Cerca nel quotidiano:


Tre scuole di danza toscane protagoniste al “Blackpool Open” in Inghilterra

Le scuole di danza Asd Nina Dance Group di Livorno, Sensazione di Movimento Danza e Fitness di Capannoli e Asd Sara Di Vaira Dance Vision di Donoratico hanno disputato una delle gare più importanti del mondo della danza sportiva, il "Blackpool open" in Inghilterra

Lunedì 9 Maggio 2022 — 11:42

Mediagallery

Le scuole di danza Asd Nina Dance Group di Livorno, Sensazione di Movimento Danza e Fitness di Capannoli e Asd Sara Di Vaira Dance Vision di Donoratico hanno disputato una delle gare più importanti del mondo della danza sportiva, il “Blackpool open” in Inghilterra.
In pista hanno danzato per il solo latin style le seguenti ballerine e ballerini: Aurora Paoli, Sara Conti, Nicole Colombo, Brenda Gozzoli, Lucrezia Belmonte, Federico Vallini, Bianca Ferri, Matilde Zucchelli, Martina Bernacchi, Angelica Londi, Alberto Zucchelli, Turchi Sara, Biagini Caterina.
La storia delle danze latino americane ci insegna che danzare in una cornice come quella di Blackpool è un onore di grande pregio perché su quella pista hanno ballato ballerini di livello mondiale, così, questi piccoli ballerini (in media quattordicenni) hanno caricato le loro valige di sogni e sono volati verso l’Inghilterra.
Brenda Bozzoli conquista la finale in samba, vince con Lucrezia Belmonte il syncro latin duo e vince in assolo la combinata di due balli.
Caterina Biagini, Angelica Londi semifinale in jive; Sara Conti semifinale in jive, chachacha e rumba. Aurora Paoli semifinalista nell’assolo e nella combinata di tre balli.
Risultati alquanto soddisfacenti in quanto sia la prima partecipazione ad un evento di fama internazionale. Le insegnanti Serena Sicilia, Sara Di Vaira e Giulia Gentile si congratulano con gli allievi.

Riproduzione riservata ©