Cerca nel quotidiano:


I commercianti: “Ecco le nostre richieste per rendere l’area più sicura”

Conferenza stampa dei commercianti dell'area mercatale-Buontalenti, con il direttore di Confesercenti, dopo i fatti di sabato 13 novembre

Lunedì 15 Novembre 2021 — 12:30

Mediagallery

di Giulia Bellaveglia

L’area Buontalenti-mercatale deve essere resa più sicura. Come? Ecco le proposte illustrate il 15 novembre da Alessandro Ciapini direttore di Confesercenti Livorno, Alessandro Bacci presidente Consorzio Botteghe, Luigi Sena presidente Mercato Vettovaglie, Simone Toschi presidente Consorzio Pentagono Buontalenti e Claudio Stefanini del Mercato delle Erbe nel corso di una conferenza stampa seguita in diretta Fb da QuiLivorno.it (foto Amore Bianco) convocata dopo i fatti di sabato 13 novembre sotto al porticato di via Buontalenti. In realtà, come hanno spiegato in coro i relatori, si tratta di richieste avanzate non oggi ma da tempo. Ecco quali sono: 1) presidio permanente interforze h24; 2) attrezzare un chiosco pro tempore attualmente vuoto con monitor collegati alle telecamere che “possano così intimorire malintenzionati”; creare un sistema di allarme sempre in area Buontalenti-mercatale. E poi, in generale, i commercianti chiedono il potenziamento di tutta l’illuminazione pubblica dell’area come “deterrente naturale”. Va detto, inoltre, che è prevista da parte del Comune l’installazione di nuove telecamere.

Riproduzione riservata ©