Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Us Livorno 1915 – Sangiovannese 0-2, ko interno degli amaranto

Domenica 11 Settembre 2022 — 19:15

Nelle foto alcuni momenti della gara (Foto Novi Livorno)

Amaranto sfortunati nel primo tempo con due pali colpiti da Neri e Cretella. Tensione nel finale dopo l'esultanza dello 0-2 e nel post gara, intervengono il presidente Toccafondi e la polizia per calmare gli animi

di Lorenzo Evola

Esordio casalingo amaro per l’Us Livorno 1915, che esce con le ossa rotte da una partita tenuta sotto controllo per più di un’ora di gioco. Termina 0-2, infatti, il match contro una cinica Sangiovannese che esce dal Magnozzi con il bottino pieno grazie ai gol di Migliorini e Boix, nelle uniche due occasioni concesse dalla retroguardia labronica.
Ottimo il primo tempo della truppa di Collacchioni, in costante proiezione offensiva e in grado di innescare, soprattutto con Belli e Cretella, il tandem Neri-Rossi, neutralizzando ogni possibile tentativo di contropiede ospite. È proprio da uno scambio tra i due attaccanti che nasce la prima vera palla gol, con Neri che spara sul palo da ottima posizione a Cipriani battuto. Pochi minuti più tardi lo imita Cretella – autore di un’ottima prova a centrocampo – il quale trova il legno con il sinistro dopo un’incursione centrale. Si va al riposo con uno 0-0 che va decisamente stretto agli amaranto.
Ad inizio ripresa il copione non cambia, con il Livorno a fare la partita e la Sangiovannese chiusa dietro e pronta a sfruttare spazi in ripartenza. Ma dopo altre due occasioni capitate sempre sui piedi di Neri e Rossi, ecco l’episodio che indirizza la gara dalla parte della compagine aretina. Giampà controlla male un lancio dalle retrovie e spiana la strada all’appena entrato Migliorini, che non sbaglia di fronte a Fogli e porta in vantaggio i suoi. Da quel momento parte l’assalto labronico, con Collacchioni che inserisce tutto l’arsenale offensivo a disposizione (Vantaggiato, Lo Faso e Frati) per creare densità in area di rigore. Ma stanchezza e frenesia iniziano a farsi sentire e così di occasioni dalle parti di Cipriani non ne arrivano più. Solo per i tabellini il gol allo scadere di Boix che supera con uno splendido pallonetto un incolpevole Fogli. Nel finale di gara attimi di tensione a causa dell’esultanza alla rete dello 0-2 quando i giocatori avversari sono andati verso i tifosi amaranto presenti fuori dallo stadio (la gara è stata giocata a porte chiuse). In campo anche il presidente Toccafondi per calmare gli animi. Un altro momento di tensione a fine partita quando al passaggio della squadra amaranto verso gli spogliatoi la squadra ospite, già nel proprio spogliatoio, si è “fatta sentire”. Vantaggiato è stato il primo a rispondere chiedendo rispetto. Intervento finale della polizia.

Livorno(3-4-1-2): Fogli; Fancelli, Giampà, Karkalis; Bruno (dal 55′ Pecchia), Cretella (dal 69’Vantaggiato), Luci, Lucarelli (dal 62′ Lo Faso); Belli (dal 70′ Neri G) ; Neri, Rossi (dal 84′ Frati).

Sangiovannese: Cipriani; Baldesi (dal 75′ Lorenzoni), Dodaro, Sacchini, Milani; Rosseti, Poli; Miccoli (dal 62′ Migliorini), Boix, Bellini; Nannoni.

Le pagelle:

Fogli 6: Praticamente mai chiamato in causa, fatta eccezione nei due gol subiti sui quali è esente da colpe

Fancelli 6: Bene da braccetto di destra, conferma la buona prova di settimana scorsa contro il Flaminia.

Giampà 5: Perfetto fino all’ora di gioco, ma quell’errore che spiana la strada alla Sangiovannese pesa come un macigno sulla sua valutazione.

Karkalis 6: In controllo sulla sinistra, si sgancia spesso per accompagnare l’azione. Un po’ troppo nervoso nel finale.

Bruno 6: Tanta corsa alternata ad alcuni errori in fase di possesso. Ha bisogno di ambientarsi negli schemi di Collacchioni, ma la stoffa c’è. (dal 55’ Pecchia 5.5: Non porta quello sprint che sarebbe servito nell’ultima mezz’ora).

Cretella 6.5: Gran primo tempo, sia in fase di impostazione che di rottura. Sfortunato nell’occasione del palo, nella ripresa un po’ a corto di fiato, ma riesce comunque a dire la sua lì in mezzo. (dal 69’ Vantaggiato 5.5: Non riesce a rendersi pericoloso nel finale, deve ritrovare la condizione migliore).

