Cerca nel quotidiano:


Riposo alla prima poi Pescara. Il calendario

Si è svolto a Milano, nella sede della Lega, il sorteggio del calendario della Serie B 2018/19. Una stagione atipica con 19 squadre al via in seguito ai fallimenti di Bari, Cesena e Avellino

lunedì 13 agosto 2018 21:29

Mediagallery

Si è svolto a Milano, nella sede della Lega in via Rosellini, il sorteggio del calendario della Serie B 2018/19 (clicca qui per cronaca e pagelle di Livorno-Crotone di Coppa Italia). Una stagione atipica con 19 squadre al via in seguito ai fallimenti di Bari, Cesena e Avellino. L’inizio è previsto per sabato 25 agosto 2018 (con opening day venerdì 24 agosto) mentre l’ultima giornata sarà sabato 11 maggio 2019. I turni infrasettimanali saranno 5: 25 settembre, 30 ottobre, 27 dicembre, 26 febbraio, 2 aprile. Il campionato si fermerà dal 31 dicembre 2018 al 19 gennaio 2019 e, per la prima volta, anche per le pause internazionali, quindi nei weekend 8 e 9 settembre, 13 e 14 ottobre, 17 e 18 novembre, 23 e 24 marzo. Tutto questo però potrebbe non diventare mai realtà a causa dei ricorsi di alcune squadre della Lega Pro che chiedono il ripescaggio in serie B e il conseguente blocco del campionato.
Il Livorno riposerà alla prima giornata con il debutto che avverrà il primo settembre in trasferta sul campo del Pescara.

Di seguito il calendario completo degli amaranto
1a giornata – riposo
2a giornata – Pescara – Livorno
3a giornata – Livorno – Crotone
4a giornata – Cosenza – Livorno
5a giornata – Livorno – Lecce
6a giornata – Venezia – Livorno
7a giornata – Livorno – Spezia
8a giornata – Benevento – Livorno
9a giornata – Livorno – Ascoli
10a giornata – Salernitana – Livorno
11a giornata – Livorno – Perugia
12a giornata – Cremonese – Livorno
13a giornata – Livorno – Cittadella
14a giornata – Brescia – Livorno
15a giornata – Livorno – Foggia
16a giornata – Palermo – Livorno
17a giornata  – Livorno – Verona
18a giornata – Carpi – Livorno
19a giornata – Livorno – Padova

Riproduzione riservata ©

27 commenti

 
  1. # Nevo

    Bene, così abbiamo una settimana per cambiare il modulo….così non é possibile giocare. Occorre una migliore visione tecnica non è questione di uomini o infortuni. Meritata sconfitta con il Crotone, squadra certamente non irresistibile.

  2. # Paolone

    Il ripescaggio è d’obbligo, prepariamoci ad un nuovo calendario. Il Catania deve essere ammesso, anche se la Serie B non è stata conquistata sul campo e che è costata la mancata conferma del nostro allenatore alla panchina degli etnei.

  3. # Solo Livorno

    Calendario ostico…..e la squadra è in forte ritardo fisico ma soprattutto tecnico. Mi sbilancio…..qualcuno non mangerà a Livorno il panettone di Natale.

  4. # Marzio

    Calendario in salita, per poi chiudere con le migliori….lotteremo per salvarci fino all’ultima partita. Forza Livorno, non sarai mai solo.

  5. # paolo

    Toste le prime quattro del girone di andata (riposo compreso) e molto toste le ultime quattro nel girone di ritorno.
    Ma non siamo più ai tempi del Gavorrano, Arzachena o Lupa Roma. Saranno tutti impegni molto duri e le premesse – diciamocelo francamente – pur con molte attenuanti, al momento non sono state molto incoraggianti. Ma guai a lasciarsi andare al pessimismo. Attendiamo con grande fiducia il rientro di tutti gli attuali assenti, un progressivo miglioramento generale dello stato di forma e magari qualche innesto mirato che ci faccia fare un buon salto di qualità. Intanto abbiamo una settimana in più per recuperare, amalgamarci e rigenerarci. Forza ragazzi. Sempre con voi.

  6. # Aiutateci

    Una domanda. Visto che le squadre saranno 19 e non 22, visto che le società prenderanno introiti maggiori dalla lega, visto che le partite casalinghe saranno 18 e non 21 , l’abbonamento non dovrebbe costare meno? Così tanto per sollevare un dubbio sulla cifra da pagare. Almeno che la società non includesse nell’abbonamento eventuali play off/out

  7. # Il Mèzzo

    Siamo già “cotti”, squadra debole e senza carattere, meglio così partiamo una settimana dopo sperando di recuperare. La strada è lunga e l’obiettivo è solo la salvezza.

