Cerca nel quotidiano:


Vela, successo per la regata internazionale organizzata dal CNL

I 108 partecipanti provenienti anche dalla Sardegna e dal Lazio hanno dato vita ad una competizione risultata molto impegnativa per le condizioni meteo caratterizzate da vento intenso e gelido proveniente principalmente da nord

Lunedì 28 Febbraio 2022 — 23:40

Mediagallery

Sabato 26 e domenica 27 febbraio si è svolta a Livorno una regata interzonale ILCA nella base nautica della Bellana. Circolo organizzatore il CNL che ha la sua sede storica presso il porticciolo Nazario Sauro  e che per organizzare manifestazioni con  più partecipanti usufruisce della base nautica della Bellana della quale è Concessionario il Centro Velico Livornese (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare le classifiche).
I 108 partecipanti provenienti anche dalla Sardegna e dal Lazio hanno dato vita ad una competizione risultata molto impegnativa per le condizioni meteo caratterizzate da vento intenso e gelido proveniente principalmente da nord.
Complessivamente nei due giorni le prove portate a termine sono state cinque ed il loro regolare svolgimento è stato possibile grazie  alla bravura dei componenti il comitato di Regata presieduto da Carlo Tosi che si è  avvalso di collaboratori in mare quali “posaboe” che hanno svolto un lavoro impeccabile.
Molto bravi sono stati i più giovani che effettivamente hanno affrontato  situazioni un po’ al limite  ma grazie all’importante cordone di sicurezza  organizzato attorno al percorso di regata tutto si è svolto in totale sicurezza e con un enorme beneficio della loro “crescita” tecnica.
Un particolare ringraziamento va fatto a tutti quei soci del Circolo Nautico Livorno, del presidente Giuseppe Guarnieri, che in modo spontaneo e del tutto gratuito hanno collaborato al corretto svolgimento della manifestazione coordinati magistralmente dal direttore sportivo Gianni Galli che come sempre si è dimostrato  all’altezza della situazione.
“Anche in questa occasione – spiegano dal Circolo Nautico Livorno – si è dimostrata l’enorme importanza di avere a Livorno una base nautica e siamo fiduciosi che il sindaco che ci ha onorato di una Sua visita possa dare assieme al suo Staff una mano per arrivare a perfezionare e stabilizzare quello che con grande sforzo è stato fatto fino ad oggi. Portare a Livorno regate importanti e con numerosi partecipanti avrebbe un ritorno economico rilevante, come alberghi, ristoranti, bar, negozi e quant’altro, con ripercussioni anche turistiche  in itinere perché effettivamente Livorno è una bellissima città che, se fatta conoscere, potrebbe sicuramente crescere anche da questo punto di vista”.

Riproduzione riservata ©