Luci 6.5: Insieme a Cretella forma una coppia di assoluto livello per questa categoria. Uno degli ultimi a mollare, da vero capitano.

Lucarelli 5.5: Così così sulla sinistra, ancora in fase di rodaggio. Nel secondo tempo Collacchioni lo toglie per cercare maggiore spinta. (dal 62’ Lo Faso 6: Il talento si vede lontano un miglio, così come la necessità di mettere minuti nelle gambe. Si rivelerà un elemento prezioso nel corso della stagione).   

Belli 6: Bene nel primo tempo, tra inserimenti e rifiniture alla coppia Neri – Rossi. Cala nella ripresa, ma resta comunque nel vivo della partita fino alla sostituzione. (dal 70’ Neri G. sv).

Neri F. 6.5: Si intende ottimamente con Rossi, lotta su tutti i palloni e gestisce bene quasi tutti i possessi. È l’uomo più in forma della squadra, solo il palo gli nega la gioia del gol.

Rossi 6: Tanto movimento nella prima frazione, dialoga bene con Neri ed è autore di diversi spunti. Nel secondo tempo ci prova da fuori ma Cipriani gi dice di no (dal 84’ Frati sv).

Collacchioni 6: Ottimo il primo tempo della sua squadra, fermata solo dalla sfortuna. Si ritrova immeritatamente sotto e prova a recuperarla inserendo tutto il materiale a disposizione, ma l’assalto finale non produce risultati. Passi in avanti dal punto di vista del gioco, oggi è semplicemente girata male.

Qui sotto la cronaca LIVE del match

Con il raddoppio della Sangiovannese termina la partita.  Amaranto che escono con le ossa rotte dall’esordio casalingo in campionato

96'

Rappresentazione dell'azione

Gol della Sangiovannese! Boix allo scadere chiude i conti con un pallonetto che supera Fogli.

90'

Saranno sei i minuti di recupero. Amaranto all’assalto ma che faticano a rendersi pericolosi dalle parti di Cipriani

84'

Rappresentazione dell'azione

Esce Rossi, spazio a Frati

80'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito Borgogni dopo una brutta entrata su Vantaggiato

77'

Rappresentazione dell'azione

Rossi, servito da Neri, calcia da buona posizione ma trova la risposta di un attento Cipriani

75'

Rappresentazione dell'azione

Cambio per gli ospiti, entra Lorenzoni per Baldesi

72'

Rappresentazione dell'azione

Neri prova la conclusione al volo, palla fuori di poco

69'

Rappresentazione dell'azione

Collacchioni opta per il doppio cambio. Dentro Vantaggiato e Neri per Cretella e Belli

67'

Rappresentazione dell'azione

Ammoniti Poli e Belli dopo un parapiglia a centrocampo

61'

Rappresentazione dell'azione

Gol della Sangiovannese! Svarione di Giampà che sbaglia il controllo e favorisce l’inserimento di Migliorini che batte Fogli. Ospiti in vantaggio

59'

Rappresentazione dell'azione

Primo cambio anche per la Sangiovannese, entra Migliorini al posto di Miccoli

58'

Rappresentazione dell'azione

Rossi prova dalla distanza, respinge senza troppa difficoltà Cipriani

55'

Rappresentazione dell'azione

Primo cambio per il Livorno, Pecchia prende il posto di Bruno

53'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito Milani che trattiene Rossi in ripartenza

48'

Rappresentazione dell'azione

Rosseti salva tutto su Neri, bravo ad incunearsi in area di rigore. Amaranto di nuovo vicini al vantaggio

47'

Rappresentazione dell'azione

Occasione per la Sangiovannese con Boix che non riesce a colpire a pochi passi dalla porta

Inizia il secondo tempo!

Fine primo tempo. Ben due i legni colpiti dagli amaranto, decisamente più pericolosi di una Sangiovannese che non ha ancora impensierito Fogli

41'

Rappresentazione dell'azione

Calcio d’angolo per gli amaranto, sulla respinta della difesa ci prova Bruno che calcia, però, alto

35'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito Cretella per un fallo su Bellini

29'

Rappresentazione dell'azione

Altro palo del Livorno, Cretella sfonda e calcia di sinistro ma la palla sbatte sul legno

23'

Rappresentazione dell'azione

Neri, servito da Rossi, a botta sicura colpisce il palo!

16'

Rappresentazione dell'azione

Neri lanciato in profondità anticipa Cipriani in uscita fuori area. Ammonito l’estremo difensore della Sangiovannese

12'

Rappresentazione dell'azione

Cretella crossa in mezzo, Belli sfiora a pochi passi dalla linea di porta

6'

Rappresentazione dell'azione

Conclusione velleitaria di Belli, palla sul fondo

3'

Inizio confusionario, squadre ancora in fase di studio reciproco

L’arbitro fischia l’inizio!

Condividi:

Riproduzione riservata ©