Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Montespaccato-Us Livorno 1915 1-0

Domenica 30 Ottobre 2022 — 17:40

Il portiere amaranto Fogli (foto Novi)

Seconda sconfitta consecutiva in trasferta per gli amaranto mai pericolosi nell'arco dei 90'. Calì Si salvano solo Frati e Torromino, male Fogli, Rodriguez e Cretella

di Lorenzo Evola

Serviva una vittoria per mantenere il passo di un Arezzo corsaro in quel di Città di Castello nell’anticipo della nona giornata di Serie D. Ma così non è stato. Gli amaranto di Collacchioni cadono per 1-0 a Montespaccato, collezionando la seconda sconfitta consecutiva lontana dal Picchi. Gara incolore per i labronici, incapaci di impensierire la retroguardia biancoazzurra – se non durante il disperato assalto finale – e privi di quella cattiveria necessaria per ribaltare lo svantaggio iniziale targato Calì. Domenica prossima il derby toscano con la capolista Arezzo. Servirà decisamente un cambio di passo.
Un avvio, a dir la verità, incoraggiante degli amaranto, subito pericolosi con Frati che riceve il suggerimento di Luci e scarica il mancino dai venti metri colpendo, però, il palo alla sinistra di Tassi. Con il passare dei minuti, tuttavia, la manovra degli uomini di Collacchioni si fa più sterile ed imprecisa, favorendo così le ripartenze dei padroni di casa. Proprio da una di queste – al quarto d’ora – nasce il vantaggio dei biancoazzurri con Calì, bravo ad inserirsi tra Bruno e Fancelli sul cross di Pollace e superare di testa Fogli in uscita. È lo stesso Calì a presentarsi poco più tardi dal dischetto – dopo essere stato atterrato da Fogli in uscita bassa sul rasoterra di Maugeri – ma la sua conclusione si stampa sulla traversa. Amaranto pericolosi solo allo scadere della prima frazione ancora con Frati che impegna Tassi con una rasoiata destinata all’incrocio.
Nella ripresa Collacchioni inserisce subito Torromino e gli amaranto guadagnano metri senza creare però concrete palle gol in area di rigore avversaria. I padroni di casa controllano senza particolari patemi le velleitarie iniziative labroniche, mancando però di lucidità nel finalizzare le ripartenze concesse da un Us Livorno alla ricerca del pareggio. Il mister amaranto prova a cambiare le sorti dei suoi pescando dalla panchina ma gli ingressi di Vantaggiato, Rossi e Maresca non sortiscono gli effetti sperati. Solo durante il forcing finale piove qualche occasione sui piedi di Rossi e Neri ma il risultato non cambia più fino al triplice fischio.

Le pagelle:

Fogli 5: Primo passo falso per il portierino amaranto, colpevole sul gol di Calì e in ritardo sempre sul numero 9 biancoazzurro in occasione del rigore.

Bruno 5: Concorso di colpa con Fancelli sul vantaggio dei padroni di casa, perde qualche pallone sanguinoso che favorisce le ripartenze di Maugeri. Poco propositivo in fase offensiva.

Fancelli 5: Si lascia scappare Calì sul gol che decide il match e in generale appare più disattento rispetto alle ultime uscite.

Russo 6: Il migliore della retroguardia amaranto, anche se oggi fa più fatica nel mantenere compatto il reparto.

Karkalis 5.5: Deve far fronte alle scorribande di Pollace sulla fascia. Ci riesce a fasi alterne. Troppo impreciso, poi, in fase di possesso.

Luci 6: Prova tutto sommato positiva del capitano amaranto, a volta in difficoltà contro la freschezza dei dirimpettai romani. L’ultimo ad arrendersi, non trova molta collaborazione dai compagni di reparto (dal 80’ Bruzzo sv)

Cretella 5: Prestazione piuttosto opaca dell’ex Grosseto, probabilmente non al top della condizione fisica. Se non gira lui, non gira neanche la squadra (dal 73 Rossi 6: Sfiora il pareggio di testa su assist di Torromino).

Belli 5.5: Tenta di accompagnare l’azione ma senza grandi risultati. Non fa meglio in fase di copertura. Collachioni lo sostituisce ad inizio ripresa (dal 54’ Maresca 5.5: Poco coinvolto nel forcing finale amaranto).

Neri 5.5: Si fa notare poco il trequartista amaranto, incapace di trovare spazio tra le maglie biancoazzurre. Può fare molto di più.

Frati 6: L’unico che ci prova in casa Livorno. Sfiora il gol ad inizio gara ma il palo gli dice di no. Ci riprova allo scadere di primo tempo e trova la gran risposta di Tassi. Incomprensibile la sostituzione ad inizio ripresa (dal 60’ Vantaggiato 5.5: Combina poco nella mezz’ora in cui è in campo).

Rodriguez 5: Non ripete la buona prova del derby contro il Grosseto. Invisibile là davanti, si fa notare solo per un battibecco con Giannetti (dal 46’ Torromino 6: Entra con quella verve che serviva come il pane alla sua squadra. Non trova il pareggio ma si sbatte fino all’ultimo)

Collacchioni 5: Serviva continuità dopo la vittoria di domenica scorsa, ma la squadra sfodera una prestazione scialba durante tutti i novanta minuti. Non convince il cambio di Frati ad inizio ripresa, prova ad inserire tutto l’arsenale offensivo a disposizione senza, tuttavia, trovare le risposte sperate. Dovrà trovare dei rimedi in vista del big match contro l’Arezzo.

