Cerca nel quotidiano:


Mamma mia che Fides! Campioni e medaglie davanti alla Vezzali

Ad Assisi la seconda prova del Torneo Nazionale Under 14 di fioretto. Otto gare al termine delle quali il bottino è entusiasmante

Lunedì 26 Marzo 2018 — 12:13

Si è conclusa la seconda giornata di gare ad Assisi, dove si è svolta la seconda prova del Torneo Nazionale Under 14 di fioretto. Otto gare al termine delle quali il bottino è entusiasmante. I leoncini del Fides hanno fatto razzia di premi e piazzamenti, ma soprattutto hanno sfoggiato una tecnica schermistica che non è sfuggita agli occhi di chi stava a guardarli (foto in pagina di Bizzi/Trifiletti).

Allieve fioretto femminile – Karen Biasco vince la gara dopo un girone quasi perfetto (prende una sola stoccata ed è prima in classifica provvisoria) e dopo un’eliminazione diretta durante la quale non consente a nessuna avversaria di arrivare in doppia cifra. Entusiasmante la semifinale con Irene Bertini, molto combattuta e di altissimo livello. Davvero bella la finale con Sofia Raggio, dove si è vista grande tecnica e bella scherma. Karen, avendo vinto le 2 prove nazionali, si aggiudica il 3° Gran Prix consecutivo.

Bambine fioretto femminile – Veronica Pritelli centra i Top8, classificandosi settima, dopo avere fatto 11 ai gironi, molto bene per Veronica, che si porta a pieno titolo tra le più brave della sua categoria e dimostra i progressi fatti nell’ultimo periodo.

Ragazze fioretto femminile – Beatrice Bibite si classifica seconda e Ginevra Manfredini terza. Dopo un buon girone, Beatrice e Ginevra imboccano la via dell’eliminazione diretta e risalgono la classifica a passi da gigante, giungendo alle semifinali da parti opposte del tabellone, Ginevra si arrende alla sua avversaria mentre Beatrice raggiunge la finale, dove cede, complice un po’ di stanchezza, alla sua avversaria, ad un passo dalla vittoria. Bilancio molto positivo per entrambe, Ginevra vince anche il Gran Prix, che è il suo secondo consecutivo e che conferma l’altissimo livello tecnico delle nostre atlete.

Allievi fioretto maschile –  Gregorio Isolani vince la gara ed il Gran Prix, confermando il momento di forma eccezionale. Dopo un eccellente girone, al termine del quale è primo in classifica provvisoria, Gregorio inizia la scala verso la cima dominando gli avversari e disputando un incontro ribattuto botta su botta ed incerto fino all’ultimo con il compagno di squadra Alexander Milano. Alla fine Alex cede il passo e per Gregorio ricomincia la cavalcata fino alla finale, al termine della quale porta a casa il primo premio ed il suo quarto Gran Prix consecutivo.

“Ci fermiamo ai Top8, come sempre, ma tutti i nostri leoncini hanno dato il massimo e tutti sono artefici allo stesso modo del grande successo che il “movimento Under14” del Fides sta riscuotendo – spiegano i dirigenti del Circolo un gruppo fantastico di ragazzi che, capitanati dal nostro Maestro Giuseppe Beppe Pierucci, hanno creato un’amalgama incredibile che poi porta questi risultati.

A Giuseppe Pierucci, Roberto Bellucci, Anna Kassianovitch, Eleonora Malquori ed al professor Fabbri vanno le più grandi felicitazioni del presidente Carlo Montano e del consiglio direttivo, estremamente soddisfatto di questa ulteriore brillante affermazione.

Riproduzione riservata ©