Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Sangiovannese – Us Livorno 1915 1-0, continua la maledizione in trasferta

Domenica 15 Gennaio 2023 — 17:48

Prova disastrosa per gli uomini di Esposito, incapaci di reagire allo svantaggio targato Vanni. Male in particolare El Bakthaoui, Bamba e Giuliani. Ingresso anonimo nella ripresa per Frati, Neri e Lucarelli. Si salva solo la coppia Fancelli-Benassi

di Lorenzo Evola

Serviva una vittoria per rilanciare morale e classifica di un Us Livorno costretto ormai a sperare in un posto nei playoff. Ma al Fedini di San Giovanni Valdarno gli amaranto si rendono protagonisti dell’ennesimo ko lontano dal Picchi, frutto di un’altra prestazione a dir poco negativa sotto tutti i punti di vista. Ai biancoazzurri di Firicano basta il gol alla mezz’ora di Vanni, il quale devia la conclusione di Nannini e regala i tre punti scaccia crisi ai suoi. Per i labronici, invece, il trend si fa sempre più preoccupante. L’avvio sarebbe anche incoraggiante per Luci e compagni, vicini al gol dopo pochi minuti con Gian Marco Neri che con il mancino sfiora il palo alla sinistra di Cipriani. Poco dopo è invece Greselin a peccare di freddezza, colpendo male la sfera all’altezza del dischetto su assist chirurgico di Zanolla. Ma a spegnere ogni illusione è il tocco sotto misura (e forse in offf side) di Vanni che beffa Fogli e porta in vantaggio i padroni di casa. Gli amaranto subiscono il contraccolpo e faticano a proporsi dalle parti di Cipriani, eccezion fatta per un calcio di punizione di Luci respinto in qualche modo dall’estremo difensore della Sangiovannese. Nella ripresa, di fatto, gli amaranto non scendono in campo. Molli, imprecisi, abulici, gli uomini di Esposito favoriscono il gioco di una Sangiovannese attenta nel serrare le file per conservare l’1-0 che resterà tale fino al triplice fischio. Solo Frati prova ribaltare le sorti del match con un colpo di testa che però si spegne dolcemente tra le braccia di un attento Cipriani, mentre dall’altra parte è Benassi a salvare sulla linea il sinistro a botta sicura di Migliorini a tempo scaduto. L’ultima gioia lontana dal Picchi per i labronici risale a Settembre – dal blitz in casa di quel Terranuova Traina che domenica prossima arriverà all’Ardenza in cerca di punti salvezza – mentre nelle ultime cinque giornate la media scende a un misero punto a partita. Carta canta, purtroppo. E di questo passo anche il “sogno” playoff è destinato a restare tale. 

Le pagelle:

Fogli 6: Può far poco sul gol subito, per il resto non viene mai chiamato in causa.

Zanolla 5.5: Preciso nel servire Greselin all’alba del match. Sarà l’unico squillo di un match che lo vede abbassarsi via via con il passare dei minuti (dal 69’ Camara 5: Pessimo l’esordio per il giovane laterale, tra palle perse, falli letture sbagliate).

Fancelli 6: Tiene tutto sommato bene accanto a Benassi, Vanni e Boix non gli creano grossi grattacapi.

Benassi 6: Vedi Fancelli, in più salva a tempo scaduto sulla conclusione a botta sicura di Migliorini.

Giuliani 5: Tanti, troppi errori sulla sinistra. Si vede poco in fase offensiva, Esposito lo toglie per cercare più spinta (dal 69’ Lucarelli 5.5: Spinta che però non trova dal laterale livornese, troppo nervoso nel finale di gara).

Luci 5: Prova a farsi valere con l’esperienza ma la barca amaranto fa acqua da tutte le parti e affonda con il resto dei compagni (dal 90’ Mazzucca sv).

G. Neri 5: Qualche buona chiusura in ripiegamento, ma in cabina di regia le idee scarseggiano e tutta la manovra labronica ne risente.

Bamba 5: Troppo fumoso il giovane esterno ex Primavera della Roma. Eccezion fatta per un bel suggerimento per Zanolla, non combina granché là davanti.

Greselin 5: Spreca una buona occasione in avvio sul cross di Zanolla, ci prova poco dopo con un’incornata che termina però tra le braccia di Cipriani. Non si nota più di tanto in fase di possesso e Esposito decide di lasciarlo negli spogliatoi all’intervallo (dal 46’ F. Neri 5: Prova a darsi da fare ma non riesce a creare nulla dalla trequarti in su)

El Bakthaoui 4.5: Irriconoscibile quest’oggi il marocchino, autore di una prova davvero incolore. Probabilmente non al meglio della condizione dopo l’infortunio patito in settimana.

Lucatti 5: Solito lavoro di sportellate, ma contro i dirimpettai biancoazzurri ne vede veramente poche. Mai servito e mai pericoloso in area avversaria.

Esposito 4.5: Ennesima prestazione deludente dei suoi ragazzi da quando siede sulla panchina amaranto. D’accordo, non è mai facile entrare in corso d’opera, ma la squadra – dopo mesi – non ha né capo né coda e si scioglie alle prime difficoltà, senza accennare la minima reazione. Per non parlare poi del gioco pressoché inesistente. Male male.

