Cerca nel quotidiano:


Open, in scena il coro del “Niccolini-Palli”

Parteciperanno allo spettacolo anche Virginia Bonelli, ex allieva del Liceo Musicale diplomatasi lo scorso anno con ottimi risultati, e Alice Palese, allieva della classe di violino del professor Stefano Lunardi

Venerdì 11 Maggio 2018 — 07:10

Mediagallery

Venerdì 11 maggio alle 17.30, in Goldonetta, per la rassegna della Fondazione Goldoni Open – laboratori in scena (clicca qui per consultare il programma completo), che include anche gli istituti superiori, va in scena il Coro dell’IIS “Niccolini-Palli” con “Melodie in… cantate”.

Melodie in… cantate” è uno spettacolo, ideato e curato dalla professoressa Sara Bacchelli con la preziosa collaborazione del professor Filidei, in cui i ragazzi delle due classi di canto del Liceo Musicale Niccolini Palli di Livorno (docenti Sara Bacchelli e Laura Brioli), si esibiscono interpretando, con scene e costumi, arie e duetti tratti dal repertorio musicale classico; rappresenta il punto di arrivo di un grosso lavoro svolto nel corso dell’anno scolastico, sia dal punto di vista musicale e tecnico, sia dal punto di vista di interpretazione scenica nonché di studio del costume. La maggior parte di loro fino a pochi mesi fa non aveva forse solo che sentito parlare di compositori quali Mozart, Pergolesi, Puccini… Eppure, con il passare dei mesi, tutti hanno mostrato sempre più interesse e passione per questo repertorio, passione e amore che cercheranno di trasmettere, con tantissima emozione, al loro “primo” pubblico.

Parteciperanno allo spettacolo anche Virginia Bonelli, ex allieva del Liceo Musicale diplomatasi lo scorso anno con ottimi risultati, e Alice Palese, allieva della classe di violino del professor Stefano Lunardi.

I nomi degli altri ragazzi che si esibiranno sono: Barontini Sara, Marincas Roberta, Mazzei Elena e Erhunse Kelly della classe I AMus, Busoni Aurora, Ferrarese Valentina e Maenza Matteo della classe II A Mus, Brilli Marina della classe III AMus, Barghigiani Alessioe Cintolesi Eleonora della classe IV AMus, Barsotti Giulia e Mazzamuto Jessica V AMus.

Riproduzione riservata ©