Cerca nel quotidiano:


“Sabato tutti allo stadio”. Biglietti: un euro per i bimbi delle elementari

Il vice presidente ing. Marco Arturo Romano parla ai tifosi amaranto. Il portiere è stato sottoposto ad accertamenti dopo l'infortunio occorsogli nella trasferta di Arzachena

martedì 24 aprile 2018 16:10

Mediagallery

Il vice presidente ing. Marco Arturo Romano parla ai tifosi amaranto: “Ormai ci siamo. Tra pochi giorni ci sarà la decisiva gara con la Carrarese. Dopo il successo di Olbia l’obiettivo è sempre più vicino. In questo momento non si può e non si deve alzare il piede dall’acceleratore, consapevoli delle insidie che qualunque avversario può generare. Oggi più che mai dobbiamo essere accanto al Livorno. Tutta la città è chiamata a stare vicina ai suoi ragazzi nella partita di sabato prossimo e in questo momento decisivo del campionato. In particolare chiedo ai tifosi di sostenere la squadra con l’entusiasmo e la passione che fino ad oggi hanno contribuito a condurci al punto in cui siamo, partecipando in casa e in trasferta, incluse le più lunghe come quella di Olbia (un particolare saluto a Matteo che si è infortunato nell’esultanza sul terzo gol). Tutti li seguano, sostenendo i ragazzi e credendo nella maglia fino alla fine! A tal proposito, la Società ha voluto incoraggiare la partecipazione anche delle famiglie e dei più piccoli consentendo ai bambini delle elementari l’ingresso in Gradinata al costo di 1 euro. Continueranno inoltre gli sconti per i disoccupati, per le donne e per gli under 14. I calciatori stanno dando tutto, dimostrando un grande valore umano oltre che professionale. La tifoseria, 12° giocatore in campo, è chiamata a dare il suo fondamentale contributo! Livorno mi è già entrata nel cuore e raggiungere l’obiettivo comune è il mio primo pensiero. Non vogliamo più vedere il Livorno soffrire in una categoria che nessuno di noi pensava gli dovesse più appartenere. Oggi è il momento di risorgere tutti insieme per riprendere quel cammino che ognuno di noi si augura ed ha nel suo cuore”.
I prezzi: Tribuna Vip 90 euro. Tribuna Centrale 60 euro, ridotto 38 euro. Tribuna 33 euro, ridotto 24 euro. Gradinata 20 euro, ridotto 13 euro (gli alunni delle elementari in questo settore pagheranno solo 1 euro). Curva Nord 13 euro, ridotto 11 euro.
Il ridotto è per donne e under 14 (nati dal 2003 al 2013).

Trauma alla caviglia per Mazzoni – La sofferta ma meritata vittoria contro l’Arzachena (clicca qui) ha portato in dote l’infortunio di Mazzoni. Il portiere infatti si è accasciato al suolo ad inizio secondo tempo dopo un’uscita alta facendo subito intuire che non sarebbe stato in grado di proseguire la partita. Gli accertamenti a cui si è sottoposto l’estremo difensore hanno evidenziato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. Il buon Luca quindi salterà le prossime due partite con le responsabilità della difesa della porta che passeranno nelle mani di Pulidori. Sarà quindi il giovane portiere a difendere i pali nelle sfide contro Carrarese e Piacenza. Ricordiamo che al Livorno basteranno quattro punti per poter salire in serie B direttamente senza tener conto di cosa farà il Siena. Come detto, la prima sfida sarà contro la Carrarase dell’ex Tavano. Sarà una sfida di vitale importanza perché in caso di successo, gli amaranto potranno andare al Garilli con due risultati utili su tre. Da martedì 24 aprile saranno in vendita i biglietti per la sfida agli uomini di Baldini. Ecco i punti vendita e i prezzi dei tagliandi.

Riproduzione riservata ©

11 commenti

 
  1. # Cittadino livornese

    Oggi scrivo per primo… e quando mi ricapita? Quindi solo una cosa: forza Livorno, siate il nostro orgoglio.

  2. # Piero

    io per secondo : Livorno vanno mangiati domenica invito tutta la gente che tiene a cuore la squadra , la citta’ e i ricordi di quando era piccolo e si annaspava in eccellenza.

  3. # Mangiaicchi

    FORZA RAGAZZI MANCANO 4 PUNTI PER ANDARE IN ALTO….!!!! HASTA LA VICTORIA SIEMPRE…..

  4. # Fausto

    Il tifoso occasionale porta male… Quindi meglio I soliti quelli di sempre nel bene e nel male che amano la squadra e la città. Piuttosto di chi aspetta solo che e cose vadano male per poter infaggare tutto e tuttti. Livorno ti amo

    1. # maverick

      Ecco un altro padrone dello stadio!!!

    2. # AHIO

      Scusa ma prima si chiede di andare TUTTI allo stadio e te “inciti” a dire che gli “occasionali” portano male…Allora, ma che pesce sei?…..

      1. # max

        Nel derby con il Pisa c’erano migliaia di tifosi occasionali e c’è stato bisogno del sostegno di tutti e dovrà essere così anche stavolta.

    3. # acciuga

      Vorrei proprio vedere quanti di quelli che vanno sempre allo stadio vogliono davvero bene anche alla citta’ !!! …. mentre invece tantissima gente che non va allo stadio ama molto la sua terra.

    4. # galiardo

      i discorsi stanno a zero, se non fai 4 punti nelle prossime 2 partite, meriti di restare in serie C.

  5. # Ardenza

    O sono duro o non mi riesce più scrive
    Comunque forza magico Livorno
    Gagliardo sarai mica tu pisese

  6. # Traf

    Dottor baciocca vedo troppo entusiasmo. Potrebbe gelare un po’ l’ambiente con un suo classico encomio al Siena, tra l’altro porta anche bene…
    l’ha cremati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive