Cerca nel quotidiano:


Zen club, medaglia d’argento al Mondiale e Ninja Challenge

Michele Silvestri ha guidato sui difficili percorsi aerei i tanti protagonisti delle “Obstacle course race” ma anche di arrampicata, free climbing e parkour, disciplina praticata da anni allo Zen club

lunedì 26 novembre 2018 17:10

Mediagallery

Dalle medaglie al campionato del mondo unificato di Carrara ai successi della “Ninja challenge” la più importante sfida tra campioni di sport estremi. Lo Zen club sta concludendo in bellezza questo 2018 che l’ha visto festeggiare i 40 anni di attività e trionfare nel campionato italiano e nella Coppa Italia. Gli ultimi successi sono stati dunque al Mondiale con il secondo posto di Laura Giachini e Christian Rannisi nella specialità self defence, Cristian Andreini secondo nel musical form e Rachele Giovannini, terza nel torneo Super Champ con lo stesso Andreini. Poi è stata Ninja challenge, il settore delle arti marziali acrobatiche e sport estremi dello Zen club. La challenge, terza edizione, si è svolta proprio nella superattrezzata struttura ad ostacoli di via Pera (una delle pochissime del  genere in Italia). Al un torneo al quale hanno preso parte campioni di sport estremi arrivati da tutta Italia.
Li ha invitati l’organizzatore, Michele Silvestri che è uno dei  pionieri del free style e delle arti marziali acrobatiche, campione di musical form, parkour, stunt-man e protagonista di sfide televisive come la celebre Ninja Warrior (e presto lo vedremo in una nuova trasmissione). E’ stato lui col suo staff a guidare sui difficili percorsi aerei tanti protagonisti delle “Obstacle course race” ma anche di  arrampicata, free climbing e parkour, disciplina praticata da anni allo Zen club. Per gli adulti ha vinto il fortissimo Riccardo Mori della Liguria e in seconda posizione Marco Giunta (Livorno). Nella categoria femminile si impone Stefania Cuozzo, piazza d’onore a Francesca Godani mentre terza è Carol Zenga: le prime due sono dello Zen, Carol veniva dalla Liguria. Bambini fino ad 11 anni: prima Martina Federigi, seconda Aurora Andreini, terzo Gabriele Padovani. La categoria junior è stata dominata da Simone Andreini; secondo Federico Paolucci, terzo Giulio Dal Canto.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.