Cerca nel quotidiano:


Riparte il campionato, tutti i divieti strada per strada

Con l'esordio in casa del Livorno il 28 agosto con il Racing Roma, rientra nel vivo anche nella nostra città la stagione calcistica e, con essa, le modifiche al traffico

Martedì 23 Agosto 2016 — 11:38

Mediagallery

Con l’esordio in casa del Livorno il 28 agosto prossimo con il Racing Roma, rientra nel vivo anche nella nostra città la stagione calcistica e, con essa, le modifiche al traffico e alla sosta nella zona dello Stadio Comunale “Armando Picchi”.
Modifiche finalizzate “a rendere più agevole l’adozione delle misure di sicurezza e di ordine pubblico disposte dalla Questura di Livorno”, com’è riporta l’ordinanza in vigore a partire da domenica 28 agosto nei giorni di svolgimento di tutti gli incontri di calcio, compresi quelli amichevoli, per la stagione sportiva 2016/2017 (dalle ore 8 a fine manifestazione).
Questi i contenuti dell’ordinanza. Sono previsti:
a) l’istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in:
piazzale Montello,
via Giorgio Rodocanacchi,
via Francesco Baracca,
via Giovanni Randaccio,
via Enrico Toti, nel tratto compreso tra via Francesco Baracca e via Giovanni Randaccio,
via dei Pensieri, nel tratto compreso tra la corsia di piazzale Montello adiacente la curva nord dello stadio e via Niccolò Machiavelli,
via Salvator Allende.
I divieti suddetti riguardanti via Giorgio Rodocanacchi e piazzale Montello, limitatamente al tratto compreso tra il civico 6 e l’intersezione con via Giorgio Rodocanacchi (compresa l’isola di parcheggio posta in corrispondenza del settore curva nord) devono intendersi “eccetto veicoli dei residenti muniti di apposito contrassegno e veicoli autorizzati dagli agenti di Polizia Municipale”,
Limitatamente al tratto di marciapiede di piazzale Montello antistante il muro perimetrale dell’ippodromo compreso tra il civico 25 e la cancellata, il divieto di sosta deve intendersi “eccetto veicoli a due ruote dei fotografi autorizzati, con accesso da via Randaccio”.
b) l’istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata, eccetto veicoli autorizzati con contrassegno, mezzi di soccorso e di emergenza, mezzi delle forze di Polizia, veicoli muniti di contrassegno di cui all’art. 381 del regolamento di Esecuzione del Codice della Strada in:
via Riccardo Cipriani,
via Umberto Lusena,
via Montelungo,
via Benvenuto Cellini,
via Beato Angelico,
via Masaccio,
via Enrico Toti, nel tratto compreso tra viale Nazario Sauro e via Francesco Baracca,
via dei Pensieri, nel tratto compreso tra viale Nazario Sauro e via Montelungo.
c) l’istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati in viale Italia nel tratto compreso tra il civico 341 e l’intersezione con via del Mare;
d) L’istituzione del divieto di transito, eccetto veicoli dei tifosi ospiti, di clienti di strutture ricettive e di residenti diretti alle rimesse interne, in via dei Pensieri nel tratto compreso tra via Niccolò Machiavelli e viale Italia e nell’area di parcheggio posta all’intersezione tra via Bat-Yam e via dei Pensieri;
e) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata, eccetto i veicoli dei tifosi ospiti in via dei Pensieri nel tratto compreso tra via Niccolò Machiavelli e viale Italia e nell’area di parcheggio posta all’intersezione tra via Bat-Yam e via dei Pensieri;
f) l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nei seguenti tratti:
via dell’Ardenza nel tratto compreso tra via Giovanni Salvestri e piazza Alfredo Sforzini;
piazza Alfredo Sforzini;
via Uberto Mondolfi nel tratto compreso tra piazza Alfredo Sforzini e via del Pastore;
g) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in piazzale Montello per n. 4 spazi di sosta situati in corrispondenza dell’ingresso di curva nord lato mare, in fronte al civico 6;
h) L’istituzione del divieto di transito in via dei Pensieri nel tratto compreso tra via Montelungo e piazzale Montello (corsia antistante la curva nord) e in via Niccolò Machiavelli nel tratto compreso tra via Vincenzo Gioberti e via dei Pensieri;
i) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via dei Pensieri nel tratto compreso tra via Montelungo e piazzale Montello (corsia antistante la curva nord) e di via Niccolò Machiavelli nel tratto compreso tra via Vincenzo Gioberti e via dei Pensieri;
j) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in piazzale Giuseppe Valaperti, (stalli di sosta lato Stadio). Nell’area appositamente transennata lato nord del medesimo piazzale (da centro area di parcheggio a corsia di scorrimento riservata ai mezzi di soccorso e di emergenza), la sosta è consentita ai veicoli muniti di apposito contrassegno fornito dall’A.S. Livorno Calcio e ai veicoli al servizio delle persone disabili muniti del contrassegno di cui all’art. 381 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada, lasciando così libera la parte sud riservata all’accesso degli spettatori e al prefiltraggio;
k) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata e di transito, eccetto autorizzati, in via Glauco Masi nell’area di parcheggio posta all’intersezione con via dei Condotti Vecchi, qualora per motivi inerenti la sicurezza pubblica, si renda necessario concentrare gli arrivi dei tifosi ospiti provenienti dalla Stazione Centrale;
l) I divieti di cui ai paragrafi da c) a l) compresi, sono da intendersi “eccetto veicoli di soccorso, delle Forze di polizia, dei residenti diretti a rimesse interne e dei disabili muniti dell’apposito contrassegno di cui all’art. 381 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada”.

