Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Venitucci: “Ci rialzeremo”. Luci, squalifica ridotta

Giovedì 8 Settembre 2016 — 17:18

Per lui Foscarini stravede ed è pronto a consegnargli le chiavi della trequarti. Purtroppo una non perfetta condizione fisica non ha ancora permesso di scoprire il vero Venitucci (Livorno Calcio). Arrivato su precisa richiesta del mister, l’ex Foggia ancora non ha potuto dare il meglio di sé come lui stesso ammette: “Mi sto allenando con la squadra soltanto da due settimane perché sono indietro nella preparazione. Spero di essere al top il prima possibile. Onestamente non ho ancora i novanta minuti nelle gambe ma mi farò sempre trovare pronto qualora il tecnico decidesse di puntare su di me”.

Nello specifico qual è il tuo ruolo?
“Ho iniziato come regista, poi piano piano mi sono adattato a trequartista anche se ho fatto pure l’esterno di attacco. Mi vedo più a mio agio dietro le punte se devo essere sincero”.

Ad Alessandria è arrivata una brutta sconfitta.
“Abbiamo incontrato una squadra molto forte contro la quale abbiamo fatto fatica a creare gioco. Non ci siamo resi mai pericolosi e la difesa si è schiacciata troppo. C’è da tenere presente però che non era il vero Livorno a causa delle tante assenze”.

Come si gestisce questa emergenza?
“Lavorando molto. In settimana stiamo provando sia il 3-5-2 che il 4-3-1-2. Sicuramente il mister sarà come meglio metterci in campo. Speriamo di riavere tutti a disposizione il prima possibile”.

Come vedi questo gruppo?
“Non cambierei neanche un giocatore. Come detto siamo un po’ indietro dal punto di vista fisico, ma il Livorno è una buona squadra che saprà rialzarsi”.

In questi giorni è scoppiata la polemica il Lega Pro: se non porti uno sponsor non ti alleni o giochi. Te che idea ti sei fatto?
“Se lo dicono da più parti ci sta che possa essere vero. Onestamente a me non è mai capitato, tuttavia devo anche dire che oggi non c’è più la meritocrazia di un tempo”.

Luci c’è – Buone notizie per il capitano. La corte sportiva d’appello ha accolto parzialmente il reclamo della società amaranto contro le giornate di squalifiche inflitte al centrocampista dopo l’espulsione nell’amichevole contro la Pro Vercelli. Le giornate sono state ridotte da tre a due quindi Luci potrà tornare in campo in occasione della sfida contro il Como.

Condividi:

Riproduzione riservata ©