Cerca nel quotidiano:


Mercato amaranto: le ciliegine sono tre. Arrivano Marras, Viviani e Brignola

Sfumato Antonino Ragusa ed ufficializzata la punta olandese Sven Braken, è stato acquistato l'esterno offensivo classe 1993 Manuel Marras, proveniente dal Pescara

lunedì 02 Settembre 2019 22:20

di Filippo Ciapini

Mediagallery

È  terminata la finestra estiva del calciomercato ed il Livorno Calcio non si è fatto mancare le famose ciliegine sulla torta annunciate qualche settimana fa. In meno di 24h ore l’emergenza “giocatori di qualità” è rientrata e adesso il Livorno può davvero ambire a fare un ottimo campionato (grafiche in pagina a cura del team comunicazione del Livorno Calcio).
Sfumato Antonino Ragusa (accordo totale con l’Hellas Verona, decisivo il no del calciatore) ed ufficializzata la punta olandese Sven Braken, è stato acquistato l’esterno offensivo classe 1993 Manuel Marras, proveniente dal Pescara. L’ala destra ha giocato gran parte dello scorso campionato con la maglia bianco azzurra fornendo sette assist. Dunque un “folletto” (è alto 1.68) pronto ad inserirsi nella retroguardia avversaria e fornire l’ultimo, decisivo, passaggio. Senza dubbio la sua specialità visto che a Trapani lo ricordano come il miglior assistman in una stagione (14 assist, Lega Pro 2017-2018).
Questo il comunicato della società amaranto- L’ A. S. Livorno Calcio comunica ufficialmente di aver acquisito, a titolo definitivo dal Delfino Pescara, le prestazioni sportive del calciatore Manuel Marras (centrocampista, classe 1993). Marras nella scorsa stagione ha giocato con la squadra abruzzese totalizzando 33 presenze. In passato ha giocato anche con il Trapani e l’Alessandria.
L’altra ciliegina, invece, si chiama Federico Viviani, talento cristallino ex Spal e nuovo jolly del centrocampo amaranto. Stabilmente in serie A da almeno cinque anni il prodotto del vivaio della Roma venne spostato in regia dall’allora allenatore Andrea Stramaccioni. Quel ruolo ha esaltato le sue doti tecniche portando alla luce anche la sua abilità nei calci piazzati. Un bel colpo per un Livorno che, adesso, può fare davvero bene.
Il comunicato – L’ A. S. Livorno Calcio comunica ufficialmente di aver acquisito, a titolo temporaneo dalla Spal, le prestazioni sportive del calciatore Federico Viviani (centrocampista, classe 1992). Nella scorsa stagione ha giocato in serie A con il Frosinone. In passato ha giocato in serie A indossando la maglia della Spal, del Bologna e della Roma. Dopo un primo allontanamento direzione Brescia è stato poi riacciuffato nel primo pomeriggio Enrico Brignola, promettente ala 20enne, finito ai margini del Sassuolo. Il giocatore arriverà con la formula del prestito.
Questo il comunicato – L’ A. S. Livorno Calcio comunica ufficialmente di aver acquisito, a titolo temporaneo dal Sassuolo, le prestazioni sportive del calciatore Enrico Brignola (attaccante, classe 1999). Brignola nella scorsa stagione ha giocato con la squadra neroverde in serie A. Per lui anche due presenze con la maglia azzurra dell’Under 21. Già 26 presenze e 4 gol in serie A.

47 commenti

 
  1. # Nevo

    Il Presidente Spinelli non ci ha delusi, tre ciliegine sulla torna per rivedere il Livorno presto nei quartieri alti, grazie Siur Aldo I veri tifosi della gradinata lo stringono in un grande abbraccio.
    Forza Livorno

    1. # ugo

      tre ciliegine in prestito…..grazie Aldo effettivamente non hai deluso

      1. # Ugo chetati

        bisogna saper leggere….Marras è a titolo definitivo

        1. # ugo

          ohhh che sbadato…….ciliegiona e due prestiti

        2. # Stefano

          Invece di fare i soliti discorsi inutili venite allo stadio

          1. # ugo

            pensa ad andacci te

  2. # Davide

    Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

    Dai su, ho voglia di sentire i commenti di cotto ir porpo, game over, spinelli frugati e del Dottor Baciocca che criticava il DS.

