Cerca nel quotidiano:


Tempo di esami per l’Accademia dello Sport Blubay: tutti i nomi degli atleti

Nell’occasione sono stati assegnati anche i premi degli atleti migliori del 2018 Accademia dello Sport Blubay

Martedì 18 Dicembre 2018 — 17:34

Mediagallery

Tempo di esami per l’Accademia dello Sport Blubay settore karate. Presso i locali della palestra di Via Garibaldi ben 33 gli atleti chiamati all’esame di fine anno, dai più piccoli ai più grandi.
Di fronte alla sala colma di parenti e amici hanno passato a pieni voti l’esame i seguenti atleti: Alessandro Fasulo, Carmelo Triglia, Alessio Magnelli, Marco Bini, Davide Pierotti.

Cintura Gialla: Matteo Garzelli, Elena Jiang, annaDhahri, Alessio Bonaretti, Indja Doja, Elisa TongolJoi, Andrea Poli, Cristiano Figliolino, Mattia Biagiotti, Alberto Huber, Cristian De Leo, Thiago Santos, Gabriele Panteoro, Nikola Mucaj, Niccolò Raspanti.

Cintura Arancio: Enrico Cataldi, Josef Raiola, Nicola Ferri, Giada Calvaruso,Lorenzo Canelli, Mattia Cinquini, Nicolas Pietroni, Mihail Josan, Brenda Passetti, Teodora Brezeanu.

Cintura Verde: Elenonora Mazzoni, Federico Baldi Hai, Emanuele Fancelli, Vittorio Fancelli, Leonardo Magnelli, Robert Bejan, Marco Pietroni.

Cintura Blu: Beatrice Bomarsi.

Cintura Marrone: Matteo Lanfranca.

Nell’occasione sono stati assegnati anche i premi degli atleti migliori del 2018 Accademia dello Sport Blubay. I punti sono stati assegnati per ogni presenza a qualsiasi attività agonistica in più ai risultati ottenuti.
Per la categoria Bambini il vincitore è risultato Leonardo Magnelli, 2° Robert Bejan, 3° Lorenzo Bertini e Melissa Cialandroni, 5° Nicolas Pietroni e Brenda Passetti, 7° Nicola Ferri e Valerio Bellini.

Per la categoria Ragazzi/Adulti 1° posto per Emanuele Magnelli, 2° Marco Pietroni, 3° Diego Caponera e Federico Bini, 5° Manuele Miniati e Matteo Lanfranca.

Premiati anche per le attività internazionale dell’anno gli atleti Giada Barontini, Emanuele Magnelli, Diego Caponera, Manuele Miniati, Matteo Lanfranca, Federico Bini, Simon Botta.

L’esami hanno preceduto l’altro importante e ultimo impegno del 2018, la Youth League Karate1 WKF, tappa di Coppa del Mondo giovanile in scena a Caorle (Venezia), con oltre 3000 atleti provenienti da 67 nazioni diverse.

Ottima la prova dei ragazzi labronici che si sono ben comportati di fronte ai più bravi atleti del mondo. Diego Caponera nel kata Cadet, Emanuele Magnelli, Matteo Lanfranca, Manuele Miniati negli Under14 +55kg. Federico Bini negli Under14 -45kg, Asia Bongini del M°GiogioUgrekelize e Giada Barontini negli Under14+47kg femminile.

Si chiude così un importante anno di gare che ha visto l’Accademia dello Sport BluBay primeggiare in tante gare Nazionali ed Internazionali, pronti per la nuova stagione con un calendario gare importante che vedrà i ragazzi ancora competere ad alti livelli.

 

Riproduzione riservata ©