Cerca nel quotidiano:


Perignano-Livorno 1-1, pareggio sofferto

Prestazione di carattere degli amaranto che in nove (espulsi Vantaggiato e Pulidori) si portano a casa un buon pareggio. In rete Ghinassi che risponde al gol iniziale di Gamba

Domenica 31 Ottobre 2021 — 16:45

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Pareggio sofferto per il Livorno che contro il Perignano si porta a casa un punto. Una partita difficile e tesa fin dai primi minuti. Dopo un’azione clamorosa sbagliata da Ferretti i padroni di casa passano in vantaggio al 17esimo con una punizione di Gamba. Bel tiro, ma francamente Pulidori non è esente da colpe. La musica nel secondo tempo non cambia. Amaranto che nonostante siano costretti a rincorrere non trovano la quadra del gioco e rischiano più volte di subire il gol del raddoppio. Ma al 77esimo l’episodio chiave. Bellazzini pennella una palla deliziosa per Ghinassi che di testa trova la rete. Il difensore amaranto, al secondo gol consecutivo, è autore di una partita magistrale. Succede di tutto nell’ultimo quarto d’ora. Quando il Livorno sembrava aver trovato la maniera per pungere una papera di Pulidori cambia l’inerzia della partita. Rigore ed espulsione dove però Sciapi calcia altissimo. Livorno che però rimedia un’altra espulsione dopo dieci minuti. Un fallo francamente dubbio costringe l’arbitro a estrarre il secondo giallo per Vantaggiato. Ultimi momenti della gara quindi di fuoco con gli amaranto che però hanno pure rischiato di vincere la partita con Torromino che ha tentato l’eurogol da centrocampo.

Perignano-Livorno 1-0 LIVE
17′ Gamba, 77′ Ghinassi

LE PAGELLE

Pulidori 4: Mal posizionato sulla punizione del vantaggio avversario, sbaglia molti rinvii e si fa espellere in maniera clamorosa. Oggi no.

Fontana 5.5: Serve più cattiveria agonistica, spinge poco.

Ghinassi 7.5: Immenso. Regge l’urto degli attacchi avversari e segna. Magistrale.

Giampà 7: Compagno di reparto perfetto. Non sbaglia niente e non perde un contrasto.

Franzoni 5.5: Poca corsa e attitudine, purtroppo da un terzino ci si aspetta di più.

Pecchia 5.5: Non incide in mezzo al campo, sostituzione giusta (Dal 27’ Nunzi 6: Fa quel che può, ma oggi la squadra non gira).

Gargiulo 5: Schierato fuori ruolo è praticamente inesistente (Dal 69’ Apolloni 6.5: Questo ragazzo quando entra fa la differenza, pochi discorsi).

Bellazzini 6.5: Assist meraviglioso per Ghinassi. La qualità è immensa, adesso va sistemata la posizione in campo. (Dal 82’ Fontanelli 6: Otto minuti dove ipnotizza Sciapi e compie un paio di parate interessanti).

Torromino 5.5: Peccato per quel tiro a tempo scaduto. È sempre tra i più vivaci, ma mancano i gol.

Vantaggiato 4.5: Un Toro nervoso e spesso fuori dalle azioni amaranto. L’espulsione, seppur dubbia, era evitabilissima.

Ferretti 5: Quel gol sbagliato a porta vuota ha pesato tantissimo, non è mai pericoloso. (90’ Gelsi sv).

FORMAZIONI UFFICIALI

Perignano (3-5-2): Iacoponi; Lucarelli, Falleni, Gamba; Genovali, Aliotta, Fabbrini, Pini, Andolfi, Remedi, Sciapi. A disp: Borghini, Pennini, Bianchino, Parenti, Langella, Invernazzi, Pinna, Angiolini, Taraj. All. Ticciati

Livorno (4-3-3): Pulidori; Fontana, Giampà, Ghinassi, Franzoni; Gargiulo (69′ Apolloni), Pecchia (27′ Nunzi), Bellazzini; Torromini, Vantaggiato, Ferretti. A disp: Fontanelli, Mazzoni, Milianti, Pulina, Giuliani, Durante, Gelsi. All.Buglio

Riproduzione riservata ©