Cerca nel quotidiano:


Settore Giovanile, nuovo organigramma: tutti i nomi

Nelso Ricci nuovo responsabile: "Vogliamo colmare il gap con Empoli e Fiorentina". Confermati Yuriy Cannarsa (Primavera), Stefano Brondi (Under 17) e Oliviero di Stefano (Under 16)

giovedì 19 Settembre 2019 17:41

di Filippo Ciapini

Mediagallery

E’ stato ufficialmente definito l’organigramma del settore giovanile del Livorno Calcio per la stagione 2019-20. Salutato Fulvio Pea, il nuovo responsabile del settore sarà l’ex storico direttore sportivo Nelso Ricci, coadiuvato dal Coordinatore Marco Stefanelli e dal Responsabile Tecnico Leonardo Terreni. “Ho accettato con molto entusiasmo questo nuovo ruolo – ha esordito Ricci – Il nostro sarà un percorso di formazione del calciatore per prepararlo al grande salto. Voglio che i nostri mister non siano allenatori ma allevatori”. Confermati Yuriy Cannarsa (Primavera), Stefano Brondi (Under 17) e Oliviero di Stefano (Under 16). I nuovi allenatori  andranno ad occupare gli spazi dedicati ai “più piccoli”, Andrea Danesi prenderà l’under 15, i giovanissimi regionali 2006 sono stati affidati a Bruno Ciardelli mentre gli esordienti A , B e 2009 rispettivamente a Giovanni Vitale, Alessandro Signorini (quest’ultimo avrà al suo fianco come assistente tecnico Giacomo Adamoli) e alla coppia Pino Palma e Giacomo Formichini. Per quanto riguarda la categoria dei “Pulcini” i mister saranno Simone Simonini e Valerio Giusti per il 2010 e Alessandro Leonardi, Tommaso Martelli ed Enrico Razzauti per i 2011. “Abbiamo cominciato il nostro lavoro a stagione in corso – ha sottolineato Marco Stefanelli – Anche se di tecnico abbiamo fatto ben poco a gennaio ci sarà qualche innesto mentre, fortunatamente, abbiamo rinnovato e potenziato le nostre affiliate Young Livorno Calcio e Asd Calcio Femminile”. Sì perché, oltre ai nuovi campi da allenamento, in attesa della prima pietra sul nuovo centro sportivo di Fauglia, sono state potenziate le due società satellite. Young Livorno Calcio sarà una scuola-calcio di secondo livello che darà la possibilità ai 100 iscritti di migliorare le proprie doti per poter ambire a vestire la maglia della società di via Indipendenza. Mentre l’Asd Calcio Femminile darà la possibilità alle giovani calciatrici, dalle più piccole fino alla prima squadra che milita in Eccellenza, di rappresentare in tutta la regione il Livorno Calcio. Per quanto riguarda i campi di gara saranno il Picchi-Banditella (Primavera, Under 17), Marina di Pisa (Under 16, Under 15), Borgo Cappuccini (Giovanissimi Regionali 2006) e Salesiani (Esordianti A e B). “Abbiamo proseguito la linea del nostro predecessore – ha concluso Nelso Ricci – vogliamo che i livornesi giochino nel Livorno, sono convinto che prima dell’apertura del centro sportivo (che avrà una sezione ad hoc per il settore giovanile, ndr) riusciremo a colmare il gap con Empoli e Fiorentina”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.