    Attendo con ansia

    1. # Dr.Baciocca

      Questa volta il presidente ha fatto finalmente il presidente e lo ringrazio. Spero vivamente che i nuovi acquisti risultino importanti per una pronta risalita in classifica, perché sono stanco di vedere da un anno il Livorno sempre in fondo.
      Per quanto riguarda il DS, rimane il mio scetticismo.
      SEMPRE FORZA VECCHIA UNIONE SPORTIVA LIVORNO

    2. # ugo

      ma stai calmo..un son mia tre fenomeni

      1. # Simo66

        In effetti ha ripovato a prendere Neymar e Bale ma non si sono trovati d’accordo per pochi spiccioli!! Boia, un siete MAI E POI MAI CONTENTI!!!! Non compra criticate, compra e criticate, prende in prestito e criticate. Andate voi a fare presidente e ds e vediamo! Ma dovete pure pagare gli stipendi ai giocatori

  3. # Antony

    Il Livorno si è mosso bene sul mercato in quest’ultimo giorno. Sono sicuro che se non avessimo perso queste prime due partite non avremmo mai preso questi giocatori, davvero molto interessanti e talentuosi: un vero lusso per la B, soprattutto Brignola e Viviani
    Personalmente reputo la squadra più forte dello scorso anno anche se manca una vera punta che la metta dentro. L’anno scorso eravamo troppo Alino dipendenti. Quest’anno siamo più squadra. Dei nuovi mi lascia perplesso solo Stoian: lo vedo completamente fuori condizione. .speriamo si riprenda perché anche lui per la B é un semi top player. Mazzeo invece a parte il rigore sbagliato l’ho visto muoversi bene.
    Sentiamo ora cosa dicono i gufi/pessimisti che personalmente reputo peggio dei pisani

  4. # Ex amaranto

    Manca ancora un bomber “vero” ma la proprietà ha dato un segnale importante. Non solo in termini tecnici( Brignola e Marras sono giocatori veri in grado di saltare l’uomo ) ma anche sui calci piazzati e in termini di personalità ( Viviano).Come sempre adesso la parola all’unico giudice : il campo…

    1. # ugo

      potresti fa il DS

  5. # sucasuca

    bisogna dare a cesare quel che è di cesare quest’anno il mercato spinelli l’ha fatto veramente ora sta a Breda mettere in atto gli sforzi della società sempre forza Livorno fino all’ultimo bandito.

  6. # Valerio

    Con questi 3 acquisti dell’ultimo momento è emerso chiaramente che un progetto vero e proprio non c’è e non c’è mai stato…..se mister Breda aveva bisogno di qualche innesto lo doveva pretendere prima della preparazione….così mi sa tanto di rattoppo a seguito delle 2 partite subito perse..vedremo di questi 3 chi a fine stagione rimarrà veramente o come tutti fino a oggi il Livorno è servito solo per rilanciarsi….. basta vedere che non c’è neppure un modulo pronto per farli giocare….insomma tra DS e mister un vero casino!!!

    1. # Hack

      Valerio,
      Gia’ il fatto che usi la parola “pretendere” fa capire che non sai la differenza tra un dipendente e un imprenditore.
      Per quanto, il mercato ha una sua data di scadenza e certi giocatori diventano accessibili proprio alla fine. Di calcio ne mastichi poco poco poco…

  7. # Mau72

    Grazie presidente!

  8. # euroromans

    SEMPRE Orgoglio Amaranto …in qualunque campionato lottiamo, qualunque sia il risultato , per qualsiasi obiettivo prefissato, NOI SIAMO IL LIVORNO ! NESSUN ALTRO !
    Certo con gli acquisti di ieri l’AMARANTO non è più colore pastello ma splendente metallizzato !
    Il Presidente, Lui, da 20 anni , non fa discorsi ma fatti !!! Grazie x giornate come quella di ieri , grazie per l’orgoglio con cui il vento accarezza e gonfia la nostra bandiera !!!

  9. # Marcovaldo

    Non preoccupatevi…alla prima “stecca” i gufi torneranno fuori. Ora se ne stanno buoni nel loro anfratto, ma sempre pronti a schizzar fuori. Era capitato due anni fa quando ormai sembrava tutto perduto, salvo poi dover assistere impotenti alla partita della riscossa contro la “loro” squadra della Torre Storta; era poi ricapitato l’ altr’ anno quando le tre sconfitte in una settimana sembravano aver vanificato quanto di buono la squadra era riuscita a fare dopo Lucarelli, salvo anche qui dover ingoiare alla fine la loro bile; ed ora è ricapitato quest’ anno. Cosa volete farci, vivono per questo: seminare veleno appena se ne presenta l’ occasione. Concediamoglielo! Ma sappiano anche che questo giochino altro non fa’ che rafforzarci. Si ricordino questi debosciati che quando nel ’91 la Vecchia Unione morì fummo noi a tenerla in vita. E di fronte a questo patto di sangue non c’ è nulla che possa indebolire la nostra fede. E’ vero, siamo sempre meno…ma ci siamo sempre! E potete star tranquilli che fino a quando al timone ci sarà il tanto denigrato Aldo, in campo non mancherà mai qualcuno disposto a battersi come un leone. Un grande in bocca al lupo ai nuovi arrivati, e che giochino sempre con l’ impeto che fu di Magnozzi e Pitto, di Stua e Zidarich, di Picchi e Lessi, Vitulano, Bonaldi, Protti , Lucarelli e Diamanti. “Non piegare un istante gammai” Vecchia Unione.

