Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Orvietana-Us Livorno 1915 1-0. Notte fonda per gli amaranto

Sabato 17 Dicembre 2022 — 18:30

Foto (di archivio) Novi

Gara da dimenticare in fretta per Luci e compagni contro il fanalino di coda Orvietana, dalla trasferta al Muzi si salva solo El Bakthaoui. Amaranto ad oggi fuori dalla zona playoff

di Lorenzo Evola

Troppo brutto per essere vero. Un Livorno spento e sfiduciato cade anche al Muzi contro il fanalino di coda Orvietana al termine di un match da dimenticare in fretta sotto ogni punto di vista per Luci e compagni. Di Mignani il gol vittoria per i padroni di casa. Ennesimo ko lontano dal Picchi per una squadra che non riesce proprio a trovare quella minima continuità necessaria per poter ambire ai piani alti della classifica. Sono degli uomini di Esposito gli unici squilli da segnalare in un primo tempo giocato a ritmi piuttosto blandi. Al 7’ è El Bakthaoui a sfruttare la spizzata di testa di Lucatti per calciare in porta, ma la conclusione del fantasista marocchino si stampa sulla traversa a Marricchi battuto. Poco dopo è Lucatti a mettersi in proprio con una cannonata di sinistro da fuori area che sfiora l’incrocio dei pali. Ma aldilà di qualche lampo estemporaneo, regge senza troppi patemi il fortino dei padroni di casa, pericolosi dalle parti di Fogli in occasione di un paio di errori in fase di disimpegno di un Russo insolitamente disattento.
Biancorossi attenti e ordinati anche ad inizio ripresa, favoriti tuttavia da un Livorno abulico e mai in grado di andare oltre uno sterile giro palla. E così ci pensa Mignani a portare in vantaggio i suoi con un calcio di punizione rasoterra che passa in mezzo ad una selva di gambe e beffa Fogli – forse ingannato da una leggera deviazione – sul primo palo. Servirebbe una reazione per cercare di agguantare almeno un pareggio ma nemmeno i cambi tentati da Esposito (dentro i nuovi Greselin, Mazzucca e Benassi) servono a scuotere gli amaranto, incapaci di andare oltre qualche corner guadagnato grazie alla vivacità di El Bakthaoui, l’unico a salvarsi dal nefasto pomeriggio in terra umbra. Stavolta nessun guizzo in zona Cesarini salva i labronici da una sconfitta che – nonostante l’intero girone di ritorno ancora da giocare – mette probabilmente la parola fine ai sogni di gloria. Mercoledì, nel turno infrasettimanale contro il Follonica, l’occasione per chiudere almeno dignitosamente di fronte ai propri tifosi una prima metà di stagione a dir poco deludente.

Le pagelle:

Fogli 5: Attento in uscita, male in occasione del gol subito, sia nel rinvio sbilenco che sulla conclusione, sulla quale poteva e doveva fare di più.

Fancelli 5.5: Non rischia granché dietro ma è praticamente nullo in fase di appoggio alla manovra. Uno dei meno peggio comunque, come spesso gli capita. (dal 85’ Ivani sv)

Russo 5.5: Autore di un paio di errori in fase di disimpegno nel primo tempo piuttosto gravi, eccessivamente falloso nella ripresa tanto che Esposito lo toglie per non finire in dieci. (dal 78’ Benassi sv)

Giampà 5.5: Non si macchia di colpe evidenti, ma è troppo impreciso in fase di impostazione, con una serie di lanci lunghi che si perdono nel vuoto.

Zanolla 5: Attento in copertura, pressoché nullo in fase offensiva. Poteva osare di più, specialmente oggi.

Bruzzo 5: Altra prova incolore per l’ex Grosseto e Potenza, in difficoltà in entrambe le fasi. Esposito lo toglie per inserire maggior verve. (dal 62’ Greselin 6: Entra e poco dopo i suoi vanno sotto. Da rivedere in un altro contesto)

Luci 6: Uno dei migliori nel primo tempo, nella ripresa cala ma a 37 anni rimane una spanna al di sopra dei suoi colleghi di reparto. (dal 78’ Frati sv).

Belli 5.5: Nulla da dire in termini di quantità ma, eccezion fatta per una conclusione che impegna l’estremo difensore umbro, non si nota nella manovra offensiva amaranto. (dal 63’ Mazzucca 6: Stesso discorso valido per Greselin. Anche se perde un paio di palloni sanguinosi)

Lo Faso 5: Qualità tecniche superiori, ma oggi fatica enormemente ad entrare nel vivo del gioco. Spara alle stelle una buona chance su suggerimento di Lucatti. Bocciato.

El Bakthaoui 6: L’unico che ci prova dall’inizio alla fine. Sfortunato nell’occasione della traversa, dialoga bene con Lucatti nei primi 45’. Predica nel deserto nella ripresa.

Lucatti 5.5: Ad un primo tempo positivo fa seguito una ripresa più complicata tra sportellate e palloni giocabili che non arrivano.

