Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Pararowing: continua la striscia di risultati positiva dei canottieri PR3ID VVF Tomei

Martedì 10 Ottobre 2023 — 16:45

Una medaglia d'oro e due d'argento per gli equipaggi livornesi. La competizione remiera si è svolta nella splendida cornice del Parco del Valentino e nelle acque del Po' a Torino

Dopo il recente secondo posto conquistato ai Campionati Italiani e le brillanti prestazioni fornite nelle recenti regate di Firenze e San Miniato i pararowing livornesi del G. S. VVF in collaborazione con l’associazione Sportlandia, che da anni opera per la promozione dello sport con disabilità, si sono presentati all’appuntamento internazionale “Rowing for Paris” con la voglia di migliorarsi. La brillante avventura iniziata in primavera con la donazione di una nuova barca per il pararowing a continuato così a dare positivi riscontri. La competizione remiera si è svolta nella splendida cornice del Parco del Valentino e nelle acque del Po’ a Torino, la città remiera forte di una lunga tradizione, che annovera un movimento remiero d’eccezione con centinaia di partecipanti. L’Ottima organizzazione della Società Canottieri Armida ha consentito lo svolgimento di una regata internazionale completamente dedicata a vogatori pararowing con oltre 300 regatanti provenienti da tutta Italia, a cui si sono aggiunti equipaggi dall’Inghilterra, Irlanda, Portogallo e Scozia.

La medaglia d’oro per l’equipaggio livornese e arrivata dal 4 gig+ mix special olympics composto da Olga Marino, Giacomo Turini, Mattia Bergamini e Vittorio Pasqui partner e allenatore della squadra.

Le medaglie d’argento sono arrivate dal 4 pr3id maschile m. 1000 composto da Giacomo Turini, Mattia Bergamini, Dario Cotrozzi, Giacomo Oliviero, Vittorio Pasqui al timone e da Olga Marino in una splendida prova al remergometro 1000 mt. Da segnalare sempre al remergomentro il buon 4 posto di Dario Cotrozzi.

Accanto a questi risultati agonistici esiste anche un non meno importante lavoro sociale e di volontariato svolto presso la Cantina degli Scali D’Azeglio dove sono iniziati i corsi di canottaggio annuali per atleti speciali con una nutrita partecipazione.

Condividi:

Riproduzione riservata ©

Dicembre è alle porte, stai pensando ad una campagna natalizia? E’ possibile inviare una mail a [email protected] oppure attraverso questo link https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/. QuiLivorno.it mette a disposizione una visibilità di 65.500 iscritti a Facebook, 4.500 iscritti a Instagram e 4.700 a X.