La disciplina della circolazione sarà segnalata con gli opportuni cartelli di prescrizione e sarà integrata con l’apposizione, a carico dell’Ufficio Economato del Comune di Livorno, di idonei sistemi di transennamento così come appresso indicato, all’altezza delle seguenti intersezioni:
1) via dei Pensieri/viale Nazario Sauro;
2) via dei Pensieri/via Montelungo;
3) via dei Pensieri/via Niccolò Machiavelli;
4) via dei Pensieri/via degli Oleandri;
5) via dei Pensieri/via Bat-Yam;
6) via Salvator Allende/via Vincenzo Gioberti;
7) Viale Nazario Sauro/via Benvenuto Cellini;
8) viale Nazario Sauro/via Beato Angelico;
9) viale Nazario Sauro/via Masaccio;
10) via Benvenuto Cellini/via Montelungo;
11) via Umberto Lusena/viale Nazario Sauro;
12) via Giorgio Rodocanacchi/viale Nazario Sauro;
13) via Giorgio Rodocanacchi/piazzale Montello (a chiusura dell’area sterrata lato est);
14) via Enrico Toti/viale Nazario Sauro;
15) viale Italia/via Riccardo Cipriani;
16) viale Italia/via Francesco Baracca;
17) viale Italia/via Giovanni Randaccio;
18) via Francesco Baracca/piazzale Montello (da via Francesco Baracca a recinzione fissa lato ingresso tribuna coperta);
19) via Enrico Toti/via Francesco Baracca (ambo i lati dell’intersezione);
20) Via Enrico Toti/via Giovanni Randaccio;
21) via Giovanni Randaccio/piazzale Montello (all’altezza dei tornelli di filtraggio);
22) piazzale Montello (da tornelli di filtraggio lato curva sud fino alla adiacente struttura esterna dell’impianto di illuminazione);
23) viale Italia/via dei Pensieri;
24) via Bat-Yam/via Liewlyn Lloyd;
25) via Bat-Yam/via dell’Agave;
26) via degli Oleandri/via dell’Agave;
27) via Niccolò Machiavelli/via Vincenzo Gioberti;
28) piazzale Giuseppe Valaperti, al fine di separare la zona di accesso/prefiltraggio da quella riservata ai veicoli dell’A.S. Livorno Calcio e dei veicoli al servizio delle persone disabili.

