Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Premiati quattro atleti “top”. Salvetti: “E ora rifacciamo la pista del camposcuola”

Venerdì 23 Settembre 2022 — 16:12

L'evento è stato l'occasione per comunicare agli atleti e alla città che la pista di atletica leggera del camposcuola sarà rinnovata entro la fine del mandato dell'attuale Amministrazione

E’ tornata una premiazione sportiva a Palazzo Comunale. Il sindaco Luca Salvetti ha donato una pergamena in segno di ringraziamento a quattro atleti.
Si tratta di Rachele Mori medaglia d’oro ai mondiali di atletica under 20, specialità lancio del martello; Alessio Mannucci, specialità lancio del disco (assente; pergamena ritirata da Fabio Canaccini presidente dell’Atletica Livorno); Marta Giaele Giovannini, specialità Eptathlon e Jacopo Quarratesi, specialità salto in lungo.

L’evento è stato l’occasione per comunicare agli atleti e alla città che la pista di atletica leggera del camposcuola sarà rinnovata entro la fine del mandato dell’attuale Amministrazione. Il sindaco Luca Salvetti ha annunciato che grazie ad una variazione di bilancio, ai 350mila euro destinati al rifacimento della pista, se ne sono aggiunti 400mila per un totale di 750mila euro. “Sono risorse ingenti che l’Amministrazione Comunale ha stanziato – ha affermato il sindaco – ma obbligatorie perché la pista è molto ammalorata. Questo dimostra che il nostro bilancio e questa Amministrazione hanno la possibilità di investire tanto sugli impianti sportivi cittadini”.
Giovanni Giannone, presidente del Coni provinciale, ha rivolto i complimenti del comitato olimpico ai promettenti atleti.
Fabio Canaccini, presidente dell’Atletica Livorno, ha espresso soddisfazione per le vittorie ottenute a livello internazionale. Ogni atleta ha ricevuto una pergamena personalizzata con le più sentite congratulazioni dell’Amministrazione Comunale.

Condividi:

Riproduzione riservata ©