    1. # orbbag

      Pifferi…fai impallidire il bollettino della vittoria del generale Diaz…..

  10. # Hack

    Ugo, i prestiti sono due, marras e l’olandese sono a titolo definitivo.
    Non sai manco gufare

    1. # ugo

      abbonato? Si? bravo sempre meno come mai? ahh a voi piace l’ intimità

  11. # giovanni

    Ora e sempre Forza Livorno !!!

  12. # alekos panakulis

    Grazie Presidente! Ancora una volta hai dimostrato con i fatti che tieni al Livorno. Ora i gufi ed i criticoni da divano e DAZN cortesemente vengano allo stadio!!

  13. # Roberto

    PER MISTER BREDA: gli schemi sui calci d’angolo, è possibile farli più semplici in modo che arrivino dei bei cross per le nostre torri (Bogdan, Di Gennaro, ecc)?

  14. # Stefano

    Ugo fai sempre i soliti discorsi. Non sarai mia pisano? Comunque sempre forza Magico Livorno e complimenti al nostro grande Presidente. 👏👏👏

  15. # PIERO

    ugo anche il psg ha preso icardi in prestito ……..sicche lo puo fare il livorno …o no ?

  16. # Marco975

    Certe polemiche “anti-gufi” sono insopportabili.
    Chi ha criticato e critica l’operato della società vuol bene al Livorno Calcio almeno quanto i fans sfegatati di Spinelli, ai quali ricordo che la maglia del Livorno è amaranto e non gialla.
    Peraltro, le critiche di molti tifosi sul calcio-mercato – e più in generale sul modo di condurre l’AC Livorno Calcio- erano – e restano – fondate in ragione dell’andamento dello scorso campionato (salvezza soffertissima e miracolosa), delle ben note vicende estive e del negativo inizio di stagione.
    Nell’ultimo giorno di mercato, per ovviare alle lacune dell’organico, il presidente più ricco della serie B ha acquisito alcuni giocatori che sembrano offrire una certa affidabilità tecnica. Ha fatto bene e da tifoso mi auguro che i nuovi arrivati facciano benissimo.
    Però si tratta di giocatori validi per la categoria, non di fenomeni: al massimo, Spinelli ha fatto – in colpevole ritardo- il suo dovere (leggi “minimo sindacale). Tutti questi ringraziamenti verso il Presidente e la società mi paiono quantomai fuoriluogo.
    FORZA LIVORNO SEMPRE.

  17. # Bent

    Ma state ancora a leggere i commenti di ugo e a rispondergli? non avete capito che si diverte a fare il bastian contrario, non è mai andato allo stadio in vita sua e non gliene frega nulla del Livorno…..è contento così, buon per lui

  18. # Valerio

    Hack,
    credi quindi che prendere giocatori, a campionato iniziato, peraltro in prestito l’ultimo giorno sia il modo giusto di formare una squadra??….mettiti nei panni del mister, avrà sicuramente più difficoltà adesso a fare una squadra in pochi giorni…..Parlavano continuamente di questo progetto iniziato lo scorso novembre, progetto con oggi palesemente FALLITO!!(non credo che prestiti last-minute rientrassero nel progetto)!!…comunque oltre che rispondere puoi anche esprimere un concetto qualche volta, o anche te di calcio ne capisci pochino, pochino, pochino…..

    1. # ugo

      oops Hack hai dato 10

  19. # Sosteniamo Ugo

    Hai ragione Bent, sosteniamo ugo e facciamolo felice

  20. # Franco B.

    Ugo visto che vuoi che i giocatori siano di proprietà del Livorno, frugati, aiuta a pagare invece di criticare.
    E poi ragazzi basta critiche, siamo o non siamo livornesi ??? Ed allora forza Livorno e basta. !!!

  21. # Tifoso di gradinata

    Tutti sapevamo anche Breda che il mercato l’avremmo fatto l’ultimo giorno
    Ora meno discorsi e più abbonamenti

    Oggi non ci sono solo dipendenti e imprenditori ma hanno creato i redditodicittadinanza quindi si inserisce nella ns società e spero non nella ns tifoseria

    Forza Livorno

  22. # Sofia

    Chi “mastica” CALCIO PARLI….ALTRIMENTI bravo Pres….Forza LIVORNO….

