Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Rally, in Salento tocca al tandem Galleni-Ambrogi il Campionato Italiano

Venerdì 27 Maggio 2022 — 13:31

Al via anche l’equipaggio labronico composto da Giovanni “Gallo” Galleni e Luca Ambrogi, questa volta al volante di una Peugeot 208 T16 Turbo della Mft Motor di Brescia

Sarà il Salento la cornice della seconda prova di Campionato Italiano Rally, la prima a coefficiente 1,5. 300 i kilometri di gara che vedranno impegnati i 66 equipaggi iscritti sulle alture del sud della Puglia. Sono 9 le prove speciali in programma che determineranno il vincitore del 54° Rally Del Salento che avrà come sempre la sede logistica alla Pista Salentina a Ugento. Al via anche l’equipaggio labronico composto da Giovanni “Gallo” Galleni e Luca Ambrogi, questa volta al volante di una Peugeot 208 T16 Turbo della Mft Motor di Brescia. Avversari di tutto rispetto per l’equipaggio labronico, in primis il vincitore del recente Rally dell’Elba Simone Campedelli, e poi Marco Signor e Andrea Carella tutti su Skoda Fabia R5. “E’ sempre un piacere scendere in Salento per partecipare ad una delle mie gare preferite nel panorama rallistico nazionale. Il calore degli appassionati mi fa sentire come “in famiglia” ed ho ricordi bellissimi legati a questa gara. Purtroppo la Polo con la quale abbiamo partecipato al Rally dell’Elba non è venuta pronta e parteciperò alla gara con la Peugeot 208 T16 Turbo con la quale ho già corso qualche anno fa. Ma sono sicuro che ci divertiremo e che faremo divertire anche il numeroso pubblico che affolla le prove speciali.” Ci ha detto il Campione Italiano in carica Galleni a poche ore dal via. Alle 20.00 di stasera con la prova allestita nel kartodromo internazionale salentino e proseguirà domani con le altre 8 prove speciali previste.

Condividi:

Riproduzione riservata ©