Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Volley Serie B. Foligno Volleyball-IES MVTomei 3-0

Domenica 11 Dicembre 2022 — 22:33

Nella seconda trasferta consecutiva in Umbria lo IES MVTomei incappa nella sesta sconfitta stagionale. Lo scontro diretto della decima giornata premia i locali dell’Italchimici Foligno che in tre set fanno loro l’intera posta in palio

ITALCHIMICI FOLIGNO – IES MVTOMEI 3-0 

ITALCHIMICI FOLIGNO: Costanzi, Musco, Conti, Toselli, Bucciarelli, Bartolini, Giordani, Sposato L, Brigliozzi, Canenti, Carbone, Guerrini, Schippa L. All.: Restani-Bovari. 

IES MVTOMEI: Wiegand, Morelli, Imbriolo, Gori, Costa, Grassini, Riposati, Poli, Puccinelli L, Lupo, Langella L, Facchini, Croatti, Baracchino. All.: Piccinetti.

xmprfx_ContentPasted0″>ARBITRI: Montauti e Mastrogiovanni.

PARZIALI: 25-21, 25-18, 25-19.

Nella seconda trasferta consecutiva in Umbria lo IES MVTomei incappa nella sesta sconfitta stagionale. Lo scontro diretto della decima giornata premia i locali dell’Italchimici Foligno che in tre set fanno loro l’intera posta in palio raggiungendo in classifica i biancorossi a dieci punti. Gara sottotono per i ragazzi di Massimiliano Piccinetti che approcciano male la gara favorendo il compito degli umbri.

Foligno si schiera con Musco opposto a Costanzi, Conti e Toselli in banda, Bucciarelli e Bartolini al centro, libero Sposato. Nel sestetto titolare livornese figurano invece Gori opposto a Croatti, imbriolo e Lupo in banda, Grassini e Baracchino al centro, libero Langella.

L’inizio di primo set è equilibrato (9-9), poi la ricezione ospite va in crisi sotto i colpi dei servizi locali. Foligno è più efficace degli avversari in battuta, mentre l’attacco biancorosso fa molta fatica, al pari del muro che non riesce mai a trovare il tempo giusto e subisce le iniziative di Musco e Conti. La prima frazione premia Foligno che piazza il punteggio di 25-21.

Al rientro in campo non arriva la reazione della squadra dei Vigili del Fuoco, le soluzioni in attacco di Gori e compagni sono troppo prevedibili e gli umbri non devono far altro che attendere l’errore al di là della rete per farsi avanti nel punteggio. Il sestetto di Restani gestisce il margine di quattro punti per prendere poi il largo nel finale. Sul 21-13 coach Piccinetti tenta la carta Riposati, entrato in luogo di Imbriolo non al meglio della condizione fisica. Sul 24-18 l’errore in battuta di Grassini permette agli umbri di andare a punto.

Nel terzo parziale arrivano ancora due cambi in attacco per il MVTomei: Poli rileva Lupo e si rivede in campo capitan Wiegand che riassaggia il parquet dopo sette partite. Ma l’attacco biancorosso si scontra con la difesa locale, ben guidata dal libero ex Serie A2 Sposato che legge alla perfezione tutti gli attacchi labronici, sempre troppo prevedibili. La ricezione ospite fa fatica sotto i servizi di Conti che portano Foligno sul 19-15 costringendo coach Piccinetti all’ennesimo time-out dell’incontro. L’inerzia non cambierà di lì al termine, con il primo tempo di Bucciarelli a firmare il 25-19 che chiude l’incontro.

Condividi:

Riproduzione riservata ©