  23. # Marcovaldo

    Ma quel Valerio che dice che non crede nei giocatori in prestito parla tanto per fare due chiacchiere o è convinto di quello che dice! Perché vorrei fargli notare che la stagione scorsa un certo Agazzi era in prestito…e non mi sembra che abbia fatto tanto male. E difatti è stato riscattato. Ma di cosa parli! E a proposito di giocatori arrivati in corso d’ opera vorrei ricordargli che un certo Passoni giunse “sconosciuto” dalla Russia in Gennaio e si rivelò elemento decisivo per la promozione! Facci un piacere…Vai a vendere le bibite sul Romito che è meglio!

  24. # ugo

    Io non ho bisogno di essere sostenuto. Siete voi che avete bisogno di essere sostenuti, in tutti i sensi perchè secondo me non capite. Io criticherò sempre tutti quelli che non hanno amore per la città e per il livornesi,. Uno di questi è Spinelli, sempre pronto a vendere il Livorno Calcio a 1 €, per poi invece chiedere 5 milioni di €, così gli acquirenti scappano tutti, perchè il Livorno Calcio è niente, è una scatola piena di farfalle, ha pochissimi giocatori proprietà e molti prestiti. I calciatori in prestito vengono qui per guadagnarsi la pagnotta, non gliene frega niente se retrocedi o ti salvi, tanto l’anno prossimo non ci sono piu. E cosi si mettono insieme gruppi un po a caso, prendendo quello che offre il merceto l’ultimo giorno. Dite cosa vi pare, io la penso cosi. Sono stato abbonato per anni al LIvorno, l’ultimo anno avevamo Danadoni in panchina, ma fino qunado c’è il Giallo non vengo piu, me in giero non mi prende. Buon divertimento!

  25. # VOLTONE

    Sig. ” Valerio ” , mi sembra che l’ allenatore ( che non si fruga ) fosse già soddisfatto dell’ allestimento della squadra quando venne alla presentazione in Venezia, perciò figuriamoci ora che ci sono dei giocatori in più da poter inserire SEMPRE FORZA LIVORNO

  26. # Bent

    Almeno ugo ha espresso finalmente un pensiero per esteso, che rispetto nella sostanza (anche io non sono più abbonato da alcuni anni per colpa del presidente), ma non nella forma (non critico gli altri che magari vanno sempre allo stadio e si frugano!). Però a Livorno siamo buffi davvero: divisi tra di noi in spinelliani e antispinelliani -normalissimo, peraltro auspicabile in democrazia-, al punto da dileggiare o addirittura offendere chi è dell’altra parrocchia…..siamo o no tutti tifosi amaranto? e allora tutti a gridare forza livorno, ci sarà tempo e modo di criticare, non ora che sono arrivati 3 nuovi giocatori -in prestito o meno non mi interessa!

    1. # ugo

      io non offendo ne dileggio …provoco

    2. # ugo

      e ovviamente critico se non sono d’accordo

  27. # Traf

    Boia Bent hai detto delle belle parole..

    Allora abbracciamoci tutti, anche il caro Ugo

  28. # Daniele Cordoni

    Ugooooo e company, ma fateci il piacere!!!
    Forza Livorno.

  29. # ugo

    e qui chiudo: sono antispinelliamo perchè a mio parere non è un presidente “tifoso” ma è un presidente”d’affari”. Lui vuole guadagnare e basta, e non pensa a farci divertire. Io soldi a lui non ne do piu. Ripeto a voi che o amate:
    Buon Divertimento!!!

    1. # Gianni

      Ugo. In sostanza hai chiuso con il livorno, non vieni allo stadio, ami la citta’, i livornesi sono i tuoi idoli, ci auguri buon divertimento e perche’ vieni a scrivere in un social di tifosi?
      Nostalgia canaglia?

  30. # VOLTONE

    X il sig. Ugo e qualche altro, ma sempre meno. Anche io vorrei chiuderla qui. Antispinelliano o no io sono x il Livorno perciò non dobbiamo che ringraziare Spinelli x tutti questi anni che ha gestito il Livorno , ma non lo capisce che non c’è nessuno disposto al subentro, certo pagando e no a gratisse , fino a ora non siamo stati una città appetibile x gli investitori, perciò si metta l’ animo in pace e si accontenti di qualche scazzata, tipo vincere col Pisa al’ Arena, ci metterei il timbro a rimanere fissi in serie B. Certo ci vorrebbe poco a cambiare registro basterebbe che qualcuno spendesse un branco di soldi x fare uno squadrone e farla ( e farci ) divertire, poi se ci rimette ci rimette , i soldi sono sua SEMPRE FORZA LIVORNO

  31. # Davide

    Se Spinelli avesse investito perche’ magari Salvetti gli ha aperto un discorso per sistemare quel rudere pericolante in via dei pensieri. Sarebbe una buona cosa. Questi si chiamano progetti, no le fesserie del giocatore in prestito o comprato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.