Cerca nel quotidiano:


Supplenze “brevi”: in arrivo altri 40mila euro

L’accordo sottoscritto prevede che tra Amministrazione e rappresentanze sindacali si attivino ulteriori incontri su altre importanti tematiche

Mercoledì 7 Settembre 2016 — 11:17

Per l’anno scolastico 2016/2017 l’amministrazione comunale si impegna ad integrare, in via sperimentale, i finanziamenti destinati alla sostituzione del personale dei servizi educativi in caso di  assenza. L’ulteriore budget stanziato ammonta a 40 mila euro e sarà destinato alle supplenze cosiddette “brevi”, tramite specifici budget di ore da attribuire per l’intero anno scolastico ad ogni sede: nido, centro infanzia e scuola d’infanzia. La decisione è frutto di un accordo che l’ Amministrazione ha sottoscritto con le Organizzazioni sindacali CGIL e UIL a seguito di numerosi incontri svoltisi tra le parti con il coinvolgimento  delle parti tecniche (dirigenti e funzionari).
Si ricorda infatti che dal gennaio scorso le sigle sindacali avevano proclamato lo stato di agitazione sulla questione delle sostituzioni del personale in caso di assenza breve e che nel merito si era svolto nel mese di aprile anche un tentativo di conciliazione in Prefettura. Oggi finalmente si è giunti all’accordo. “Un considerevole impegno da parte  dell’Amministrazione  – sottolinea la vicesindaco Stella Sorgente – che manifesta la disponibilità dell’Amministrazione a fornire risposte alle richieste sindacali e a garantire una più efficace organizzazione dei servizi educativi in prossimità dell’avvio del nuovo anno scolastico. E’ nostra intenzione comunque, sempre in accordo con i sindacati monitorare costantemente gli effetti di questa maggiore disponibilità finanziaria in ragione tra l’altro delle importanti risorse già impiegate per le sostituzioni di lungo periodo”.  L’accordo sottoscritto prevede che tra Amministrazione e rappresentanze sindacali si attivino ulteriori incontri su altre importanti tematiche relative all’assetto dei servizi educativo-scolastici.

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb

Nuova apertura? Cambio sede? Lancio prodotto? Visibilità di 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivo https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]


1 commento

 
  1. # Francesca Ferrini

    Ecco mi chiedo se era necessario spendere soldi e risorse per fare una nuova gara d’appalto per il personale in somministrazione, appalto della durata effettiva di dieci mesi, creando una serie di eventi concatenati: scelta di un’altra agenzia interinale, ricorso della precedente, allo stesso tempo dubbi difficoltà per il personale che ha lavorato in questo anni sostenendo i servizi educativi, poi chiamata dalla nuova agenzia e ora blocco dato dal ricorso accolto dal tar. E intanto il personale di ruolo vive nell’incertezza insieme alle somministrate…E questo per cambiare nuovamente l’anno prossimo. Ne vogliamo parlare di questo?