Cerca nel quotidiano:


Ufficiale: Tramezzani è il nuovo allenatore

Lo ha confermato la società amaranto a QuiLivorno.it. L'ex allenatore dell'Apoel Nicosia, squadra cipriota, successore di Roberto Breda. Antonio Filippini come vice

Lunedì 9 Dicembre 2019 — 18:42

Mediagallery

Lo ha confermato la società amaranto a QuiLivorno.it. L'ex allenatore dell'Apoel Nicosia, squadra cipriota, successore di Roberto Breda. Antonio Filippini come vice

Paolo Tramezzani è il nuovo allenatore del Livorno. Lo ha confermato la società amaranto a QuiLivorno.it lunedì 9 dicembre. La società ha scelto l’ex allenatore dell’Apoel Nicosia, squadra cipriota, come successore di Roberto Breda esonerato domenica 8 dicembre. Confermato Antonio Filippini come vice. A pesare, verosimilmente, sul cambio di panchina l’ultima sconfitta per 2 a 0 contro lo Spezia.

Riproduzione riservata ©

22 commenti

 
  1. # Kevinlab

    Meglio tardi che mai… ora ripigliamo
    Alino

  2. # Daniele Cordoni

    Ma!

  3. # Shuster

    …Boia di già!!!

    1. # ugo

      boia di gia serie C….. o come hai fatto a accorgertene?

    2. # Antonio

      Il Livorno di questo anno lo può dare anche a Conte saresti ultimo ugualmente senza punte non fai goal e ci vuole un uomo spogliatoio.

  4. # Ric57

    Non per essere pessimisti ma se si spera che nel mercato di gennaio attaccanti di valore vengano a giocare nella cenerentola del campionato per di più con i soldi che mette a disposizione Spinelli, allora viviamo nella fantascienza.

  5. # Francesco

    MAH diceva il Manzoni:”Fu vera gloria?..Ai posteri l’ardua sentenza..!”…

  6. # giancarlo

    Scusate , attaccanti ? ……la difesa ? io non ho mai visto una squadra la cui difesa perda continuamente l’avversari in mezzo all’aria !!!

  7. # Artico

    Comunque il gruppo di questo anno è nettamente superiore come qualità a quello dello scorso campionato per cui se fosse rimasto Diamanti non ci sarebbero stati problemi. Rispondendo a “giancarlo” penso che in difesa servono tre e non due centrali, perché Del Prato e Porcino non possono fare continuamente la fase difensiva e quella offensiva. Quindi a me sembra che con le caratteristiche degli uomini a disposizione servirebbe un bel 3-5-2, altrimenti ci prendono sempre a pallonate!!!!!

  8. # guernica

    ATTACCANTI? “piccolo problemino: COSTANO…quindi

  9. # Nevo

    Bene, un buon allenatore, la società ovviamente tornerà sul mercato con qualche cessione e per prendere un attaccante di esperienza.
    Ringraziamo ancora una volta il Presidente Spinelli per la scelta, un uomo di valore e di compravata serietà, un tecnico di carattere che si farà rispettare… FORZA LIVORNO
    La Gradinata

    1. # Marco975

      Ringraziamo il presidente Spinelli che siamo ultimi in classifica e che siamo la barzelletta d’Italia…
      I primi a pretendere rispetto, a mio modesto avviso, dovrebbero essere i tifosi. Ma qualcuno mi pare si dimentichi che la maglia del Livorno continua ad essere amaranto e non gialla.

      FORZA LIVORNO SEMPRE

    2. # Correttezza intellettuale

      Sono d’accordo con Te. Un Presidente che rimette di tasca propria 4 mln l’anno – il figlio Roberto Spinelli è stato chiaro lunedì in TV – è incontestabile da qualsiasi punto di vista. La società non è patrimonio della tifoseria ma della Famiglia Spinelli ed in parte della città alla quale ha dimostrato legami indissolubile impiegando nelle aziende tantissimi livornesi. Credo che questo sia un elemento al quale non possiamo che replicare infinita gratitudine.

  10. # dario

    Tanto peggio di così! Siamo ultimi Forza Livorno

  11. # giancarlo

    Tramezzani esperienza italiana non ne ha …..sicuramente peggio di fino ad ora sarà impossibile !!!!

    1. # ugo

      speriamo io la vedo bigia

  12. # Marco975

    un attaccante pronto all’uso, valido e d’esperienza – per inciso ne servirebbero due oltre ad altri rinforzi – che lo compri… vediamo
    Ad ogni modo, ti invito gentilmente a non firmarti come “la gradinata” perché – fino a prova contraria- chiunque scrive qui non rappresenta nessun altro che te stesso.
    FORZA LIVORNO SEMPRE

  13. # Dr Baciocca

    Non conosco il nuovo mister, ma per il solo fatto che allena il Livorno deve essere aiutato ed incoraggiato.
    Penso e mi auguro di migliorare la posizione in classifica, tanto piu’ che ultimi non si puo’ andare.
    Ho letto che il nuovo mister ammira e si ispira a come gioca Atletico Madrid ed Atalanta .
    Benissimo , ma occorrono giocatori di qualita’ e tanta,tanta,tanta corsa.
    Io rimango dell’avviso che i veri protagonisti nel bene e nel male, rimangono i giocatori che di conseguenza fanno le fortune o le sfortune dell’allenatore.
    Comunque auguro un grande IN BOCCA AL LUPO al nuovo mister.
    SEMPRE FORZA VECCHIA UNIONE SPORTIVA LIVORNO

  14. # ugo

    un ci vole l’allenatore ci vogliono i gioatori boni…..e sopratutto chi fa i goi

    1. # LIVORNO E BASTA

      i giocatori boni c’erano ,l’anno scorso ….bastava affiancare marsura,e marras a diamanti e giannetti e forse qualche gollazzo lo facevano,vedi bene che i pareri degli allenatorori contano…….per cui intanto contentiamoci delle fondamenta e piano piano si risalira’….

  15. # Gradinata unita

    Il Livorno, cari signori, è di proprietà del Presidente Aldo Spinelli. Se qualcuno fosse interessato ad acquistarlo si faccia avanti. Ci ha portati sul palcoscenico nazionale ed adesso è la Serie B da salvare. Ci riuscirà, non credo che un soggetto che rimette ogni anno quattro milioni voglia portare allo sfascio la società. Manteniamo il clima di fiducia ed avremmo grosse soddisfazioni. La politica della contestazione infinita non ha mai portato a nessun risultato.

  16. # VOLTONE

    penso che se Spinelli ha sbagliato a fare la squadra non lo abbia fatto per farsi e farci del male, chi deve decidere può sbagliare, andiamo avanti diamogli e diamo fiducia al Livorno e speriamo bene. SEMPRE FORZA LIVORNO E GRAZIE SPINELLI