Cerca nel quotidiano:


Livorno-Pistoiese 5-0, amaranto strepitosi

Segnano Mazzarani e Braken nel primo tempo. Nella seconda frazione di gioco Bussaglia mette sul tabellino la sua doppietta personale e Haoudi realizza un gioiello da fuori area

Venerdì 2 Aprile 2021 — 18:00

di Filippo Ciapini

Un Livorno d’autore fa cinque gol e trova la seconda vittoria consecutiva. Dispiace vedere questa squadra giocare così bene soltanto a poche giornate dal termine e con un destino, forse, praticamente scritto. Una diretta concorrente alla salvezza come la Pistoiese letteralmente asfalta per tutti e novanta i minuti di gioco. Un bel primo tempo permette gli amaranto di archiviare già la partita. Le reti prima Mazzarani di testa, poi Braken al volo col mancino mettono in cassaforte il risultato. Anche il secondo tempo è praticamente senza storia. Bussaglia segna una doppietta, per lui tre gol in due partite, e poi Haoudi con un tiro a giro a tempo scaduto mette la ciliegina sulla torta di una partita strepitosa. Lo ripetiamo, dispiace vedere una squadra così pimpante e grintosa fare punti soltanto adesso. La cura Amelia, per il momento, funziona. Almeno per l’onore. E chissà…

LE PAGELLE

Neri 7.5 – Compie due autentici miracoli su Rondinella. Sicuro anche nelle uscite, bravo!
Sosa 6.5 – Da equilibrio ai suoi, impeccabile. (Dal 53’ Evan’s 6.5 – Quando entra è devastante, incontenibile)
Marie Sante 6.5 – Partita di grinta per lui, gioca tranquillo e si vede.
Blondett 6.5 – Forse la sua miglior prestazione in amaranto, non sbaglia niente.
Parisi 6.5 – E’ ovunque, corre come un treno.
Castellano 6.5 – Tutte le geometrie passano da lui, ottimo anche in fase di interdizione. L’assist a Bussaglia è telecomandato.
Bussaglia 8 – Tre gol in due partite, il centrocampista di quantità col vizietto del gol (Dal 76’ Pallecchi sv)
Gemignani 6.5 – Incita costantemente la squadra, guida i suoi e mette la gamba quando c’è da far battaglia.
Mazzarani 7.5 – Finalmente il Mazzarani che volevamo. Partita strepitosa del dieci amaranto. (Dal 53’ Haoudi 7.5 – La rete segnata è un gioiellino, speriamo sia un nuovo inizio)
Dubickas 7 – Non lo sposta nessuno, quando non segna confeziona assist, punta completa. (Dal 76’ Caia sv)
Braken 7.5 – Continua a segnare il cigno di Maastricht, sgraziato quanto volete ma la zampata è un periodo che la mette sempre. (Dal 64’ Canessa 6.5 – Fa sportellate con la difesa avversaria in un momento apparentemente facile, contenti per il suo rientro).

Amelia 8 – La cura Amelia funziona. La squadra gioca che è una meraviglia, corre, lotta e, finalmente, segna anche. Peccato sia arrivato troppo tardi, potremmo dire. La salvezza resta un miracolo lontano, ma questo Livorno di fine campionato intanto almeno salverà la faccia.

Riproduzione riservata ©