Cerca nel quotidiano:


Scherma, Lombardi è mattatore ai Campionati del Mediterraneo

Il portacolori del Fides Livorno è salito ben due volte sul gradino più alto del podio, trionfando nella categoria Giovani e poi con il team Italia nella gara a squadre mista

Martedì 28 Gennaio 2020 — 16:05

Mediagallery

Tre medaglie per la Toscana ai Campionati del Mediterraneo 2020 in Tunisia. La manifestazione giovanile promossa dalla Confederazione del Mediterraneo, e riservata ai Paesi che si affacciano sul bacino del “Mare Nostrum”, si è svolta a Tunisi e ha regalato due ori e un bronzo alla scherma toscana.
Mattatore nel fioretto maschile è stato Giulio Lombardi, un segno del destino per lui che è rientrato in extremis tra i convocati dopo esser stato inizialmente inserito come riserva. Il portacolori del Fides Livorno è salito ben due volte sul gradino più alto del podio, trionfando nella categoria Giovani e poi con il team Italia nella gara a squadre mista.

Nel fioretto femminile, invece, medaglia di bronzo per Lucrezia Ciampalini, atleta delle Fiamme Oro Livorno, nella gara Giovani.

Riproduzione riservata ©