    1. # L INTERO

      😂😂😂😂😂😂😂😂

  8. # MACO

    Attenzione che pur con il campionato ridotto a 19 squadre sono state mantenute 4 retrocessioni, ognuno tragga le proprie conclusioni

  9. # Polifemo

    Ma che senso ha avere tante squadre in un torneo.il divario tra la prima e l’ultima sarà abissale, ci saranno giocatori che giocheranno in una categoria che un tempo mai si sarebbero immaginati poter partecipare.
    Poi,ti trovi addirittura con gironi così
    Poi ancora giornate spezzettate.
    Invidio chi ancora si sente attratto.
    Buon divertimento

  10. # Lobe1975

    Bene una settimana di riposo. Ne hanno bisogno; mi sono sembrati stanchini.

    1. # Nevo

      Stanchino..???….direi cotti e privi di idee, squadra senza carattere….

  11. # max

    Sara’ molto difficile salvarci con questa squadra, spero di essere smentito dai fatti……occorrono necessariamente entro venerdi una fortissima punta e due centrocampisti di categoria altrimenti la vedo molto dura…………

    1. # Bobbone

      Aggiungerei il cambio in panchina….almeno una visione tecnica coerente con le risorse disponibili. Così non riusciremo neppure a salvarci….

  12. # giancarlo

    Futuro molto buio , è vero che le partite di Agosto hanno poco peso , ….però !!!! speriamo bene !!!

  13. # Emiliano

    Chissà quanti di questi opinionisti ha fatto l’abbonamento

  14. # Daniele Cordoni

    Poi ci si lamenta che a Livorno non c’è nulla. È giusto così. “Siamo già cotti” “qualcuno non mangia il panettone ” “speriamo di salvarci”.
    Cresciamo.

  15. # Giulio

    Questa squadra, così disposta, potrà solo lottare per restare in serie B, l’allenatore ha dato il suo piccolo contributo, cambiare modulo da subito, infortunati e/o indisponibili sono solo alibi.

  16. # VOLTONE

    ma come si fa a commentare ora , con non è ancora finito il mercato, abbiamo un gruppo dirigenziale che ama LIVORNO, abbiamo un presidente appassionato e competente, vediamo e calmiamoci con questi commenti negativi, ma siamo sicuri che siete livornesi ? SEMPRE FORZA LIVORNO E FORZA LIVORNESI !

  17. # tifosostagionato

    Giusto per fare due considerazioni leggere di questi tempi grami ….

    1) abbonamento comprato per 21 partite ed ora sono solo 18 , cosa fa la Societa’ per risarcire i tifosi ?
    2) viene accettata e benedetta la riduzione a 19 accettando di fatto un campionato molto piu’ selettivo e competitivo con un centro classifica ridottissimo e 4 retrocessioni;
    3) organico ancora incompleto con allenatore esordiente ( e gia’ sui carboni accesi anche se in parte se l’e voluta … )

    Un film che mi sembra gia’ visto , comunque aspettiamo la fine del mercato e vediamo …
    Ovviamente sempre Forza Livorno dai gradoni

  18. # Massimo

    La squadra così com’è….purtroppo non andrà molto lontano….

    1. # La voce della Gradinata

      Senza carattere, personalità e soprattutto senza gioco credo che non ci divertiremo, continueremo a soffrire allo stadio o davanti alla Tv….senza grinta gli obiettivi ambiziosi dichiarati non sono sostenibili. I giocatori ci sono, sono messi male in campo.

  19. # Traf

    siete gli stessi che dicevano che si rimaneva in lega pro

  20. # Non ne posso già più

    Boia de siete i soliti gufi! con quella squadra volete anche ragionare del cambio allenatore…tutti arrigo sacchi!
    Non ho voglia di sopportarvi anche a questo giro..abbonatevi a sky e guardate la juve..bona!

  21. # Walty

    17 agosto e gia’ si lamentano

  22. # Valerio

    Bravo!!… prova a chiedere a tutti questi juventini cosa preferiscono tra il Livorno in serie A o la Champions league vedrai cosa ti rispondono!!!

  23. # Traf

    E ti diro’ di piu’. Secondo me preferiscono la juve anche ad altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.