Cerca nel quotidiano:


US Livorno-Prato 2000 2-0, bene anche il secondo test amichevole

Termina il ritiro di Rosignano con due vittorie in altrettante partite. A decidere è una bella rete del terzino Franzoni. Il classe 2002 è bravissimo a ricevere un lancio lungo dalla difesa e segnare con un bel destro a incrociare. A tempo scaduto Durante raddoppia saltando il portiere e appoggiando a rete dopo una bella cavalcata

Mercoledì 8 Settembre 2021 — 23:52

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Terminata la partita sono stati ufficializzati gli acquisti di Gelsi e Milianti

Ultimo test in quel di Rosignano per l’US Livorno 1915 contro la pari categoria del Prato 2000 (foto Novi/Us Livorno 1915). Una bella partita che, pur essendo un’amichevole, dimostra quanto importante sia vincere per dare un segnale al campionato. A spuntarla sono i ragazzi di mister Buglio grazie alle reti di Franzoni al 41esimo minuto del primo tempo e Durante al novantesimo. Amaranto che adesso torneranno tra le mura amiche per la prima gara ufficiale della stagione, la Coppa Italia – Toscana, in programma domenica 19 settembre contro l’Armando Picchi Calcio. Terminata la partita sono stati ufficializzati gli acquisti di Gelsi e Milianti.

La partita – Match teso sin dalle prime battute di gara. Mister Buglio si schiera con il classico 4-3-1-2 con Pulidori tra i pali, terzini Palmiero e Franzoni e con Ghinassi/Milianti al centro della difesa. In mezzo al campo Gargiulo vertice basso accompagnato dalle due mezzali Gelsi e Pulina. In avanti Bellazzini agisce dietro alle punte Frati e Ferretti. L’atmosfera è calda e tutti e ventidue i calciatori in campo sentono l’importanza della partita, pur essendo un amichevole. A fine primo tempo gli amaranto conducono per 1-0 con una rete di Franzoni al 41esimo, abile a ricevere un bel lancio lungo dalla difesa e concludere a rete con un bel destro a incrociare. Il terzino classe 2002 in queste prime due uscite si è dimostrato una vera spina nel fianco per gli esterni avversari. US Livorno che nel corso dei primi quarantacinque minuti ha provato a costruire e attaccare per tutta la prima frazione di gara con i fraseggi dei centrocampisti per le punte Ferretti e Frati.
Si difende bene il Prato e prova a reagire, ma capitan Milianti gestisce tutte le ripartenze con esperienza. Bene anche Gelsi, per lui una buona gara di personalità in mezzo al campo. Nel secondo tempo partenza sprint del Prato che attacca a tutto campo, ma è del Livorno la prima azione della ripresa. Punizione tesa battuta da Gargiulo sulla quale si infila Frati che tocca quanto basta, ma solo un miracolo del portiere nega il raddoppio degli amaranto. Nonostante la stanchezza si faccia sentire gli amaranto, con tanti giovanissimi in campo, prova comunque a tirare le fila del gioco. Squadre stanche ma rocciose, ma nonostante questo l’US Livorno 1915 non è sazio e a tempo scaduto raddoppia con Durante, abile a sfruttare una bella cavalcata in solitaria.

Le formazioni iniziali

Unione Sportiva Livorno 1915: 1 Pulidori, 2 Franzoni, 3 Palmiero, 4 Gargiulo, 5 Milianti, 6 Ghinassi, 20 Pulina, 8 Gelsi, 9 Ferretti, 10 Bellazzini, 11 Frati. A disposizione: 12 Fontanelli, 13 Giampà, 14 De Stefano, 15 Giuliani, 16 Pini, 17 Nunzi, 18 Durante, 19 Orarah Johnson. All. Francesco Buglio.

Polisportiva Prato 2000: 1 Brunelli, 2 Chiti, 3 Proietto, 4 Lunghi, 5 Mazzanti, 6 Ghidotti, 7 Baroncelli, 8 Safina, 9 Mearini, 10 Algerino, 11 Servillo. A disposizione: 12 Pellegrini, 13 Testaguzza, 14 Zinna, 15 Rinaldi, 16 Michelozzi, 17 Fratoni, 18 Dingozi, 19 Rozzi, 20 Franchino, 21 Corso, 22 Rosselli, 23 Bartolini. All. Simone Settesoldi.

Arbitro: Lorenzo Scalise di Piombino (Corcione di Pisa-Corsini di Livorno)

Riproduzione riservata ©