Cerca nel quotidiano:


Rugby: due livornesi convocati nell’Italia under 20 in vista del Sei Nazioni di categoria

Le loro carriere si arricchiscono di un nuova prestigiosa convocazione. I due rugbisti livornesi figurano nella lista dei 24 atleti (classe 1999 e classe 2000) selezionati dai tecnici Aboud, Roselli e Moretti

venerdì 18 Gennaio 2019 17:35

Mediagallery

Hanno compiuto solo da pochi mesi (rispettivamente il 10 settembre e il 13 ottobre dello scorso anno) la maggiore età, eppure per l’avanti Gianmarco Lucchesi e per il trequarti Federico Mori sono già numerose e di spessore le ‘mete conquistate’. Le loro carriere si arricchiscono ora di un nuova prestigiosa convocazione. I due rugbisti livornesi figurano nella lista dei 24 atleti (classe 1999 e classe 2000) selezionati dai tecnici Aboud, Roselli e Moretti in vista dei primi due appuntamenti dell’Italia under 20 nel ‘Sei Nazioni’ di categoria, in agenda a Netherdale, contro i padroni di casa della Scozia, il primo febbraio, e a Mantova, per la sfida con il Galles, nove giorni più tardi. L’inizio del raduno è previsto per domenica 27 a Montichiari. Mercoledì 30 la partenza per la Scozia.
Sabato 2, all’indomani del debutto nell’edizione 2019 del ‘Sei Nazioni under 20’, gli azzurrini faranno ritorno in Italia, in vista della seconda fatica. Alla fine dell’incontro con i coetanei del Galles, nella serata di domenica 10, la fine del raduno. La notizia dell’ennesima convocazione in nazionale dei classe 2000 Lucchesi e Mori conferma la bontà della scelta effettuata, nel 2015, dallo staff dirigenziale di Lions Amaranto Livorno ed Etruschi Livorno di unire le proprie forze per dar vita alla realtà sinergica del Granducato Livorno. Da questa stagione, Lucchesi (tesserato Lions) e Mori (tesserato Etruschi) sono membri dell’Accademia Nazionale ‘Ivan Francescato’, ottima seconda nella classifica del girone 1 di serie A. Il percorso di crescita (inarrestabile) dei due rugbisti livornesi è passata anche dalle tre intense annate vissute nel Granducato under 16 (nel campionato 2015/16) e under 18 (nelle successive due annate).

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Sandro65

    Complimenti ai due ragazzi emergenti di un bellissimo sport. Un ricordo del mio amico Luca, prematuramente scomparso, rugbista di livello, sarebbe stato orgoglioso di voi come rappresentanti del rugby Livornese. In bocca al lupo ragazzi.

  2. # serena

    Bravi ragazzi !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.