Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Skateboarding, Tinghi a Roma per osservare le giovani promesse

Martedì 1 Giugno 2021 — 18:26

A Livorno decine di ragazzi che praticano questa disciplina aspettano che l’amministrazione comunale decida dove sorgerà lo skate park e in tempi brevi avremo atleti livornesi ai vertici delle classifiche

Allo stadio Pietrangeli del foro italico iniziano domani i campionati mondiali street. Tutti gli occhi dello sport internazionale, compresi quelle delle statue littorie che perimetrano la suggestiva cornice del foro italico, sono puntati sui mondiali di skateboarding street di Roma. Dal 2 giugno al via presso lo stadio Nicola Pietrangeli organizzati da Sport e Salute in collaborazione con la Federazione italiana sport rotellistici e la federazione internazionale Word Skate. Nei 5 giorni di gare saranno assegnati 40 posti per le olimpiadi di Tokyo 2020.
A Livorno decine di ragazzi che praticano questa disciplina aspettano che l’amministrazione comunale decida dove sorgerà lo skate park e in tempi brevi avremo atleti livornesi ai vertici delle classifiche, come tradizione di una città colma di atleti olimpici, mondiali e europei. Mercoledì 2 giugno, il consigliere federale Mario Tinghi, si recherà a Roma ad assistere a quel meraviglioso spettacolo di giovani promesse.

Condividi:

Riproduzione riservata ©