Esposito 5: D’accordo, ci vuole tempo per vedere l’impronta di un allenatore sul gioco della squadra, ed è vero che ha dovuto far fronte a parecchi movimenti sia in entrata che in uscita. Ma, di fronte a prestazioni come quella di oggi, non c’è alibi che regga.

Le formazioni ufficiali:

Orvietana (4-3-2-1): Marricchi; Omohonria (dal 68′ Carletti), Borgo, Siciliano, Papale; Ricci, Proietto, Rosini (dal 73′ Alagia); Rinaldi, Mignani (dal 85′ Biancalana); Tomassini.

Us Livorno (4-3-2-1): Fogli; Fancelli (dal 85′ Ivani), Russo (dal 79′ Benassi), Giampà, Zanolla; Bruzzo (dal 62′ Greselin), Luci (dal 79′ Frati), Belli (dal 62′ Mazzucca); Lo Faso; Lucatti, El Bakthaoui.

Qui sotto la cronaca LIVE del match!

Termina il match al Muzi. Mignani firma la vittoria dei padroni di casa, amaranto troppo brutti per essere veri.

90'

Rappresentazione dell'azione

El Bakthaoui tira direttamente in porta su punizione, Marricchi si rifugia in angolo

88'

Fallo di Lucatti, punizione per i biancorossi

86'

Rappresentazione dell'azione

Biancalana, appena entrato, sfiora subito il raddoppio con un destro insidioso

85'

Rappresentazione dell'azione

Dentro anche Ivani per Fancelli

84'

El Bakthaoui serve Lucatti che perde però il tempo giusto per concludere a rete

83'

Livorno che non riesce a creare occasioni dalle parti di Marricchi in questo scampolo finale di gara

79'

Rappresentazione dell'azione

Esposito getta nella mischia Benassi e Frati per Russo e Luci

76'

Numero di El Bakthaoui, palla in corner

73'

Rappresentazione dell'azione

Spazio per Alagia al posto di Rosini

71'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito anche Fancelli per il Livorno

68'

Rappresentazione dell'azione

Dentro Carletti per Omhonria

64'

Rappresentazione dell'azione

GOL DELL’ORVIETANA! Mignani calcia dai 30 metri, la palla attraversa tutta l’area e termina sul primo palo, con Fogli beffato da una leggera deviazione. Padroni di casa in vantaggio

63'

Fogli sbaglia il rinvio, Zanolla è costretto al fallo su Rinaldi

61'

Rappresentazione dell'azione

Doppio cambio per il Livorno, dentro Mazzuca e Greselin per Belli e Bruzzo

59'

Contropiede sprecato per gli uomini di Esposito. Lucatti serve Lo Faso che spara alle stelle dalla sinistra

58'

Pochi spazi anche in questo avvio di ripresa per gli amaranto

53'

Proietto calcia dai 40 metri, il destro termina a pochi metri dal palo difeso da Fogli

52'

Colpo duro di Russo su Tomassini che resta a terra

50'

Cross di Belli, colpo di testa troppo debole di Giampà

48'

El Bakthaoui prova il guizzo in contropiede ma viene fermato dalla retroguardia biancorossa

47'

Nessun cambio tra le file delle due squadre

Comincia la ripresa

Termina il primo tempo al Muzi. Le poche emozioni sono targate El Bakthaoui (traversa) e Lucatti (mancino fuori di poco). Orvietana quasi mai pericolosa dalle parti di Fogli.

45'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito Bruzzo per una trattenuta sulla ripartenza dei padroni di casa

45'

Colpo di testa di Lucatti, altro corner per gli amaranto

44'

Tanti errori in questo finale di primo tempo

36'

Rappresentazione dell'azione

Lucatti fa sponda per El Bakthaoui che prova l’acrobazia, palla fuori di poco

34'

Resta a terra Belli, problemi per lui

32'

Palla in mezzo di Luci, la retroguardia dell’Orvietana si rifugia in corner

27'

Rappresentazione dell'azione

Sinistro dai venti metri di Belli, Maricchi respinge sui piedi di El Bakthaoui che non riesce però a trovare la porta

24'

Lucatti prova la rovesciata in area, conclusione però sbilenca quella del numero 92 amaranto

22'

Errore in fase di disimpegno di Russo, ne approfitta Mignani che conquista un corner

17'

Rappresentazione dell'azione

Missile di Lucatti dal limite dell’area, palla che sfiora la traversa

14'

Botta da fuori area di Luci, palla deviata in corner

10'

Steso Zanolla, punizione per gli amaranto

7'

Rappresentazione dell'azione

Traversa di El Bakthaoui! Bella spizzata di Lucatti per il fantasista marocchino, il quale colpisce la traversa da posizione defilata

4'

Cross troppo lungo di Luci, fa buona presa con tranquillità Marricchi

2'

Fallo di Belli, primo calcio di punizione per i padroni di casa

L’arbitro fischia l’inizio!

Condividi:

Riproduzione riservata ©