I provvedimenti indicati nella presente ordinanza riguardanti la disciplina della sosta e della circolazione, potranno subire modifiche (compreso l’orario di attuazione) in caso di particolari esigenze.

Riproduzione riservata ©

16 commenti

 
  1. # leo

    d’altra parte arriva la r. roma
    tutto il viale italia interdetto alla sosta , al mare non ci si va

  2. # minerale

    allerta massima, ora siamo in A e alla prima c’è la Roma, ah no aspetta siamo in legapro? con spinelli???? contro il racing roma, o cos’è?????

  3. # nedo

    dimmi te se ci si deve fa rinchiudere in casa per le partite

    1. # alberto

      Nedo, e che partite!!,racing Roma,,un casa gioca davanti a 300 / 400 spettatori, immaginati quanti pullman di tifosi arriveranno , ma forse chi ha emesso l’ordinanza non segue il calcio nostrano,,pensava si fosse ancora in serie A

    2. # luca

      bastava comprare la casa da un’altra parte……quando costruirono lo stadio era aperta campagna

      1. # Senza Parole

        Quindi per una partita di pallone uno deve vivere sotto coprifuoco?

    3. # Giuly

      Non so se è lo stesso Nedo che nel numero del 10.8 u.s.alle ore 13.19 in calce all’articolo sulle ragazzine che avevano percosso una signora,ha espresso un pesante giudizio diffamatorio nei miei confronti.Sappia che intendo agire nei confronti Suoi e della Redazione per diffamazione aggravata.Se Lei non è quel “gentiluomo” mi scuso sin d’ora.

      1. # la redazione di quilivorno.it

        salve gianpaolo,
        abbiamo provato a scriverle in privato alla mail da lei indicata ma risulta non corretta

        il commento di nedo a cui si riferisce, che comunque non è lo stesso lettore che ha commentato qui, non risulta online sotto all’articolo del 10 agosto, né ci sono commenti delle ore 13,19, può aiutarci? se vuole invii una mail a [email protected] con scritto il suo cell

        http://www.quilivorno.it/news/cronaca-nera/selfie-in-scooter-a-zig-zag-poi-laggressione-pugni-in-faccia-naso-rotto-a-chi-le-sgrida/

        grazie, cordiali saluti

  4. # adriano

    fate tanti discorsi ma è per la sicurezza che lo fanno son previsti da 12 a 15 tifosi della roma

    mentre quelli del livorno si stima arrivino a 18 spettatori escluso i raccattapalle che vengono conteggiati a parte

    dimenticavo quelli con la maglia rossa con riga gialla son del livorno non sbagliate ….

    1. # ex tifoso

      e se un c’ era lui..!!! e s’ era vicini a quest’ ora ….!!!!!
      avé fatto 5 campionati di serie A, ‘na diecina di B e la coppa uefa e esse probabilmente ricordato in futuro come uno dei peggiori presidenti del Livorno calcio un è mi’a da tutti:-)
      grande Aldo.

  5. # Alla Frutta

    Per tre incalliti che continuano a regalare i soldi a Spinelli bisogna chiudere mezza Livorno.

  6. # @dlblsn

    è stato sbagliato tutto.
    prima hanno costruito le abitazioni e poi ci hanno fatto lo stadio, o forse magari è il contrario?
    quando chi, ha comprato casa lo stadio c’era o sbaglio.

  7. # mario cioni

    Propongo di farli giocare al mastacchi, a porte chiuse. Si risparmierebbe un po’ di soldini, non si romperebbe i cabasisi a nessuno e il risultato sarebbe il medesimo.

  8. # Michele B

    ma falli gioà ner gabbione dei Pancardi?

  9. # Peterpan

    Boia io chiamerei anche i cosacchi e l’aviazione per l’interdizione dei cieli d’europa!

  10. # daniele

    tante belle parole…io vivo in via cipriani e le domeniche delle partite se ti distrai un attimo i parcheggi sulla strada sono tutti occupati da auto di non residenti/non muniti di contrassegno/non autorizzati, invece sui marciapiedi quasi non si può circolare a causa dei motorini più o meno grandi…..vedremo…forza Livorno