Le formazioni ufficiali:

Montespaccato (4-3-1-2): Tassi; Maugeri (dal 58′ Pietrangeli), Ergemlidze, Nanci, Giannetti; Tataranno, Pollace, Attili (dal 63′ De Dominicis); Mascella (dal 86′ Lazzizze); Calì, Barbarossa(dal 63′ Anello).

Us Livorno (4-3-2-1): Fogli; Bruno, Fancelli, Russo, Karkalis; Luci (dal 80′ Bruzzo), Cretella (dal 73′ Rossi), Belli (dal 54′ Maresca); Frati (dal 60′ Vantaggiato), Neri; Rodriguez (dal 46′ Torromino).

Qui sotto la cronaca LIVE del match!

Finisce qui il match. Il gol di Calì decide la gara, seconda sconfitta consecutiva in trasferta per gli amaranto

91'

Batti e ribatti in area, Neri svirgola con il sinistro

90'

Fallo in attacco di Torromino, respira la retroguardia di casa

86'

Rappresentazione dell'azione

Altra punizione per gli amaranto, Vantaggiato, la palla dopo qualche rimpallo arriva a Torromino che trova la risposta di Tassi

83'

Rappresentazione dell'azione

Cross di Torromino, svetta a centro area Rossi. Il suo colpo di testa termina però a lato

82'

Forcing finale del Livorno, ma le latitano le occasioni da gol

80'

Rappresentazione dell'azione

Fuori Luci dentro il nuovo acquisto Bruzzo

77'

Rappresentazione dell'azione

Bruno tenta la botta dai trenta metri, la palla sfiora l’incrocio dei pali

75'

Sponda di Vantaggiato in area ma Rossi non riesce a concludere verso la porta difesa da Tassi

73'

Rappresentazione dell'azione

Altro cambio per Collacchioni, entra Rossi al posto di Cretella

69'

Livorno che non riesce a trovare spazio negli ultimi venti metri, biancoazzurri in controllo senza grandi preoccupazioni

64'

Cretella atterra De Dominicis, punizione per il Montespaccato

62'

Vantaggiato prova subito la conclusione su punizione, palla a lato

60'

Rappresentazione dell'azione

Vantaggiato sostituisce Frati in casa amaranto

57'

Rappresentazione dell'azione

Esce Maugeri per Petrangeli tra le file dei padroni di casa

55'

Rappresentazione dell'azione

Neri serve Torromino che tenta il tiro a giro sul secondo palo, palla fuori di poco

54'

Rappresentazione dell'azione

Termina la partita di Belli, al suo posto dentro Maresca

51'

Rappresentazione dell'azione

Frati prova il tiro dal limite dell’area, Tassi non trattiene ma Bruno viene anticipato al momento di concludere in porta da pochi passi

48'

Amaranto decisamente più pimpanti in questo avvio di ripresa

46'

Rappresentazione dell'azione

Collacchioni lascia negli spogliatoi Rodriguez, al suo posto Torromino

Inizia la ripresa!

Finisce il primo tempo al Puglisi.  Padroni di casa in vantaggio con Calì che si infila tra le maglie della retroguardia labronica e trafigge Fogli. Lo stesso si presenta dal dischetto poco dopo ma spara sulla traversa il pallone del raddoppio. Amaranto troppo imprecisi e pericolosi solo con due conclusioni dalla distanza di Frati

44'

Rappresentazione dell'azione

Luci perde una palla sanguinosa e favorisce la ripartenza di Maugeri, il quale però colpisce male la sfera da zona favorevole

42'

Rappresentazione dell'azione

Siluro dalla distanza di Frati, si supera Tassi che devia in corner

41''

Bruno subisce un fallo sulla destra, punizione interessante per gli amaranto

34'

Rappresentazione dell'azione

Calì fallisce il calcio di rigore! L’attaccante fa partire un bolide dagli undici metri. La palla si infrange sulla traversa

33'

Rappresentazione dell'azione

Calcio di rigore per i padroni di casa! Maugeri fa partire un cross teso, Fogli in uscita atterra Calì

29'

Rappresentazione dell'azione

Giallo anche per Tataranno, reo di aver trattenuto Karkalis lanciato in contropiede

26'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito Rodriguez dopo una reazione eccessiva nei confronti di Giannetti, cartellino giallo anche per lui

21'

Buon avvio per  gli amaranto, che adesso però sembrano aver subito il contraccolpo dopo il gol del Montespaccato

15'

Rappresentazione dell'azione

Provano a reagire subito gli amaranto. Cross di Cretella sul quale svetta Russo, ma la sua incornata finisce tra le mani di Tassi

13'

Rappresentazione dell'azione

GOL DEL MONTESPACCATO! HA SEGNATO CALI! Crossa dalla destra di Pollace, Calì si inserisce tra Bruno e Fancelli e supera di testa Fogli in uscita

8'

Rappresentazione dell'azione

Tracciante di Maugeri che scappa via a Bruno e incrocia con il sinistro. Palla fuori di poco

6'

Attili prova la botta dalla distanza, blocca Fogli senza problemi

4'

Rappresentazione dell'azione

Palo di Frati! L’attaccante si accentra e fa partire il mancino, la palla colpisce il palo esterno

2'

Bruno tenta subito il cross dalla destra, allontana la difesa di casa

L’arbitro fischia l’inizio!

Condividi:

Riproduzione riservata ©