Le formazioni ufficiali:

Sangiovannese (4-3-3): Cipriani; Cesaretti, Nannini, Rosseti, Dei; Lorenzoni, Baldesi (dal 63′ Poli), Sacchini; Bellini (dal 85′ Miccoli), Vanni (dal 63′ Zhar), Boix.
Livorno (4-2-3-1): Fogli; Zanolla (dal 69′ Camara), Fancelli, Benassi, Giuliani (dal 69′ Lucarelli); Luci (dal 90′ Mazzucca), G. Neri; Bamba (dal 69′ Frati), Greselin (dal 46′ F. Neri), El Bakhtaoui; Lucatti.

Qui sotto la cronaca LIVE del match!

Termina qui il match al Fedini. Biancoazzurri che conquistano i tre punti grazie alla deviazione di Vanni sul tiro di Nannini. Notte fonda per gli amaranto, protagonisti dell’ennesima prova incolore lontano dal Picchi

92'

Rappresentazione dell'azione

Benassi salva sulla linea sul sinistro di Migliorini

90'

Rappresentazione dell'azione

Dentro anche Mazzucca al posto di Luci

89'

Sacchini mette in mezzo per Zahr, chiude in qualche modo Lucarelli

87'

Palla persa da Camara, Benassi chiude su Zahr lanciato a rete

85'

Rappresentazione dell'azione

Dentro Miccoli per Bellini

85'

Fancelli stende Boix, punizione per i padroni di casa

81'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito anche Lucarelli per proteste

78'

Rappresentazione dell'azione

Cross dalla sinistra di Lucarelli, Frati da buona posizione, di testa, trova le braccia di Cipriani

76'

G. Neri serve Camara nello spazio, ma l’ex Verona è in  fuorigioco

75'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito anche Rosseti che scaraventa a terra Lucatti

73'

Rappresentazione dell'azione

Camara in ritardo su Sacchini, giallo anche per lui

71'

Rappresentazione dell'azione

Poli centra in mezzo per Zhar che colpisce male a pochi passi dalla porta

69'

Rappresentazione dell'azione

Triplo cambio per Esposito, dentro Frati, Camara e Lucarelli per Bamba, Zanolla e Giuliani

65'

Lucatti viene steso a centrocampo, punizione per gli amaranto

63'

Rappresentazione dell'azione

Dentro Poli e Zhar per Vanni e Baldesi per i padroni di casa

60'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito El Bakthaoui, in ritardo su Baldesi

59'

Gioco spezzettato in questa fase, gli amaranto non riescono a proporsi concretamente dalle parti di Cipriani

56'

Rappresentazione dell'azione

Bamba travolge Cipriani in uscita, giallo per l’esterno labronico

53'

Bamba tenta la conclusione dai venti metri, palla in curva

50'

Bamba prova a sfondare sulla destra ma viene ben contenuto dalla retroguardia biancoazzurra

46'

Rappresentazione dell'azione

Primo cambio per Esposito, dentro F. Neri per Greselin

Comincia la ripresa!

Finisce il primo tempo al Fedini. Padroni di casa in vantaggio grazie a Nannini che beffa Fogli grazie ad una deviazione in area di rigore. Amaranto protagonisti di un buon avvio, salvo poi spegnersi gradualmente con il passare dei minuti

45'

Rappresentazione dell'azione

Giallo anche per Bellini in questo finale di prima frazione

44'

Saranno quattro i minuti di recupero

39'

Rappresentazione dell'azione

Batti e ribatti in area amaranto, Lucatti salva sulla linea

38'

Bellini tenta la scorribanda sulla sinistra, Fancelli chiude in corner

35'

Bellini dai 40 metri, palla fuori di un paio di metri

32'

Altro intervento duro di Boix, stavolta ai danni di Zanolla che rimane a terra

28'

Rappresentazione dell'azione

El Bakthaoui tenta l’eurogol in rovesciata, si rifugia in corner Cipriani

24'

Rappresentazione dell'azione

Luci calcia forte ma centrale, respinge in qualche modo Cipriani

23'

Atterrato ancora Greselin, altra punizione per i labronici

21'

Amaranto costretti a rincorrere dopo un buon avvio di gara a causa di un gol fortunoso degli uomini di Firicano

20'

Boix colpisce Luci che rimane a terra

17'

Rappresentazione dell'azione

GOL DELLA SANGIOVANNESE! Conclusione dalla distanza di Nannini, una deviazione beffa Fogli che non riesce ad evitare lo svantaggio

16'

Lo stesso Greselin sfiora il gol con un colpo di testa su punizione battuta da el Bakthaoui

15'

Greselin sfonda centralmente e guadagna un calcio di punizione

13'

Rappresentazione dell'azione

Ammonito Vanni, in ritardo su Neri

11'

Bellini calcia dalla distanza, blocca Fogli in due tempi

7'

Rappresentazione dell'azione

Palla visionaria di Bamba per Zanolla che centra in mezzo per Greselin che colpisce però male a pochi metri dalla porta

5'

Zanolla stende Bellini, punizione per i padroni di casa

3'

Rappresentazione dell'azione

Sinistro di Neri dal limite dell’area, la palla sfiora il palo difeso da Cipriani

3'

Zanolla spinge sulla destra, cross ribattuto in fallo laterale

L’arbitro fischia l’inizio!

Condividi:

Riproduzione riservata ©