Cerca nel quotidiano:


Allena la tua mente. La seconda puntata dei quiz damisitici di Michele e Gianfranco Borghetti

In ogni pagina vengono presentati 9 quiz e, nel caso non si riesca a trovare il bandolo della matassa, in un file a parte vengono indicate anche le soluzioni

Lunedì 30 Marzo 2020 — 00:32

Mediagallery

Oltre ai 243 quiz vengono pubblicati anche tre file, rispettivamente con le regole del gioco, con le regole della priorità nel mangiare i pezzi avversari e con alcuni esempi di come si possa vincere anche avendo una quantità di materiale inferiore

Considerando il prorogarsi del periodo critico dovuto al Coronavirus, Michele e Gianfranco Borghetti hanno pensato di proporre un’altra nutrita serie di quiz di dama, finalizzati ad un modo piacevole di tenere allenata la mente, facendo anche simpatiche sfide in famiglia. Infatti, ad ogni quiz è stato attribuito un punteggio di merito, da sommare ogni volta che ne viene risolto uno (clicca sui link in fondo all’articolo per consultare i quiz, le regole, alcuni esempi e, soltanto alla fine… le soluzioni).

Ricordiamo che Michele Borghetti è 4 volte campione del Mondo di dama e detiene il record mondiale di gioco “alla cieca” avendo affrontato, in simultanea, ben 23 avversari. Un exploit incredibile, se non fosse vero. Il risultato è stato di ben 17 vittorie, 6 pareggi e nessuna sconfitta.
Ha vinto 54 titoli italiani pur avendo, da anni, abbandonato, la partecipazione. Gianfranco Borghetti è Arbitro Internazionale ed ha cominciato l’attività fin dal 1961; come giocatore, ha vinto parecchi titoli italiani.

Molti dei lavori presentati sono stati tratti dalla bellissima rivista online Mossa Libera del maestro Luca Lorusso, anche lui Campione Italiano assoluto di dama alcuni anni orsono e vero cultore del gioco. Rivista che merita di essere “sfogliata” (clicca qui per consultarla).
Insomma, un vero tuffo nei segreti e nella bellezza di questo sport” della mente”, riconosciuto dal Coni Nazionale come disciplina associata fin dal 1993.
La selezione dei lavori è stata fatta tenendo di conto delle varie difficoltà nella soluzione per cui ci sono quiz facilmente accessibili ed altri meno.
Questo può essere uno stimolo per cercare, ognuno, di migliorare le proprie capacità.
In ogni pagina vengono presentati 9 quiz e, nel caso non si riesca a trovare il bandolo della matassa, in un file a parte vengono indicate anche le soluzioni.
In quasi tutti i quiz presentati è il Bianco che muove e vince. La dicitura BMV significa, appunto, Bianco Muove e Vince. In una pagina è il Nero a prevalere.
Il valore dei quiz è espressione del parere personale di Michele e Gianfranco Borghetti e, all’interno dei 27 file, è attribuito, singolarmente, ad ognuno dei 9 quiz presentati.
I quiz sono numerati da 208 a 450 compresi, in quanto da 1 a 207 sono già stati proposti e presentati il 13 marzo, come si può vedere al seguente link: https://www.quilivorno.it/news/sport/ti-annoi-a-casa-ecco-i-quiz-damistici-di-michele-e-gianfranco-borghetti/.
Oltre ai 243 quiz vengono pubblicati anche tre file, rispettivamente con le regole del gioco, con le regole della priorità nel mangiare i pezzi avversari e con alcuni esempi di come si possa vincere anche avendo una quantità di materiale inferiore.
Molti rimarranno sorpresi nel leggere che, quando uno dimentica di mangiare, non possiamo più soffiargli la pedina o la dama. Addirittura dal 1934 !! La domanda si pone spontanea: sapendo che è obbligatorio “mangiare”, cosa succede se un giocatore non lo fa? Risposta: solo ed esclusivamente il suo avversario ha la possibilità di obbligarlo oppure lasciare per buona la mossa effettuata al posto di mangiare.

Riproduzione riservata ©