Cerca nel quotidiano:


Mercato: due arrivi in maglia amaranto

Arrivano alla corte di Tramezzani l'attaccante Franco Ferrari e il centrocampista Theophilus Awua

Venerdì 31 Gennaio 2020 — 00:05

Mediagallery

Entrambi i giocatori sono arrivati all'ombra dei Quattro Mori a titolo temporaneo per sei mesi e provengono dalla serie C dove fino ad oggi hanno giocato con la maglia del Bari

Il Livorno Calcio comunica ufficialmente di aver acquisito, a titolo temporaneo, i calciatori Franco Ferrari (raffigurato nella grafica qui in pagina realizzata dal team Comunicazione della società di via Indipendenza e pubblicata sugli account social dell’As Livorno Calcio) e Theophilus Awua. Il primo è un attaccante classe 1995 di proprietà del Napoli Calcio, il secondo un centrocampista il cui cartellino è targato Spezia Calcio.
Entrambi i giocatori provengono dalla serie C dove hanno giocato sino ad oggi, entrambi come compagni di squadra, con la maglia del Bari.
Ferrari questa stagione ha totalizzato 14 presenze ed una rete segnata. Nel 2018/19 a Piacenza mise a tabella 12 reti e l’anno precedente, 2017/2018 totalizzò 13 gol con la maglia della Pistoiese.
Awua fin’ora ha giocato 17 volte con la maglia dei pugliesi togliendosi lo sfizio di infilare una volta il pallone in rete. In passato ha giocato con Rende e Juve Stabia.
Il Livorno poi si è assicurato, a titolo definitivo, Giuseppe Rizzo, centrocampista del Catania, il quale purtroppo non sarà possibile schierarlo per le prossime due giornate avendo sulle spalle due turni di squalifica. L’ormai ex amaranto, Agostino Rizzo, è stato ceduto invece in prestito all’Avellino.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # elmesblu

    Un altro Raicevic

  2. # Valerio

    E come dicevano i Fichi d’India……Amici…Awua Awua!!!

  3. # Otello

    la squadra si fa a Maggio/Giugno …poi tutta frittura…FORZA LIVORNO SEMPRE…

  4. # Stefano

    …commentare il calciomercato del Livorno da anni è inutile..nessuna programmazione, affidato ai procuratori nessuno, che va più ad osservare possibili innesti…..si aspetta ultimo giorno e si prende cosa capita sperando che vada bene………Io non ho niente contro questi ragazzi che sicuramente daranno il massimo per amaranto…..però ci vuole ben altro…… lo scorso anno ci siamo salvati all’ultima giornata con 39 punti…..quest’anno abbiamo 13 punti vuol dire che nel girone di ritorno dobbiamo fare il doppio dei punti fatti fino ad oggi………..anche a voler essere ottimisti……….