Cerca nel quotidiano:


Titoli italiani e medaglie a grappoli per il Canoa Club Livorno

Prestazione di spessore per gli atleti livornesi che tornano a casa con un bottino ricco di premi

martedì 17 Settembre 2019 16:46

Nei giorni 6, 7 e 8 settembre l’Idroscalo di Milano, è stato teatro dei Campionati Italiani 2019 Canoa, riservati alle categorie Ragazzi, Junior, Under 23 e Senior. La squadra agonistica Canoa Club Livorno, si presentava a Milano motivata e ben preparata con: Mazzara Simone, Del Gratta Lorenzo e Ambrosini Benedetta (Cat. Ragazzi), Spurio Flavio, Neri Niccolò (Cat. Junior), Senesi Giulia e Tremolanti Giacomo ( Cat. Under 23).
Lo staff tecnico a seguire i ragazzi che vedeva l’assenza del mister Roberto Sardi, poi arrivato nella giornata di domenica, era composta da Claudio Kaminsky, Tremolanti Valerio e Michelangelo Neri, oltre all’immancabile Franco Spurio a gestire tutta la logistica.
Le competizioni iniziavano il venerdì totalmente dedicato alla distanza dei 1000 mt. Dal mattino gli atleti labronici si sono resi subito protagonisti conquistando le finali con il tandem Neri/Spurio nel K2 Junior dove giungevano quarti, con Ambrosini nel K1 Ragazze che giungeva quarta e con Simone Mazzara nel K1 Ragazzi (1° anno) che dopo una magnifica gara si aggiudicava il primo posto ed il titolo di Campione d’Italia di categoria.
Tremolanti si arrestava in semifinale quarto per pochi centesimi, Senesi arrivava 5°, mentre Del Gratta non riusciva a passare le batterie. Il sabato la giornata ha visto gli atleti cimentarsi sulla distanza dei 500 mt. Anche in questo caso i livornesi ottenevano ottimi risultati con Tremolanti che mancava purtroppo di nuovo la finale per pochi centesimi, Ambrosini conquistava la finale, concludendo nona a causa di alghe presenti nella corsia, Del Gratta usciva in semifinale, Senesi/Spurio nel K2 misto senior, in finale giungevano settimi. Grande anche su questa distanza era la prova di Mazzara che bissava il risultato del giorno precedente laureandosi Campione Italiano anche sulla distanza dei 500 mt.
La domenica come da programma le gare erano sulla velocità pura dei 200 mt, anche qui i nostri portacolori effettuavano bellissime gare, Ambrosini si fermava alla semifinale, come Senesi, Tremolanti e Del Gratta tutti in K1.
Nel K2 Ragazzi Mazzara/DelGratta conquistavano un bellissimo argento, ma la chiusura era tutta per Flavio Spurio, che nel k1 Junior si aggiudicava il titolo di campione italiano bissando quello della passata stagione sulla stessa distanza. A chiusura del campionato italiano, massima soddisfazione da parte di tutto lo staff dirigenziale e tecnico del Canoa Club Livorno, per i risultati conseguiti sia dalla squadra Assoluta che giovanile appena una settimana prima. Prossimo appuntamento che chiuderà la stagione agonistica 2019, sarà il Trofeo CONI, che si disputerà dal 26 al 29 settembre a Crotone dove il Canoa Club Livorno, rappresenterà la Toscana nella Canoa con gli Atleti: Arzelà Fabio, DelGratta Sara, Ambrosini Cristian e Bacci Vittoria con il loro allenatore Pellegrini Ilenia.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.