Cerca nel quotidiano:


Un nuovo attaccante alla corte di Lucarelli: ufficiale Giannetti

Classe 1991, Giannetti è un esperto conoscitore del campionato di serie B. Lo scorso anno ha collezionato solamente otto presenze in serie A con il Cagliari per colpa di un grave infortunio al ginocchio

giovedì 26 luglio 2018 16:41

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Arriva un altro acquisto per il Livorno Calcio, è l’attaccante Niccolò Gianetti proveniente dal Cagliari. Classe 1991, è l’acquisto di qualità che chiedeva mister Lucarelli che, in attesa del colpo da novanta (si parla di uno tra Pazzini e Gilardino, ma ancora non trapela alcun indizio), avrà a disposizione un ottimo giocatore per la serie B e che, solamente un grave infortunio lo ha tenuto lontano dai campi della serie A la scorsa stagione terminata con 8 presenze e nessuna rete.
Questo il comunicato ufficiale diramato dalla società sul proprio sito ufficiale: “L’A.S. Livorno Calcio comunica ufficialmente di aver acquistato dal Cagliari Calcio, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore: Niccolò Giannett(attaccante, classe 1991). Giannetti la scorsa stagione ha giocato nel Cagliari. In passato ha indossato anche le maglie di Siena, Spezia e Cittadella”.
Anche il bomber livornese Leonardo Pavoletti, ormai suo ex compagno di squadra al Cagliari, ha voluto salutare su Instagram il suo ex compagno di squadra (nella foto qui accanto in pagina). “Vai grande Gianna – scrive Pavoloso sul sociale network – porta in alto il magico Livorno”.
Sempre sul fronte mercato è praticamente fatta per il portiere classe ’94 e scuola Genoa Lukas Zima con il giocatore che, dopo aver firmato con la squadra ligure, arriverà a Livorno con la formula del prestito biennale. A centrocampo probabilmente si chiuderà per il guineano naturalizzato olandese Brem Soumaoro (1996), mediano, con un passato tra le trafile del Go Ahead Eagles, squadra che oscilla tra la serie B e la serie A (Eredivisie) olandese.

Il resoconto aggiornato sugli acquisti:

DIFESA: Tino Parisi (1995), Andrew Delly Marie-Sante (1998), Matteo Di Gennaro (1994), Dario Dainelli (1979), Denis Iapichino (1990), Antonio Porcino (1995), Luka Bogdan (1996).

CENTROCAMPO: Michele Rocca (1996), Davide Agazzi (1993).

ATTACCO: Alessandro Diamanti (1983), Libor Kozak (1989), Niccolò Giannetti (1991)

Così giocherà il Livorno 2018-19? Formazione aggiornata con l’arrivo di Giannetti (3-5-2): Mazzoni, Gasbarro, Dainelli, Bogdan (difesa), Porcino/Iapichino, Valiani, Luci, Agazzi, Maicon/Morelli (centrocampo), Diamanti/Giannetti, Kozak (attacco).

Riproduzione riservata ©

10 commenti

 
  1. # FRANCE BORGO

    sono sempre stato un tuo fan, benvenuto Niccolò!

  2. # giancarlo

    PAZZINI, GILARDINO, COLPI DA 90??? INSIEME A DIAMANTI SI FORMA LA PRIMAVERA DEL LIVORNO … IL RAVENNA NON HA INSEGNATO NIENTE !

    1. # Emiliano

      Pisano ……….. “Giancarlo”

    2. # 0586

      Vai all’arena a gufare…..

  3. # Bene

    Speriamo che Giannetti ritrovi la condizione, l’infortunio è sempre una brutta cosa, ma questo Pavoletti che tutti stimano che ha fatto di incisivo a parte essere di Livorno e non creare problemi a nessuno?

  4. # er favollo della nord

    stanno costruendo un gran Livorno,a misura nostra..ora LIVORNESI niente più scuse .tutti allo stadio.riempiamo di nuovo lo stadio come negli anni ’90 dove non c’era pane secco per nessuno…UN SOLO AMORE…L’AMARANTO.

  5. # Giova 67

    OTTIMO ACQUISTO. ..GIANNETTI UNO DI NOI….INDOSSA LA MAGLIA AMARANTO…ONOR DI GLORIA!!! SENZA DUBBIO HA GRINTA DA VENDERE…CI VOLEVA. …FORZA MAGICO LIVORNO. ….VINCI ANCORA PER GLI ULTRA’!!!!

  6. # marco susini

    ottima campagna acquisti. ora l’ultimo botto con Matri o Pazzini

  7. # Dr. Baciocca

    Se qualcuno arriccia il naso per la sconfitta con il Ravenna, significa che di calcio ne mastica poco o quanto meno non è a conoscenza dei metodi di preparazione precampionato.
    Chi pensa che il Livorno sia il Real Madrid e debba vincere tutte le partite , comprese le amichevoli è fuori dal seminato.
    Il Livorno è una buona squadra che dovra’ salvarsi senza affanni e se strada facendo vedra’ la possibilita’ di ottenere qualcosa in piu’, perche’ no.
    Bisogna ma fare gli abbonamenti.
    SEMPRE FORZA VECCHIA UNIONE SPORTIVA LIVORNO

  8. # traf

    dr baciocca, ma lei da retta a Giancarlo?

    è uno di quelli che passa l’estate sulle spallette del gabbiano a guardà le spose abbronzassi, poi ogni tanto da un occhiatina a qui livorno per fa finta che fa altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive