Cerca nel quotidiano:


Protti: “E’ il momento di stare vicini al Livorno”

Il Club Manager Protti: "Questo è il momento di stare vicini al Livorno, dobbiamo mostrarci tutti uniti per la causa comune"

Venerdì 2 Marzo 2018 — 10:02

Mediagallery

Sabato 3 marzo in casa contro il Cuneo il Livorno torna in campo dopo la sosta stabilita dal calendario e lo stop imprevisto dovuto al “caso Arezzo”. A fare il punto della situazione, in un momento delicato del campionato, è il Club Manager Igor Protti: “Dobbiamo giocare cinque partite in casa che saranno fondamentali. Torniamo a giocare all’Ardenza dopo quasi venti giorni e per noi, quello con il Cuneo, sarà un match importantissimo. Capisco che le partite con Siena e Pisa hanno un fascino particolare dovuto alla classifica ed al fatto che si parla di derby, ma anche le gare con Cuneo e Monza sono di vitale importanza per il nostro percorso e nell’ottica del raggiungimento dell’obiettivo finale”. “Tutte le componenti – prosegue il “signore del gol” amaranto – devono essere unite e remare dalla stessa parte. Sarà fondamentale avere tanta gente sugli spalti nella partita di sabato con il Cuneo. Speriamo e crediamo che ci saranno tanti tifosi, come ai vecchi tempi, perché la squadra lo merita ed ora siamo in un momento cruciale del torneo”.
Infine Protti porta un esempio: “Incontro molte persone per strada che mi dicono “quando saremo in una serie superiore rifarò l’abbonamento”. Io, invece, dico che non si deve aspettare fine stagione per decidere, questo è il momento di stare vicini al Livorno, dobbiamo mostrarci tutti uniti per la causa comune”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Senza parole tutti allo stadio

    Parole sagge di un campione in campo e fuori grande igor grande capitano ….tutti allo stadio forza livorno in qualsiasi stadio in qualsiasi categoria l’amarato è la nostra bandiera