazzini
Livorno: Vono; Toninelli (46′ Pirrello), Borghese (46′ Gonnelli), Lambrughi, Morelli (46′ Grillo); Marchi, Luci, Ferchichi; Venitucci; Vantaggiato (70′ Di Curzio), Cellini (70′ Murillo). In panchina: Falcone, Buselli, Macera,Cragno, Testa. All. Foscarini
Arbitro: Cioce di Pisa
Reti: 33′ st, Biaci (rig)

Riproduzione riservata ©

24 commenti

 
  1. # kevinlab

    Mah???
    Muoviti un po’ giallone

  2. # ugo

    è la squadra…..a 5 stelle ne vedreme delle belle

  3. # Benito

    Hahahahaha due su due complimentoni ….ma continuate pure ad andare allo stadio a farvi prendere in giro dal giallone!

    1. # roselli

      benito, sei da torta in faccia

      1. # Fox65

        Da torta in faccia benito?e ci sei ma te e tutti quei brocchi che non vogliono nemmeno nel calcetto in parrocchia a partire da luci.
        2 su 2 è una bella percentuale…..meno male che dopo 27 anni di abbonamento in gradinata ho abbozzato e non per i colori ma solo perchè mi sono rotto i co…ni a farmi prende x i fondelli da degli pseudo giocatori…..
        MAGICO LIVORNO SEMPRE

  4. # giancarlo

    Si doveva spendere a gennaio dello scorso anno per evitare la retrocessione. Credete in un anno di risalire? Ci vorranno decenni, come è sempre successo a chi allestiva squadroni dichiarando la sicura rimonta. La serie C (Lega Pro) è un rebus.

    1. # Morchia

      Solo che qui purtroppo lo squadrone non lo vedo…

  5. # orso

    Continuo ad essere dell’avviso che le amichevoli del calcio estivo contano meno di niente.

  6. # amaranto67

    l’altr’anno di questi tempi si vinceva col marsiglia… poi guarda che fine s è fatto.

  7. # cuoreamaranto

    Le amichevoli d’agosto lasciano il tempo che trovano. Tuttavia, mi pare che l’organico debba essere sensibilmente rinforzato – ed in tempi ragionevolmente brevi- se si vuol evitare ai tifosi un’altra stagione di sofferenze e di umiliazioni (a proposito delle quali, grazie Spinelli…)
    Anche facendo investimenti importanti – eventualità teorica vista la mentalità del “genovese”- non è affatto scontato vincere il campionato. Però per il Livorno in Lega Pro dovrebbe essere obbligatorio almeno allestire una squadra effettivamente competitiva nell’ottica di un’immediata risalita: solo allora si potrà accettare con serenità il verdetto del campo. Forse sarebbe meglio che il Giallone ed il suoi “cortigiani” pensassero un po’ meno ai ripescaggi ( ed al casinò) ed un po’ più a rafforzare la squadra.

    Ora più che mai, forza vecchia Unione Sportiva.

    P.S. E’ in serie C che si vedono i veri tifosi. Il resto son discorsi.

    1. # (ex) cuore amaranto

      secondo me, invece, i veri tifosi disertano lo stadio.

      1. # amaranto67

        disertare lo stadio è facile…

  8. # red

    con il nuovo regolamento , leggetelo se non l’avete fatto, non sali più in serie B almeno che tu non costruisca uno squadrone da serie A ed arrivi primo, sennò è solo una scazzata. Ci rimaniamo per 30 anni fatevene una ragione.

  9. # Pinco

    …..Protti e Foscarini fumo negli occhi…….la squadra è costruita come sempre col Giallone…..senza spendere .
    Alla fine da noi rimangono gli scarti e quando si indovina un giocatore lo rivendiamo subito per monetizzare…
    Credevo che volesse riportarci dove ci aveva preso….mi sbagliavo si supererà conquistando la serie D

  10. # Dr Baciocca

    Calma e gesso , lo ridico, è presto. Il calcio estivo non è veritiero.
    Io sono fiducioso che con il tempo ed alcuni ritocchi il Livorno possa lottare per il ritorno in serie B.
    Ho molta fiducia in Foscarini e Protti.
    FORZA VECCHIA UNIONE

  11. # sfiduciato

    t prendano a pallonate squadre dilettanti voglio vedere qunado giocherai con corazzate tipo piacenza, alessandria e sopratutto cremonese! c’aspettano decenni di C…..e tra l’altro volevo fare anche l’abbonamento per assistere a un campionato da protagonisti e in assoluto relax, mi ero illuso….

    1. # baos

      con spinelli un campionato da protagonisti e in assoluto relax????

  12. # Spinelli ma un ti vergogni?

    Dopo una stagione come quella passata, speravo in una mossa di orgoglio del presidente, anche solo per riscattarsi. Vincere è molto difficile, ma almeno ci poteva dare la speranza di competere per la vittoria, attrezzando una signora squadra. Invece mi pare che i presupposti proprio non ci siano, poi magari mi sbaglio e ne sarei contento, ma certamente non partiamo tra i favoriti. Per me siamo da mezza classifica.

  13. # Saltuario

    Anche uno sprovveduto si sarebbe accorto che questa squadra ha bassi valori tecnici. In difesa manca un vero centrale di esperienza( lo avevamo e lo abbiamo fatto emigrare) a centrocampo manca chi sa giocare è detta i tempi….modestissimi sulle fasce e non abbiamo giocatori che saltano l’uomo creando superiorità.
    Difficilissimo stare tra le prime a M possibile vincere il campionato!

  14. # GRAZIE GATTUSO E PETRONI

    F A L L I T I …… G R A Z I E P E T R O N I

  15. # SANDRO

    Prossima partita: LIVORNO-SALESIANI E….tutti allo stadioooo anzi no i Salesiani giocano in casa quindi tutti nel cortile dell’ oratorio.

  16. # cuoreamaranto

    Pur non condividendo ed agendo in maniera opposta, comprendo e rispetto la posizione di quei (non pochi) “storici” tifosi amaranto che disertano lo stadio perché nauseati da questo presidente per il quale, da tempi non sospetti, ho peraltro ben poca stima e simpatia.
    Io no sopporto quei tanti pseudo-tifosi della nostra storia recente che prima, negli anni d’oro, sono saliti “invasati” sul carro del vincitore (per inciso 12.000 abbonamenti il primo anno di A) ed ora, spesso pure con modo di fare superiore e snobistico, non si “abbassano” a vedere la serie C (che in realtà non hanno mai visto).
    Comprendo che il calcio ed i tempi sono cambiati, oltre al fatto che tutto questo rientra nella “migliore” tradizione italica e che da sempre accade da Bolzano a Canicattì. Ma a me infastidisce. Il Livorno è una fede, non una moda.
    Mi scuso per la lunghezza dell’intervento
    Forza Livorno sempre e comunque.

    1. # 1946

      Proprio perché è una fede spiace e fa tristezza in mano ad uno come Spinelli…..freddo speculatore circondato da pseudo professionisti che mai pongono il cuore oltre l’ostacolo ma sempre dentro le carte ed i bilanci sociali. Solo lo volesse voluto avrebbe ampiamente guadagnato e soggiornato in serie superiori. Ci troviamo dove ci troviamo per la sua mancanza totale di affezione alla fede amaranto.

    2. # Ex tifoso

      ….ma dai una campagna acquisti indecente …….infortunati lungo degenti senza contratto scartati da club di terza serie….come si fa …..non prendiamoci in giro chi spera di risalire e solo un visionario ….non si può più voler bene ad una società guidata da un ragioniere senza nessun amore verso la città e la squadra! Tifiamo per il Picchi!